Mercoledì, 23 Ottobre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

AGSM VERONA IN ROMAGNA ALLA RICERCA DEI TRE PUNTI CHE VALGONO IL TRICOLORE!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


verona raga 14


Si disputano questo sabato con inizio alle ore 15,00 le gare della 26^ ed ultima giornata del Campionato Nazionale di serie A femminile. Una giornata che deciderà le sorti dello Scudetto 2014/2015.
Un solo punto divide in classifica la capolista Agsm Verona dal Brescia campione d'Italia in carica, con entrambe le compagini impegnate in trasferta per gli ultimi novanta infuocati minuti.
Le ragazze di Agsm Verona, dopo aver superato sabato scorso l'ostacolo Mozzanica di fronte ad oltre 1500 spettatori, sono attese sul campo del San Zaccaria, formazione di Ravenna già sicura di dover disputare il play-out salvezza.
Le bresciane sono invece attese nella capitale da una Res Roma matematicamente salva.
Veronesi dunque padrone del proprio destino. Per riportare in riva all'Adige lo scudetto dopo sei anni sarà necessario battere le romagnole che proprio al Brescia hanno giocato due brutti scherzi andando a pareggiare in Lombardia e battendo in casa le scudettate.

Quella di Ravenna non sarà pertanto una passeggiata per Gabbiadini e compagne che dovranno mantenere la concentrazione dimostrata nelle ultime gare se vorranno aggiungere il quinto titolo nazionale nella bacheca del sodalizio gialloblù.
Non potrà essere del match l'autrice del gol-partita al Mozzanica Federica Di Criscio, squalificata dopo l'espulsione rimediata per doppia ammonizione.
Mister Longega avrà a disposizione Sandy Maendly e Cecilia Salvai che in settimana hanno disputato una partita amichevole nelle fila della formazione primavera. Le due giocatrici potrebbero scendere in campo per uno scampolo di gara, ma è altamente improbabile un loro impiego dal primo minuto.
All'andata tra le mura amiche di via Sogare le scaligere si imposero sulle romagnole per sei reti ad una in un match condizionato dall'espulsione, avvenuta già nella prima frazione di gioco, della numero uno ospite Bonaventura. Per le scaligere andarono a segno Lilla Sipos (doppietta), Federica Di Criscio e Patrizia Panico, autrice di una tripletta. Proprio l'attaccante romana, capocannoniere del campionato con ben 33 centri ma a secco da quattro turni, è attesa al ritorno al gol nell'ultimo fondamentale match.
Lo Stadio "Soprani" di San Zaccaria (Ravenna) sarà colorato di gialloblù. Saranno infatti molti gli sportivi scaligeri che giungeranno in Romagna con un pullman e molti automezzi privati per spingere le ragazze di Agsm Verona nell'ultimo sforzo della stagione.
Le probabili formazioni:
San Zaccaria Ra: Bonaventura, Filippozzi, Infante, Montalti, Pancaldi, Pondini, Barbieri, Galletti, Principi, Cimatti, Piemonte.
Allenatore: Fausto Lorenzini.
Agsm Verona: Ohrstrom, Ledri, Marconi, Squizzato, Fuselli, Carissimi, Ramera, Sipos, Gabbiadini, Panico, Bonetti.
Allenatore: Renato Longega.
Arbitro: Francesco Alberti di Imola
Assistenti: Enrico Zaccarini e Piero Venga di Lugo di Romagna.
In TV:
Differita integrale su San Marino RTV ( canale 520 Sky in chiaro, 73 Tivusat) sabato alle 23,45
Differita integrale su Telearena (canale 16 digitale terrestre per il Veneto) domenica alle 16,50.
Differita integrale su Odeon ( canale 177 digitale terrestre) lunedì alle ore 20,00.
Il programma della 26^ ed ultima giornata e le designazioni arbitrali:
San Zaccaria Ravenna - Agsm Verona (Alberti di Imola)
Firenze - Orobica (Vingo di Pisa)
Res Roma - Brescia (Sessa di Civitavecchia)
Pordenone - Cuneo (Ponso di Bassano del Grappa)
Riviera di Romagna - Tavagnacco (Luciano di Bologna)
Mozzanica - Pink Bari (Caldera di Como)
Como - Torres (Gatti di Gallarate)

L’Ufficio Stampa

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Fondatore e Autore di calciodonne.it

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!