Giovedì, 04 Giugno 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

LUSERNA - SCALESE

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Ippolito

LUSERNA - SCALESE 3 - 0

Dopo due domeniche ad alto tasso adrenalinico, una domenica più tranquilla che racchiude le emozioni nella prima mezz'ora.



La Scalese del tecnico Renzo Ulivieri, si presenta con soli 13 effettivi, mentre tra le padrone di casa oltre alle due sorelle Favole e Barbieri convalescenti dall'incidente di due settimane orsono, devono rinunciare anche a Bruno e portano Campanino e Falbo leggermente acciaccate in panchina.
Il Luserna parte deciso per fare subito sua la gara. Tra il secondo e il terzo non hanno fortuna le conclusioni di Trapani, Moretti e Sosso.
Tenta una reazione la Scalese tra l'ottavo e il 12'. Nella prima occasione l'attaccante ospite riesce ad arrivare in area dove trova l'insuperabile muro delle valligiane e sulla seconda Panicucci tira a lato.
A questo punto, spinta sulle corsie da D'Ancona e Mazzuchetti e degli stantuffi centrali Massarelli e Trapani che supportano il playmaker Curcio e Spanu libera di seguire l'estro per lanciare gli avanti Sosso e Moretti pur senza rinunciare alle azioni e conclusioni personali. In retrovia Bosi e Ippolito fanno buona guardia davanti all'attenta Camarchio, oggi in campo dall'inizio.
Al quarto d'ora prova generale del gol con Spanu il cui tiro termina a lato.
Un minuto dopo assist di Spanu per Moretti la cui conclusione in diagonale bacia il palo opposto prima di terminare in rete senza lasciare scampo al portiere ospite. Al 24' Trapani fa da sponda a Spanu che viene anticipata in area. Il direttore di gara però, ha visto un fallo al limite è comanda una punizione. Sulla violenta conclusione di Spanu il portiere mette una pezza, ma deve capitolare sul tapin di Sosso.

Due conclusioni di Spanu e Moretti non hanno fortuna mentre al 29' Panicucci viene fermata da un recupero di Mazzuchetti: sul calcio dalla bandierina la conclusione termina a lato.
Sul rinvio, sul traversone a mezza altezza dalla destra di Mazzuchetti il bomber Moretti si avventa col destro in mezza girata anticipando il difensore e mettendo il sigillo alla gara.
Una conclusione di Fenili e Curcio chiudono il primo tempo.
Nella ripresa la Scalese schiera il portiere di riserva tra i pali mandando il portiere del primo tempo a centrocampo al posto del l'infortunato Daidone. Le padrone di casa sono in pieno controllo, contro le ospiti che non riescono a creare grossi pericoli a parte una conclusione di D'Antoni a lato, Panicucci anticipata dal portiere e Fenici contrata in angolo. Per contro il Luserna crea altre 8 occasioni da rete ma le conclusioni di Massarelli (due volte), Trapani, Mazzuchetti, Spanu, D'Ancona, Puglisi e Curcio non trovano il bersaglio e una delle sue due Moretti coglie in pieno il palo negandole la tripletta. C'è tempo negli ultimi 10-12 minuti per il debutto della centrocampista classe 95 Angela Natale.
Domenica trasferta a Genova contro il fanalino di coda Ligorna e ritorno tra le mura amiche domenica 1 nel "derby" contro il Torino.
Un grosso in bocca al lupo alla giovanissima Valentina Puglisi che domani si recherà a Coverciano per rispondere alla convocazione nella nazionale under 17
La società ringrazia la Brescia Calcio Femminile per l'accoglienza e l'ospitalità riservate ad una nostra rappresentativa giovanile, nella speranza di poter presto contraccambiare. Per la cronaca la gara si è conclusa con il successo delle Rondinelle per 5 - 1.
La società ringrazia anche tutti coloro (società, tesserati/e e semplici appassionati) per le manifestazioni di affetto e simpatia nei confronti delle tre ragazze rimaste coinvolte nell'incidente automobilistico di due settimane orsono. Ora hanno fatto tutte ritorno a casa.

 

LUSERNA: Camarchio Giulia, Massarelli, Bosi, Curcio, Ippolito, Trapani (dal 22 st Puglisi), D'Ancona, Sosso ( dal 9 st Boggio ), Moretti, Spanu (dal 34 st Natale), Mazzuchetti. All. Zorri. 12 Campanino 15 Falbo.

 

SCALESE: Bava, Spagna Irene, Spagna Silvia, D'Antoni, Jadras, Chiolazzo, Cirillo, Daidone (dal 1 st Campigli ), Panicucci, Cucchiara, Fenili. All. Ulivieri. 13 Ferrari.

 

ARBITRO: Luca Papa di Milano
RETI : Moretti al 16' e al 33' pt; Sosso al 26' pt.

 

Ufficio stampa Luserna

 

Nella foto Carlotta Ippolito

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.