Lunedì, 05 Dicembre 2022
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

La Roma calcio femminile fa tremare la Capolista Res Roma e recrimina una svista arbitrale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Dopo la bella vittoria con il Lecce, la Roma calcio femminile affronta la prima in classifica e lo fa a viso aperto. La Res si aspettava forse una partita più facile, ma la vittoria ha dovuto veramente sudarsela e alla fine ha festeggiato tirando un sospiro di sollievo. Il punteggio finale di 2 a 3 per le ospiti fa ben capire come la gara sia stata a lunghi tratti equilibrata. Nella formazione della Res schierate tante ex giallorosse.



Appena in campo ad andare subito all’attacco è la Res che all’8° minuto va in gol con Cianci e poi continua a spingere per cercare di chiudere velocemente la partita, ma la Roma non glielo permette e respinge al mittente tutti gli affondi. Purtroppo una sfortunata deviazione giallorossa regala al 15° il raddoppio su autorete alla Res.
Dopo un momento di comprensibile demoralizzazione la Roma riprende subito a giocare come sa e va vicinissima al gol. Brava D’Alessio ad evitarlo. Il portiere ressino non può però nulla poco dopo quando, prima della fine del primo tempo, capitan Del Rosso si presenta da sola davanti a lui e accorcia le distanze. Si va, dunque, a riposo con il punteggio di 1 a 2.

Nel secondo tempo le giallorosse provano la rimonta che, per quanto mostra il campo, sarebbe possibile oltre che meritatissima. La gara è vivace e le squadre non si risparmiano affacciandosi entrambe più volte davanti alla porta. Al 19°st va ancora in gol la Res con Caccamo, ma la partita ancora non è finita. La Roma non si abbatte e accorcia nuovamente con una splendida punizione calciata da Del Rosso.

L’ultima fase della gara è combattutissima, la Res teme la rimonta giallorossa, la Roma ci crede.
Il fischio finale viene accolto con un sospiro di sollievo dalle ressine, mentre la Roma esce dal campo con la consapevolezza di poter tenere testa a tutte e di poter ottenere in futuro, anche con un pizzico di fortuna in più (sfuggito alla terna arbitrale il fuorigioco nel primo gol della Res) risultati positivi.

Mariella Quintarelli
Resp Comunicazione
Photo credit Grazia Menna

Roma Calcio Femminile: Vitaletti, Falvella, Farnesi, Verro, Grassi (33°st Conti), Betti, Peri (24°st Fabi), Sivakova (40°st Croce), Eletto (18°st Conroy), Del Rosso, Vergari (21°st De Cola). A disposizione Draicchio, Mileto, Croce, Riccio, Fabi, Fabioli, Conti, De Cola, Conroy.
Allenatore Simone Santoni

Res: D'Alessio, Liberati, