Giovedì, 21 Novembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Coppa Italia news 2015-16

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

riviera fabiana colasuonno
CERVIA – Esce di scena dalla Coppa Italia la Riviera di Romagna sconfitta tra le mura amiche dal Castelfranco nel secondo turno della manifestazione, disputato al Centro Sportivo “Le Saline” di Montaletto di Cervia (3-1): prima emozione di marca ospite con una girata al volo dal limite di Mastalli, parata da Alessia Vio (8’), mentre sull’altro versante era Gaia Mastrovincenzo a provarci con un colpo di testa che si spegneva sul fondo (14’). Ancora toscane pericolose poco dopo con una conclusione da fuori di Mastalli, bloccata dal numero uno ravennate (18’), mentre sull’altro fronte le giallo-rosso-blù rispondevano con una combinazione Porcarelli-Mastrovincenzo sulla corsia destra, cross di Gaia per la girata al volo di Fabiana Colasuonno e sfera alta sulla traversa (27’); poco dopo erano le pisane a passare con una veloce ripartenza sulla sinistra, Di Lupo centrava per Cinotti che di testa da due passi infilava in rete l’1-0 (35’).

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

napoli gruppo14

Le napoletane giocano alla pari contro il Pink Sport Time, squadra di serie A, ma perdono 1-0
Non riesce l’impresa al Napoli Carpisa Yamamay, impegnato oggi a Bari sul campo del Pink Sport Time, formazione di serie A, nel secondo turno della Coppa Italia di calcio femminile. Le napoletane, pur giocando una splendida partita, hanno perso 1-0, battute con un gol dell’ex del centravanti siciliano Privitera. La squadra allenata da Alessandro Riccio ha giocato all’attacco tutta la gara, mettendo in difficoltà varie volte il portiere avversario e venendo punita solo in contropiede in seguito a un errore a centrocampo al 39’. Anche nella ripresa le partenopee hanno provato a rientrare in partita, fermate solo da qualche tocco impreciso sotto porta e dal portiere avversario.
“Ho visto una grande prova di maturità delle ragazze – spiega il dg, Italo Palmieri -. Sono le più giovani d’Italia ma hanno dimostrato sul campo di avere grande qualità. Pur con una sconfitta, possono prendere slancio da questa esperienza, perché hanno preso consapevolezza dei propri mezzi e sono sicuro che lo continueranno a dimostrare anche in campionato”.
Il Napoli Calcio Femminile tornerà in campo il 22 novembre in trasferta contro l’Eleonora Folgore per la quarta giornata del campionato di serie B.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

azzurra tavagnacco ci11
Il Tavagnacco vince 5 a 0 sul campo dell’Azzurra San Bartolomeo grazie alle doppiette di Clelland e Sardu, e alla rete di Paroni
TRENTO
Bella vittoria del Tavagnacco sul campo dell’Azzurra San Bartolomeo. La squadra gialloblu supera agevolmente il secondo turno di Coppa Italia imponendosi 5 a 0 a Trento, grazie alle doppiette di Clelland e Sardu, e alla rete di Paroni.
Parte forte il Tavagnacco. Al 4’ Sardu colpisce il palo alla destra di Aliqò con una bella conclusione dal cuore dell’area. Al 6’ ci prova Tuttino, al 7’ Clelland, ma il risultato con si sblocca. Le gialloblu costringono le padrone di casa nella loro metà campo, sfiorando ancora la rete al 13’ con Zuliani, che impegna il portiere dopo uno scambio prolungato con Blasoni.
L’Azzurra si affida al contropiede per avvicinarsi alla porta difesa da Copetti, ma la difesa ospite non si fa sorprendere.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!