Giovedì, 24 Settembre 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

RIVIERA DI ROMAGNA - PORDENONE 6 - 0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


riviera-pugnali-pordenone14MILANO MARITTIMA – Sestina vincente per la Riviera di Romagna che ha superato il Graphistudio Pordenone (6-0) nella gara disputata allo Stadio “Massimo Sbrighi” di Castiglione di Ravenna, volando al terzo turno di Coppa Italia: le ragazze di Enrico Buonocore prendevano subito in mano il pallino del gioco, rendendosi pericolose prima con una veloce ripartenza di Eleonora Petralia per Gaia Mastrovincenzo che si accentrava da destra e lasciava partire una parabola di sinistro che terminava di poco alta sulla traversa (15’), poi con una percussione sulla sinistra di Patty Caccamo che centrava per l’incornata della stessa Mastrovincenzo, rimpallata in angolo da un difensore ospite.

Le giallo-rosso-blù continuavano a spingere e nel finale di tempo trovavano il meritato vantaggio con una percussione sulla destra di Gaia Mastrovincenzo che pescava l’inserimento coi tempi giusti di Patty Caccamo che di sinistro fulminava l’incolpevole Ferin per l’1-0 (38’); la spinta delle romagnole non si arrestava: ancora Patty Caccamo raccoglieva una corta respinta della difesa e lasciava partire una conclusione di destro che sibilava il palo (41’), poi era Linda Tucceri Cimini a sfiorare il raddoppio con un sinistro a pelo d’erba che terminava fuori di poco (42’) e un minuto dopo era Pugnali a provarci con una conclusione di destro, di poco sul fondo (43’). Stesso copione nella ripresa, con le ravennati che siglavano subito il raddoppio con una splendida verticalizzazione di Patty Caccamo per Luisa Pugnali che si presentava davanti a Ferin e la superava con un preciso sinistro per il 2-0 (6’st); tre minuti dopo le friulane restavano in dieci per il doppio giallo a Lara Laterza, mentre le romagnole continuavano a spingere e sfioravano il tris prima con Gaia Mastrovincenzo (10’st), poi con Eleonora Petralia (12’st), che da favorevole posizione non riuscivano a firmare il 3-0. Il tris era nell’aria e si materializzava poco dopo e l’azione era bellissima: uno-due sulla sinistra Caccamo-Tucceri Cimini, gran cross di Linda per la deviazione al volo di Luisa Pugnali che freddava l’estremo ospite per il 3-0 (26’st); altre emozioni nel finale di partita, con le giallo-rosso-blù che firmavano prima il poker con Patty Caccamo che sfruttava un preciso assist di Chiara Eusebio e in tuffo di testa siglava il 4-0 (37’st), poi la cinquina con Eleonora Petralia su calcio di rigore decretato per fallo di mano in area di Cimarosti (39’st). Altro penalty per le romagnole due minuti dopo per un fallo della stessa Cimarosti, espulsa per doppio giallo, su Patty Caccamo, che andava a calciare dagli undici metri, trovando la parata di Ferin (41’st), mentre in piena Zona Cesarini arrivava anche il 6-0 per le ravennati su traversone da sinistra di Patty Caccamo, deviato nella propria porta da Perin (45’st).

Riviera di Romagna 6
Graphistudio Pordenone 0
RIVIERA DI ROMAGNA (4-2-3-1): Tasselli; Erman, Tucceri Cimini, Cassanelli (28’st Eusebio), Magrini; Agoues Marquez (28’st Ugolini), Pastore; Mastrovincenzo (20’st Baldini), Petralia, Pugnali; Caccamo. A disp.: Vicenzi. All. Buonocore.
GRAPHISTUDIO PORDENONE (4-3-3): Ferin; De Val (16’st Perin), Piazza, Laterza, Schiavo; Berardo, Lotto, Tommasella; Sedonati, Zandomenichi (32’st Manzon), Piai (28’st Cimarosti). A disp.: Nicola, Paroni. All. Toffolo.
ARBITRO: Paggiola di Legnago (VR). Assistenti: Hader e Bernardi di Ravenna.
RETI: 38’ e 37’st Caccamo, 6’st e 26’st Pugnali, 39’st rig. Petralia, 45’st Perin aut.
Espulsa: 9’st Laterza (G) per doppia ammonizione e 41’st Cimarosti (G) per doppia ammonizione. Ammoniti: Erman e Petralia (R).



Davide Tognacci, addetto stampa della Riviera di Romagna calcio femminile

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Fondatore e Autore di calciodonne.it

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.