Venerdì, 27 Maggio 2022
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

La Torres batte la San Marino e festeggia la quarta vittoria consecutiva

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Una super Torres grazie al gol di Adriana Gomes e alle parate di Francesca Fabiano batte il San Marino per 1-0. Dopo aver raggiunto la salvezza sul campo del Cortefranca, oggi domenica 1 maggio in occasione del recupero del 14° turno di Serie B femminile, le sassaresi ottengono la quarta vittoria consecutiva volando a quota 33 punti in campionato.



Pronti via e sulla testa di Gomes, dopo neanche un minuto, è capitata la prima occasione da gol. Sul calcio piazzato di Lombardo all’altezza della trequarti, la bomber portoghese è arrivata prima di tutti concludendo di poco vicino al palo. Le ospiti non hanno tardato a rispondere. Al 7’ Menin con una conclusione volante dal limite dell’area ha provato a impensierire Fabiano che ben posizionata ha fatto suo il pallone. Le ragazze rossoblù hanno continuato a produrre gioco soprattutto sull’out di destra con Marenic. La numero 77 sassarese all’11’ dopo aver conquistato un calcio d’angolo, è andata vicina al gol. Sugli sviluppi del corner battuto da Peare, l’attaccante serba ha tagliato sul primo palo colpendo per prima il pallone, ma non riuscendo a centrare lo specchio della porta per questione di centimetri. Le ragazze sassaresi per la terza volta sono andate vicinissime al vantaggio. Questa volta è stato il turno di Gomes che al 17’ non è riuscita a trovare il gol grazie a un grandissimo intervento di Piazza.

Una partita molto combattuta soprattutto nella parte mediana del campo, da uno di questi scontri è nata al 34’ l’occasione per il San Marino. Lanciata sulla fascia destra Massa ha provato il cross sul secondo palo pescando Kuenrath che di testa ha mandato di poco il pallone lontano dal palo. Il primo tempo è volto al termine senza particolari sussulti da entrambe le parti, con le sassaresi che hanno tenuto il pallino del gioco senza però riuscire a trovare lo spiraglio giusto per l’imbucata decisiva.

Nel secondo tempo le ospiti hanno iniziato forte soprattutto in contropiede grazie alle rapide ripartenze di Jansen e al gran lavoro di filtro fatto dalla subentrata Fusar Poli. Le sassaresi però nonostante questa nuova lettura tattica del San Marino nella seconda frazione di gioco, sono riuscite a tenere botta e gestire tutte le incursioni delle giocatrici avversarie. Al 60’ il grandissimo intervento di Fabiano su Barbieri ha permesso alle sassaresi di mantenere il risultato in equilibrio. Ancora una volta il portiere rossoblù con una super parata ha sventato una pericolosissima conclusione di Barbieri che, dai 25 metri, ha provato a battere con un pallonetto Fabiano.

La Torres però non ha mollato e grazie al calcio di punizione conquistato da Gomes e calciato da Congia al 69’ è andata vicinissima al gol. La conclusione potente ma centrale è stata controllata in due tempi dal portiere del San Marino e solo per pochi decimi di secondo Gomes non è riuscita ad anticipare Piazza e mettere in rete il pallone. Al 74’ Adriana Gomes si è messa in proprio e come nei migliori spettacoli di magia, sola in mezzo a tre avversarie, ha tolto fuori il coniglio dal cilindro. L’attaccante portoghese da posizione defilata ha lasciato partire un destro potente che si è insaccato sotto l’incrocio e ha regalato il vantaggio alle rossoblù. Le sassaresi spinte dal loro pubblico nonostante il vantaggio hanno continuato a pressare in avanti e all’88’ sui piedi di Gomes è capitata l’occasione del raddoppio. La giocatrice numero 7 lanciata in profondità da Blasoni ha provato a battere Piazza con un pallonetto respinto da un intervento miracoloso del portiere. A pochi secondi dalla fine il miracolo di Fabiano su Barbieri ha blindato il risultato facendo conquistare alle sassaresi la quarta vittoria consecutiva.

TORRES - SAN MARINO 1 - 0
Reti: 79’ Gomes

TORRES: Fabiano, Peare (84’ Airola), Congia V., Ladu, Weithofer, Lombardo, Blasoni, Carrer (46’ Scarpelli), Bassano, Marenic (71’ Accornero), Gomes
A disposizione: Sotgia, Accornero, Melillo,Scarpelli, Airola
Allenatore: Pietro Luigi Casu 

SAN MARINO: Piazza A., Montalti, Marrone, Micciarelli (67’ Baldini), Menin (82’ Prinzivalli), Massa (67’ Piazza M.), Brambilla, Kuenrath (49’ Barbieri), Venturini, Jansen, Kiamou (49’ Fusar Poli)
A disposizione: Nozzi, Baldini, Piazza M., Montanari, Alborghetti, Cecchini, Fusar Poli, Prinzivalli, Barbieri
Allenatore: Alain Conte

ARBITRO: Andrea Giordani (sez. Aprilia)
ASSISTENTI: Marco Giudice (sez. Frosinone), Martino Fadda (sez. Carbonia)
NOTE:

Ammoniti: 90’ Marrone

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Cosa sono le proteine?

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.