Martedì, 27 Luglio 2021
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

POKER DI GOL E FINALISSIMA: LA RES ROMA VOLA E SOGNA!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


res roma napoliprim15



Quattro gol e una grande prestazione, dinanzi ad un pubblico folto e numeroso, consentono alla Res Roma di eliminare il Napoli e di accedere alla finale scudetto del campionato Primavera, dove le giallorosse affronteranno il Firenze, che ha espugnato il campo del Brescia.
Mister Piras deve fare a meno di Tumbarello e Pittaccio, e manda in campo dal primo minuto Caporro tra i pali, Sclavo, Cunsolo, Cela e Spagnoli in difesa, Greggi, Simonetti, Caruso e Di Giammarino a centrocampo, con Palombi e Labate in attacco.
Nel primo quarto d'ora di gioco le due squadre si fronteggiano soprattutto a centrocampo e la prima azione da gol capita alle ospiti che impegnano Caporro con un tiro dalla distanza di Tagliaferri; la Res Roma risponde con Palombi la cui conclusione è deviata da Parnolfi in angolo.
Con il passare dei minuti le giallorosse diventano padrone del campo e collezionano azioni da gol: al venticinquesimo Caruso colpisce l'incrocio dei pali e sulla ribattuta a rete di Di Giammarino, Parnolfi manda in angolo. Tre minuti dopo Simonetti lancia Palombi ma Parnolfi intercetta con i piedi e salva il risultato.


Al trentaduesimo il gol del meritato vantaggio: punizione di Greggi e colpo di testa vincente di Labate che firma l'uno a zero; la risposta del Napoli sta tutta in un tiro dalla distanza di Tagliaferri parato da Caporro. Nei minuti finali è Parnolfi-show: l'estremo difensore napoletano compie tre grandi interventi, due su Palombi e uno su Labate.
Nella ripresa il copione non cambia e la Res Roma dilaga: al tredicesimo Simonetti mette al centro per a Labate che colpisce in pieno la traversa, sulla ribattuta Palombi è più l'estate di tutta e firma il 2 a 0.
Al quarto d'ora il tris: lancio della solita Simonetti per Labate che supera in velocità un'avversaria e sigla il 3 a 0. Altri due minuti e Labate va ancora in gol: Simonetti serve Di Giammarino che con un delizioso tocco mette al centro per Labate che firma il poker giallorosso e mette a segno la propria personale tripletta.
Nell'ultima mezz'ora valzer di cambi e di occasioni da gol senza altri gol: al triplice fischio esultano le giallorosse, che ven2rdi' prossimo si giocheranno lo scudetto contro il Firenze, nella splendida cornice di Lido di Camaiore.
Raggiante il tecnico giallorosso, Roberto Piras: “"Abbiamo disputato un'altra ottima gara, dove abbiamo creato tantissime occasioni da gol. Complimenti al Napoli per aver lottato su ogni pallone, e al loro portiere per esser stata la migliore in campo. Ora concentriamoci sulla finalissima: il Firenze è una grande squadra, e per vincere dovremo giocare la partita perfetta."

 

La finalissima si giocherà Venerdi’ 12 Giugno presso il campo “Le Pianore” di Capezzano Pianore (Lido di Camaiore – LU), alle ore 18.

 

RES ROMA – NAPOLI 4-0
Marcatrici: 32° - 60° - 62° Labate – 58° Palombi


Res Roma: Caporro, Sclavo (74° Chaid), Cunsolo (60° Liberati), Greggi, Cela, Caruso (37° Lapenna), Spagnoli, Simonetti, Labate (76° Natali), Palombi (68° Chiappa), Di Giammarino. A disp.: De Stefano, Pezzola. All.: R.Piras


Napoli: Parnolfi, Sabatino, Giuliano, Cuciniello, Musella, Asta, Massa, Aresu, Ascolese (51° Lanzetta), Moraca, Tagliaferri. A disp.: Costagliola, Longobardo, Vecchione, , Criscuolo, Pezzella, Arcuro. All.: N.Catalano


Ammonita: Palombi (RR) – Moraca (N)

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Direttore - Giornalista pubblicista
Fondatore e Autore di calciodonne.it

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.