Giovedì, 21 Novembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Riprende il campionato. Sabato a Mozzanica arrivano le cugine dell'Orobica.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


MOzz SZ 3Neanche il tempo di inghiottire l'uovo di cioccolato che Capitan Locatelli e compagne si sono rigettate negli allenamenti settimanali, per preparare la gara di sabato con l'Orobica di Marianna Marini. La vittoria di coppa con il Verona ha lasciato un dolce sapore in bocca a tutti i tifosi biancocelesti, ma le ragazze dovranno archiviare alla svelta questo importante successo, per ripartire in campionato alla grande, se vogliono sperare di tenere aperta fino al termine del torneo la lotta al vertice.

Nazzarena Grilli chiama le sue a non cadere in cali di concentrazione: "Le ragazze sono consapevoli che da qui alla fine ogni partita è da vincere. Non ha senso dare il massimo contro le grandi squadre se poi non si concretizza anche con le cosiddette piccole. Sabato vale lo stesso discorso, non deve ingannare il fatto che l'Orobica sia in fondo alla classifica. Nel girone di ritorno sono cresciute e potranno giocare senza aver nulla da perdere, ma con la voglia di far bene. Queste gare se non vanno affrontate con la giusta concentrazione nascondono mille insidie. Sta a noi fare in modo che questo non succeda. Sono fiduciosa nella voglia di arrivare in fondo delle mie ragazze che hanno dimostrato di saper restare unite anche nelle avversità".

Sabato con ogni probabilità non sarà della gara Claudia Mauri, assente col Verona, così come Piva e Cervi, ancora alle prese con i rispettivi infortuni. Saranno invece convocate sia Viola Brambilla che Marta Mason, anche se non ancora recuperate del tutto, che andranno in panchina. Per Marta si tratta del ritorno ad assaporare il profumo del campo di gioco, dopo oltre tre mesi di stop. Si prospetta quindi la riconferma dell'undici visto all'opera con l'Agsm Verona.

La nona di ritorno vedrà in scena non solo il derby bergamasco, ma anche quello friulano, con le due Graphistudio (Tavagnacco e Pordenone) che si affronteranno in casa di Brumana e compagne. Altra gara delicatissima sul fronte playout è quella che si diputerà nella Capitale, tra Res Roma e Riviera di Romagna.

Le probabili formazioni di sabato ore 15.00:

Mozzanica (4-4-2): GRITTI; RIBOLDI, SCHIAVI, LOCATELLI, TONANI; DOSSI, STRACCHI, RIZZON, SCARPELLINI, IANNELLA; GIACINTI. All. Nazzarena Grilli.

Orobica: (3-5-2): SALVI; POETA, BRASI, LACCHINI; VAVASSORI, ASPERTI, FODRI, BARCELLA, ZANGARI; PICCHI, MASSUSSI. All. Marianna Marini.

Arbitro: Ludwig Raus di Brescia; assistenti: Said El Khalfaoui (Bergamo) e Jordi Casati (Treviglio).

franzbaresi
Author: franzbaresiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!