Lunedì, 01 Giugno 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

La Musiello Saluzzo batte il Castelfranco e blinda il terzo posto

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


0123SorMel

Dominio assoluto a Revello, le magie di Soragni e Mellano assicurano il podio al primo anno in categoria. Vittoria casalinga per la Musiello Saluzzo di patron Piera Delgrosso che batte di misura il Castelfranco e si assicura il terzo posto in questa prima storica stagione in Serie B. Al ‘Comunale’ di Revello, teatro di questa sfida vista la contemporaneità tra Saluzzo e Benarzole, le ragazze di mister Roberto Panigari sfoderano una prova di grande qualità e la scarna differenza in termini di risultato tra le due squadre è da attribuirsi solamente alla bravura del portiere Baldi ed alla latente precisione. Sin dai primi minuti di gioco si capisce quale sarà il tema dell’incontro con le saluzzesi padrone del campo e le ospiti pericolose solamente tramite rapide verticalizzazioni ben controllate dal tandem Del Gaudio-Giordano. Il primo sussulto lo crea Graziotto che fugge sull’out di sinistra ma scarica alto dal limite dell’area. La pressione delle saluzzesi non tende a diminuire ed al 21’ Mellano, ben servita da Paoletti, calcia potente ma alto da buona posizione. La rete delle padrone di casa è nell’aria ed arriva alla mezz’ora: Graziotto si incunea nella retroguardia ospite e serve Mellano sulla destra, l’esterno saluzzese pesca in piena area Soragni che controlla ed in rovesciata non lascia scampo a Baldi tra gli applaudi dei circa 150 tifosi presenti sugli spalti. Il Castelfranco non riesce a reagire e rischia di capitolare sui successivi attacchi di Tosetto, Graziotto e Mellano che non inquadrano lo specchio della porta.

Nella ripresa arriva subito il raddoppio delle padrone di casa: strepitosa azione di prima sull’asse Anselmo-Soragni con quest’ultima che illumina Mellano brava a spostarsi sul sinistro battendo l’incolpevole Baldi con un tiro a giro che si spegne nel ‘sette’. Le saluzzesi sono un fiume in piena: all’11’ Mellano semina il panico sull’out di destra e mette al centro un fendente sul quale Graziotto non arriva per centimetri mentre, pochi minuti dopo, Soragni colpisce un palo clamoroso in sforbiciata sulla millimetrica punizione di Anselmo.
Il Castelfranco non riesce ad uscire dalla propria metà campo e sulla fascia sinistra Paoletti e compagne bucano con facilità: al 21’ Civalleri serve in profondità Soragni, fermata da una superlativa parata d’istinto della forte Baldi mentre pochi minuti più tardi Tosetto, ben imbeccata da Soragni, giunge a tu per tu con il portiere ma perde l’attimo decisivo e l’azione sfuma. In pieno recupero arriva la rete della bandiera per il Castelfranco con Di Lupo che fugge sul filo del fuorigioco e batte Malosti in uscita.
“Volevamo salutare i nostri tifosi con una bella vittoria e ci siamo riusciti – commenta il Direttore Sportivo Andrea Rubiolo – Arrivare terzi al primo campionato di Serie B non può far altro che renderci orgogliosi e voglio fare i complimenti alle ragazze ed allo staff che hanno lavorato sodo per centrare questo obiettivo”.



 

MUSIELLO SALUZZO – CASTELFRANCO 2-1

 

MUSIELLO SALUZZO: Malosti, Giordano, Del Gaudio, Anselmo, Civalleri (30’st Chialvo), Tosetto, Soragni, Mellano (40’st Delmonte), Paoletti, Gilli, Graziotto. A disp: Triolo, Bianco, Minetti, Goletto, Drammis. All: Panigari

 

CASTELFRANCO: Baldi, Di Gugliemo, Doni, Varriale, Montesi, Caucci, Di Lupo, Pantani, Mastalli, Salvini, Menicucci (1’st Caldesi). A disp: Landi, Guelfi. All. Pistolesi

 

MARCATORI: 30’pt Soragni (MS), 7’st Mellano (MS), 46’st Di Lupo (C)

NOTE: Ammonita Giordano

 

Fonte: Redazione Sportiva Ideawebtv.it

 

Nella fotografia: Deborah Soragni e Francesca Mellano

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.