Mercoledì, 01 Aprile 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Coppa Italia 2014-2015

MOZZANICA AVANTI IN COPPA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

mozzanica-orobica-14ciAzzano S. Paolo – Il Mozzanica scende sul campo del Comunale di Azzano San Paolo, per affrontare le cugine dell’Orobica in questo primo derby stagionale, valido per accedere al terzo turno di Coppa Italia. Nazzarena Grilli recupera in extremis Claudia Mauri e può così disporre della rosa al completo. Per le ragazze di Marianna Marini è in campo dal primo minuto l’ex Laura Bianchi.
Le padrone di casa si schierano con un prudente 3-4-2-1 e cercano di imbastire la gara sul presidio della propria metà campo. Il Orob-Mozz Coppa2Mozzanica fa la partita sin dalle prime battute, ma servono 13 minuti per vedere una vera occasione da rete: le ospiti conquistano una punizione dalla destra alla cui battuta va Scarpellini. Iannella si infila nell’affollata area avversaria ed incorna, mandando fuori di poco. Poco dopo Claudia Mauri ci prova su calcio piazzato dalla lunga distanza, ma la sua bordata esce di un niente. Al21’ Giacinti con furbizia si infila tra Brasi e Salvi, non impeccabili nella circostanza, ma spreca calciando addosso al portierone ex Atalanta.

Leggi tutto: MOZZANICA AVANTI IN COPPA

CASTELFRANCO-FIRENZE 2-3

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

castelfranco-firenze-ci14

Fattori vincenti. E’ con un gioco di parole, tra il nome del tecnico fiorentino Sauro Fattori e la prestazione fruttuosa della compagine viola sul manto erboso dello stadio “O. Martini”, che viene archiviata la pratica gigliata del secondo turno di Coppa Italia, in cui un Firenze macchina da corsa per il campionato ha avuto ragione di una squadra locale aggressiva e mai arrendevole.
A.C.F. immediatamente furente nei pressi di Baldi: posteriormente ad un quasi autogol della retroguardia pisana, su deviazione di un cross teso di Razzolini, Rinaldi finalizza in out-side un pallone da condor d’area, capitalizzando una corta e non impeccabile respinta del portiere giallo-blu.

Leggi tutto: CASTELFRANCO-FIRENZE 2-3

IL CASTELFRANCO CF SFIORA L'IMPRESA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

castelfranco-firenze-ci14Una partita per cuori forti quella disputata oggi all'Osvaldo Martini di Castelfranco di Sotto, fra le ragazze di casa e l'ACF Firenze. La partita valevole per l accesso agli ottavi di finale della coppa Italia ha visto le fiorentine trionfare, anche se il Castelfranco ha venduto cara la pelle prima di deporre le armi al triplice fischio dell'arbitro.
Colpevoli le giallo/blu solo di aver concesso troppo spazio alle ragazze di mister Fattori nel primo tempo, mentre nella ripresa hanno giocato una partita alla pari contro una squadra di categoria superiore, spesso mettendole in crisi e sfiorando l'impresa.
Al 5' minuto il Firenze guadagna un angolo, che Vicchiarello batte senza creare problemi, al 7' sono sempre le viola che mettono in affanno la retroguardia gialloblù che rischia l'auto gol. Il Firenze spinge e cerca di prendere il centrocampo in mano, al 10' su tiro dalla distanza Baldi non trattiene e lesta Razzolini mette dentro, ma per l'arbitro c'è un evidente fuori gioco.

Leggi tutto: IL CASTELFRANCO CF SFIORA L'IMPRESA

CICLONE GIALLOBLU’ SUL BRIXEN!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

verona-panico-brixen14A sei giorni dall'inizio del massimo campionato le ragazze di Agsm Verona affrontano le sud tirolesi del Brixen nella gara unica ad eliminazione diretta per il secondo turno di Coppa Italia.
Mister Longega recupera Tatiana Bonetti mentre capitan Gabbiadini si accomoda in panchina in attesa del rientro sabato prossimo per l'avvio del campionato.
Già dalle primissime battute si evidenzia l'enorme differenza tecnica tra le due compagini e il Verona passa alla prima opportunità con Patrizia Panico che incorna la palla in rete con l'evidente complicità del portiere altoatesino.
Dopo una traversa di Ledri e una conclusione di Maendly giunge la rete del due a zero con la solita Panico che al volo gira in porta il cross dalla sinistra di Bonetti.

