Martedì, 11 Agosto 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

STAGIONE CONCLUSA A COVERCIANO PER L'UNDER 15 DI AGSM VERONA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Agsm Verona Under 15


Settore giovanile: La formazione "Giovani Calciatrici" di Agsm Verona nel "Tempio della Nazionale Azzurra" per il "7° Grassroots Festival" ideato dall'UEFA. Le gialloblù concludono imbattute anche a Coverciano una stagione straordinaria.
Grazie al titolo regionale conseguito vincendo sia la fase autunnale che quella primaverile del campionato "Giovani Calciatrici" le baby gialloblù di Agsm Verona si sono guadagnate la partecipazione al " 7° Grassroots Festival". L'evento, ideato dall'UEFA per lo sviluppo del calcio giovanile, maschile e femminile, per l'Italia viene organizzato dalla Federcalcio sabato 20 e domenica 21 giugno presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, la casa della Nazionale Azzurra.
Le scaligere questo sabato hanno rappresentato il Veneto alla sfilata di tutte le delegazioni presenti.
Celebrare il Grassroots festival è sempre una grande emozione che coinvolge non solo le giovani atlete, ma anche tecnici e genitori.

Un appuntamento che rappresenta, per tanti giovani calciatori e calciatrici provenienti da tutte le regioni d'Italia, un momento di sport, ma soprattutto una grande festa all'insegna dei valori positivi portati dal calcio quali fair-play, educazione, integrazione.
Nel tardo pomeriggio il tecnico della formazione gialloblù Luciano Semenzato ha preso parte al convegno "Il Calcio per Tutti... il Calcio per Gioco", mentre il resto della delegazione veronese ha raggiunto l'Hotel Zucconi di Montecatini Terme.
Le baby scaligere sono state accompagnate in Toscana anche dal responsabile del settore giovanile Dino Salvetti, dal difensore della prima squadra e della nazionale Federica Di Criscio ( vice-allenatrice della formazione giovanile), e dal tecnico delle giovanili Sergio Meneghini.
Domenica mattina il team giovanile di Agsm Verona è tornato nuovamente al Centro Tecnico di Coverciano per le attività previste sui campi da calcio.
Le giovani calciatrici di mister Luciano Semenzato hanno debuttato contro le toscane del Castelfranco di Sotto (Pi).
Sono subito le pisane pericolose ma il portiere gialloblu Linda Fenzi respinge la conclusione.
Poi escono fuori le scaligere che si rendono pericolose con i tentativi di Emma Messetti, Anna Cavalca, Veronica Pasini, Eleonora Franco e la doppia conclusione di Sara Osetta.
È un monologo delle veronesi che colpiscono il palo con Veronica Pasini, e proprio la numero dieci gialloblu porta in vantaggio l'Agsm Verona.
Poco dopo Pasini sigla la doppietta con un delizioso pallonetto e le baby gialloblu sconfiggono le pisane per 2-0.
Nella seconda gara le veronesi affrontano il Mozzanica che risulta ostico anche a livello giovanile.
La prima azione pericolosa è ad opera di Elena Nichele con la deviazione in angolo dell'estremo difensore lombardo.
Ci prova ancora la Nichele ma è brava la numero uno bergamasca a respingere.
Allo scadere apertura di Eleonora Franco per Veronica Pasini che a botta sicura si vede respingere la palla dal portiere del Mozzanica con un intervento strepitoso e la gara termina a reti inviolate.
Nel terzo ed ultimo incontro l'Agsm Verona affronta le napoletane della Virtus Partenope.
Al primo affondo le gialloblu passano in vantaggio con Emma Messetti grazie ad un preciso diagonale che va ad infilarsi dove la numero uno napoletana non può arrivare.
Le partenopee accusano il colpo e le scaligere ne approfittano con Elena Nichele che mette dentro la palla del 2-0.
Ci prova anche Sara Osetta ma l'estremo difensore campano si salva e sulla ripartenza le azzurre accorciano le distanze con un diagonale imprendibile.
Tutto da rivivere il terzo gol gialloblu: Sara Osetta ruba palla a centrocampo, scende sulla fascia, si accentra e spara un diagonale imprendibile, è il 3-1 finale e anche l'ultimo gol di una stagione strepitosa che ha visto le giovani calciatrici di Luciano Semenzato chiudere imbattute con 19 vittorie e 4 pareggi, vincitrici del campionato regionale autunnale, di quello primaverile e conseguentemente della Supercoppa Veneto.
Queste sono le protagoniste della stagione appena conclusa:
1 Linda Fenzi, 2 Serena Mero, 3 Sofia Meneghini, 4 Anna Cavalca, 5 Matilde Santinato, 6 Elena Nichele, 7 Emma Messetti, 8 Eleonora Franco, 9 Angelica Soffia, 10 Veronica Pasini, 11 Bojana Bogdanic, 13 Veronica Zanardo, 14 Lorena Boni, 15 Sara Osetta, 16 Aurora Gobbi. Allenatori: Luciano Semenzato, Federica Di Criscio.

L'Ufficio Stampa

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Fondatore e Autore di calciodonne.it

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.