Salento Women Soccer-Nebrodi 2-3

Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

salento diaz
SAN DONATO – Non è bastata la doppietta realizzata dalla spagnola Alba Diaz, all'esordio ufficiale nel campionato italiano, per evitare la sconfitta. La Salento Women Soccer si arrende al Nebrodi Femminile che espugna il comunale di San Donato con il punteggio di 3-2 firmato da Coco, autrice di una doppietta, e Dragotto. "Speravamo in un esordio positivo e invece siamo qui a parlare di una sconfitta che ci lascia l'amaro in bocca per la maniera in cui è maturata - sottolinea l'allenatrice Vera Indino -.

Purtroppo, la fortuna ci ha voltato le spalle visto che nel primo tempo ci è stato annullato un gol del tutto regolare, abbiamo colpito una traversa e poi nel secondo tempo anche un palo. Per come è andata la partita, direi che il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Ora smaltiamo l'amarezza e ci prepariamo per il prossimo impegno".
Domenica le giallorosse saranno impegnate in trasferta sul campo del Napoli Dream Team.

 

SALENTO WOMEN SOCCER 2
NEBRODI FEMMINILE 3

 

Salento Women Soccer: Barletta, Guido, Zaccaria, Cucurachi, Longo, Paolo, D'Amico, Felline (35' st Pinto), Diaz, Bergamo, Cazzato. In panchina: Sabato, Ouacif, Martiriggiano, Bocchinfuso, Ambrosino.
Allenatrice Vera Indino.


Nebrodi Femninile: Vitale, Raffaele, Furno, Todaro, Fabio, Trassari, Rigaglia, Lazzara C., Coco (40' st Lazzara A.), Dragotto, Lombardo (25' st Pizzino). In panchina Isgrò, Cicirello, Sanfilippo, Zingales.
Allenatore Calogero Balleriano.


Arbitro: Travascio di Termoli.
Marcatrici: nel pt 8', 25' Coco; 30', 35' Diaz; nel st 42' Dragotto.

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.