Leggi tutto: CICLONE GIALLOBLU’ SUL BRIXEN!

CON UN GOL PER TEMPO LA RES ROMA ELIMINA LA GRIFO

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

grifo-belia-panchinaNel secondo turno di Coppa Italia, le ragazze di Valentina Belia vanno ko in terra capitolina, contro un avversario di categoria superiore. Per le romane doppietta della Pirone (2-0)
Pronostico rispettato, ma nessun dramma. La Grifo Perugia esce al secondo turno di Coppa Italia contro la Res Roma, al termine di una gara che ha visto le capitoline far prevalere il maggior tasso tecnico e chiaramente la categoria di differenza. Tanto possesso palla per le padrone di casa, con la Grifo che non si è scomposta più di tanto, cercando sempre di mantenere un assetto accorto e commettendo dei veri e propri errori solo in occasione dei gol giallorossi. Entrambi messi a segno dalla Pirone, che al 14' del primo tempo ha sorpreso Monsignori con un tiro dalla lunga distanza, mentre nella ripresa ha siglato (35') la doppietta con un bel colpo di testa, approfittando di un mancato piazzamento della retroguardia perugina.

Leggi tutto: CON UN GOL PER TEMPO LA RES ROMA ELIMINA LA GRIFO

RIVIERA DI ROMAGNA - PORDENONE 6 - 0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

riviera-pugnali-pordenone14MILANO MARITTIMA – Sestina vincente per la Riviera di Romagna che ha superato il Graphistudio Pordenone (6-0) nella gara disputata allo Stadio “Massimo Sbrighi” di Castiglione di Ravenna, volando al terzo turno di Coppa Italia: le ragazze di Enrico Buonocore prendevano subito in mano il pallino del gioco, rendendosi pericolose prima con una veloce ripartenza di Eleonora Petralia per Gaia Mastrovincenzo che si accentrava da destra e lasciava partire una parabola di sinistro che terminava di poco alta sulla traversa (15’), poi con una percussione sulla sinistra di Patty Caccamo che centrava per l’incornata della stessa Mastrovincenzo, rimpallata in angolo da un difensore ospite.

Leggi tutto: RIVIERA DI ROMAGNA - PORDENONE 6 - 0

RES ROMA – PERUGIA 2-0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

res-roma-pirone14Due gol e un grande match, così bomber Pirone si presenta al pubblico giallorosso!
Due gol del bomber Valeria Pirone, all’esordio assoluto con la maglia giallorossa, consentono alla Res Roma di battere il Perugia per 2 a 0, nel match valido per il secondo turno di Coppa Italia, e di accedere al turno successivo dove le capitoline affronteranno la Pink Bari, che ha battuto il Chieti con lo stesso risultato.
Mister Melillo continua a mescolare le carte, lascia in panchina Ciccotti e Fracassi, e manda in campo dal primo minuto Pipitone tra i pali, Colini, Morra, Cunsolo e Gambarotta in difesa, Villani, Nainggolan e Simonetti a centrocampo, con Coluccini che gioca alle spalle del tandem d’attacco Pirone-Nagni.
Le giallorosse partono bene, sfiorano subito il gol con un calcio di punizione di Coluccini, e passano in vantaggio al nono minuto, grazie ad una prodezza di Valeria Pirone, che da fuori area manda la palla alle spalle di Monsignori. Le padrone di casa provano subito a raddoppiare, ma le conclusioni di Nagni e della stessa Pirone terminano di poco a lato.
Nella ripresa le romaniste chiudono il Perugia nella propria metà campo e collezionano palle-gol: al quarto Simonetti manda alto da pochi passi, qualche minuto dopo è ancora la giovane giallorossa a sprecare da pochi passi; al ventesimo ci prova la neo-entrata Pittaccio, emulata da Nagni tre minuti dopo. La rete del meritato raddoppio giunge alla mezz’ora della ripresa, ed è ancora Valeria Pirone, sugli sviluppi di un korner, a gonfiare la rete perugina e a siglare il gol del definitivo due a zero per le giallorosse.

