PRIMAVERA: AGSM VERONA KO, LA RES ROMA VOLA IN SEMIFINALE

Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

PRIMAVERA AGSM VERONA RES ROMA 3
Verona. Le squadre primavera di Agsm Verona e Res Roma si affrontano sul sintetico di via Sogare nella terza e decisiva gara del triangolare che designerà la semifinalista del campionato nazionale.
Le gialloblù partono in avanti, ma quello di Gelmetti e compagne è un fuoco di paglia, perché le giallorosse con il trascorrere dei minuti appaiono sempre più determinate e pericolose nelle ripartenze.
L'attacco romanista gioca sul filo del fuori gioco mettendo spesso in apprensione una difesa gialloblù apparsa piuttosto lenta.
Al quarto d'ora di gioco la Res Roma passa in vantaggio: Labate si invola dalla sinistra, scatta male la trappola del fuori gioco, e la giallorossa batte l'incolpevole Toniolo.
Numero uno scaligera che si supera al 21' andando a deviare in angolo la conclusione a botta sicura di Palombi.
Nella ripresa al 7' le romaniste raddoppiano con Simonetti: la numero otto giallorossa va alla conclusione in area con sfera che, toccata da Marconi, termina all'incrocio dei pali.

Le ospiti potrebbero dilagare con Caruso che coglie la traversa, e poco dopo ci deve ancora pensare Toniolo che allontana con i piedi il pallone del possibile zero -tre.
In zona Cesarini Martina Gelmetti riconquista un pallone sul limite, entra in area e trafigge Caporro con un sinistro indirizzato sotto la traversa.
Partita solo virtualmente riaperta perché la Res Roma amministra bene i cinque minuti di recupero e conquista una vittoria pienamente meritata.
Le giallorosse volano in semifinale, mentre per le giovani dell'Agsm Verona si arresta con la prima ed unica sconfitta stagionale il cammino nel campionato Primavera.

AGSM VERONA 1
RES ROMA 2
Reti: Pt. 15' Labate, st. 7' Simonetti, 46' Gelmetti.

Agsm Verona: Toniolo, Pavana, Giardini (25' st. Zorzi), Pelucco, Marconi, Dellera (5' st. Fasoli), Cutarelli (9' st. Zangari), Gelmetti, Ambrosi, Baldo, Dal Bianco (32' st. Brugnoli).
A disposizione: Bongiovanni, Mizzon, Fasoli, Brugnoli, Zangari, Zorzi, Dal Molin.
Allenatore: Fabiana Comin

Res Roma: Caporro, Sclavo, Cunsolo, Greggi, Cela (43' st. Liberati), Caruso, Spagnoli (3' st. Lapenna, 40' st. Tumbarello), Simonetti, Labate (46' st. Natali), Palombi, Di Giammarino (35' st. Chiappa).
A disposizione: Chiappa, Natali, Liberati, Tumbarello, Lapenna.
Allenatore: Roberto Piras.
Arbitro: Matteo Paggiola di Legnago.
Assistenti: Marcomini e Dafani.
Note: Giornata soleggiata. Spettatori 115 con una buona rappresentanza romanista. Recupero 1+5. Calci d'angolo 1-5.

L’Ufficio Stampa

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Fondatore e Autore di calciodonne.it