Giovedì, 14 Novembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Primavera news

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

vittoriov prima gordige
Non solo serie A nel presente del Calcio Femminile Vittorio Veneto. La società sta costruendo, grazie ad un progetto importante, il proprio futuro. Perla di questa crescita costante e’ proprio la squadra Primavera. Un gruppo forte, compatto, coeso, pronto a breve, a prendere in mano il testimone dal gruppo storico dei miracoli che ha portato in serie A questa gloriosa società.
Il suo condottiero Dario De Biasi sta plasmando e costruendo qualcosa di straordinario. Il lavoro di crescita e’ palese e sotto gli occhi di tutti. Dal punto di vista tecnico e tattico, il gruppo sta assimilando a pieno i suoi dettami e le mission societarie: un identità di gioco importante, sempre propositiva e costruttiva, atta alla costruzione del gioco, possibilmente palla a terra. Impressionante anche la condizione fisica, frutto di un lavoro certosino da parte di tutto lo staff, e della volontà, attaccamento e passione di tutte le ragazze ( nessuna esclusa)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

finottello15Pur con assenze importanti come bomber Cavalieri, i due difensori Ben Ahmed e Balladelli e con Bertozzi e Muratori non in perfette condizioni l'imolese porta a casa una vittoria importante e si piazza al secondo posto in classifica a pari merito con lo Jesina. Entrambe nello scontro precedente si era incontrate e la partita era finita 4-4 con un perfetto equilibrio, primo tempo a favore delle rossoblu e secondo a favore delle ospiti. Stessa cosa succede contro il San Zaccaria, primo tempo giocato molto forte poi nel secondo tempo si cerca di resistere visto le forze che si esauriscono. Le imolesi vogliono questa vittoria, per il secondo posto, che sarà poi da mantenere, ma soprattutto per dedicarla a mister Henry che in settimana sarà sottoposto a un delicato intervento! Così le rossoblu partono molto forte e dopo appena 30 secondi passano in vantaggio con Ceppari che raccoglie un bel cross di Polidori e tira di prima intenzione dentro area piccola spiazzando incolpevole portiere . San Zaccaria subisce il colpo e imolese ne approfitta segnando per due volte con Filippi, prima su azione personale poi su tiro dal limite dell'area che spiazza il portiere. Quindi sul 3-0 X imolese dopo 30 min, Mister Henry avendo tanti cambi da fare come da suo programma inizia a fare i cambi per non cambiare completamente assetto tattico nel secondo tempo. San Zaccaria però non si arrende e nel secondo tempo parte forte, pressando e attaccando, come aveva preannunciato Mister Henry nello spogliatoio. Imolese deve solo attendere momento giusto e ripartire, ma l'attesa può diventare pericolosa visto che il san Zaccaria nei primi 15 min accorcia segnando due gol.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

mozzanica prim15
Nei primi minuti la partita si svolge al centrocampo ma e' il Mozzanica ad avere la prima occasione della gara con un tiro di Marchesi che viene respinto in corner. Passata la fase di studio il Mozzanica prende in mano le redini della gara e al minuto 8 segna la prima rete con Garavelli su assist di Borges. La seconda rete arriva al minuto 30 con Borges che si trova davanti al portiere grazie all'assist di Fusarpoli e insacca. Da qui in poi la partita e' in discesa, infatti al minuto 32 Marchesi insacca su assist di Tassi e nei minuti 38 , 44 e 46 si aggiungono altre 3 reti rispettivamente di Borges e 2 di Fusarpoli. Si va al riposo sul risultato di 6 a 0.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

napoli u17 gruppo15Dopo la vittoria della prima squadra con il Salento a Barra gioca la Primavera di Nino Catalano nel campionato di serie C contro i favoriti della categoria: il Cento Ester, una squadra allestita per la serie B, poi partecipante al campionato di C regionale. Le tartarughine di Catalano, disputano un ottima partita.
Il risultato di 4 a 0 non deve trarre in inganno. Da segnalare l’esordio in campo della lituana Greta Kaselyta.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!