Leggi tutto: RES ROMA – PERUGIA 2-0

NAPOLI CALCIO FEMMINILE, DOMANI SECONDO TURNO DI COPPA ITALIA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

riccio-alessandro14Sfida alla Domina Neapolis, oggi e domani a via Scarlatti la promozione del Centro Formazione Calcio maschile e femminile diretto da Riccardo De Lella
Il Napoli Calcio Femminile tornerà in campo domani, alle 15.30 a Casalnuovo, per il secondo turno della Coppa Italia in gara unica. Sarà di nuovo un derby, questa volta contro la Domina Neapolis, guidata anche in questo caso da un vecchio allenatore della squadra partenopea, Peppe Marino. Il Napoli proverà a confermare quanto di buono mostrato nelle prime due uscite ufficiali contro il Centro Ester, puntando sul gruppo giovane che lo scorso anno ha raggiunto le semifinali del campionato Primavera. Il tecnico, Alessandro Riccio, deciderà la squadra da schierare solo poco prima dell’incontro.
Intanto, oggi e domani, a via Scarlatti, al Vomero, sarà presente uno stand che promuoverà il Centro Formazione Calcio maschile e femminile diretto da Riccardo De Lella, che ha già iniziato l’attività allo stadio Collana. Un nuovo modo di fare calcio, come indica anche lo slogan presente sui manifesti affissi nei giorni scorsi in città, che punta a far ritrovare ai ragazzi che si avvicinano al calcio i valori, tecnici e non solo, del calcio di una volta. L’iniziativa sta riscuotendo un enorme successo, con centinaia di contatti ricevuti già nei primi giorni e si punta a far diventare il centro un’eccellenza del settore in Campania e non solo.

www.napolicalciofemminile.it

Napoli, 27 settembre 2014

 

LA GRIFO NELLA TANA DELLA RES ROMA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

grifo perugia -riscaldamento14Nel secondo turno di Coppa Italia, le ragazze di Valentina Belia saranno chiamate al difficile confronto contro la formazione capitolina, militante nel campionato di serie A. La Presidente Roscini: "Conta la prestazione"
Nell'attesa dell'esordio in campionato (domenica 5 ottobre in casa del Gordige), la Grifo Perugia punta a proseguire il cammino in Coppa Italia. Dopo aver eliminato "le pari grado" della Jesina, le ragazze di Valentina Belia sono chiamate (domenica 28 settembre ore 15.30 - stadio "Raimondo Vianello" Roma) al difficile impegno contro la Res Roma, formazione militante nella massima serie. "Sulla carta - ci tiene a precisare alla vigilia la Presidente Valentina Roscini - sembra non esserci storia, ma noi andremo a Roma per giocarcela comunque. La Coppa Italia è una manifestazione a cui teniamo, anche se è evidente che una sconfitta non sconvolgerà i nostri programmi.

Leggi tutto: LA GRIFO NELLA TANA DELLA RES ROMA

COPPA ITALIA, RIVIERA DI ROMAGNA vs PORDENONE

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

riviera-sara-pastore14ciCASTIGLIONE DI RAVENNA (RA) – Sfida da dentro o fuori per la Riviera di Romagna, che domenica pomeriggio alle ore 15.30 presso lo Stadio “Massimo Sbrighi” di Castiglione di Ravenna ospiterà il Graphistudio Pordenone nel secondo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia, unica gara, oltre al derby bergamasco tra Mozzanica ed Anima e Corpo Orobica, tra due compagini di serie A: una gara dunque molto impegnativa per la compagine giallo-rosso-blù, contro una formazione che nella passata stagione si è piazzata al settimo posto in serie A, che servirà al tecnico Enrico Buonocore per ‘testare il polso’ alla squadra a meno di una settimana dall’esordio in campionato previsto per sabato 4 ottobre alle ore 15 allo Stadio “Dei Pini” di Milano Marittima contro la neo promossa Anima e Corpo Orobica.

Leggi tutto: COPPA ITALIA, RIVIERA DI ROMAGNA vs PORDENONE

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.