Mercoledì, 23 Ottobre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

DOPPIETTA DI CACCAMO, LA RIVIERA DI ROMAGNA BATTE IL TAVAGNACCO

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


riviera caccamo patty 25
MILANO MARITTIMA – Una doppietta di Patty Caccamo griffa il successo interno della Riviera di Romagna sul Graphistudio Pordenone nell’ultima giornata del campionato di serie A (2-1), importante iniezione di fiducia per le romagnole in vista dello spareggio salvezza di sabato prossimo contro il San Zaccaria: ritmi blandi nella prima frazione, con la prima emozione di marca ospite con una conclusione dal versante destro di Blarzino, respinta con i pugni da Sabrina Tasselli (22’), mentre sull’altro fronte le ravennati rispondevano con un sinistro dai 20 metri di Linda Tucceri Cimini che si spegneva sul fondo (26’); ancora ospiti pericolose poco dopo con Sardu che prima ci provava con un destro dal limite deviato in angolo da Sabrina Tasselli (28’) e un giro di lancette più tardi sparava un bolide dai 25 metri deviato in volo dal numero uno locale (29’).

Maggiori emozioni nella ripresa, con la prima occasione di marca locale con Giulia Baldini che recuperava caparbiamente una sfera sulla tre quarti e serviva l’accorrente Kristina Erman, destro di prima intenzione, fuori misura (11’st), mentre le ragazze di Sara Di Filippo rispondevano con una conclusione dal limite di Tuttino che sorvolava la traversa (16’st); un solo giro di lancette e le romagnole trovavano il vantaggio con una combinazione Baldini-Caccamo, con Giulia a rifinire per Patty che saltava Blancuzzi e depositava in rete l’1-0 (17’st). Ancora giallo-rosso-blù pericolose poco dopo con un lancio di Chiara Eusebio a pescare nel cuore dell’area tutta sola Kristina Erman, che però non riusciva a controllare bene e l’azione sfumava (23’st), mentre le ospiti rispondevano con un’incornata di Pochero su azione d’angolo e sfera di poco a lato (25’st), poco prima del pari firmato da Zuliani con una deviazione sottomisura (28’st); le ragazze di Pierluigi Angeloni non ci stavano e poco dopo firmavano il nuovo vantaggio con una progressione sulla sinistra di Patty Caccamo che sgusciava via nei pressi della linea di fondo e da posizione defilata infilava in rete il 2-1 (35’st). La reazione giallo-blù arrivava con un colpo di testa di Del Stabile, di poco a lato (39’st), mentre sull’altro fronte era ancora Patty Caccamo, servita da Giulia Baldini, a rendersi pericolosa con un destro a giro parato da Blancuzzi (44’st); ultimo brivido in pieno recupero sulla punizione di Brumana che dal limite sparava un missile che sfiorava l’incrocio dei pali (47’st).  Riviera di Romagna 2 Graphistudio Tavagnacco 1 RIVIERA DI ROMAGNA (4-4-2): Tasselli; Petrovic, Tucceri Cimini, Ugolini, Cassanelli; Erman, Canini, Eusebio, Pastore; Baldini, Mastrovincenzo (14’st Caccamo). A disp.: Vicenzi, Pugnali. All. Angeloni. GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO (4-2-3-1): Blancuzzi; Cecotti (14’st Pochero), Frizza (21’st Del Stabile), Peressotti, Martinelli; Tuttino, Sardu; Brumana, Blarzino (30’st Veritti), Camporese; Zuliani. A disp.: Copetti, Bissoli Nhaga, Lauriola. All. Di Filippo. ARBITRO: Luciano di Bologna. Assistenti: Ajdinovski e Bicocchi di Ravenna. Ammonita: Ugolini (R). RETI: 17’st e 35’st Caccamo (R), 28’st Zuliani (G).  Davide Tognacci  addetto stampa della Riviera di Romagna calcio femminile

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Fondatore e Autore di calciodonne.it

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!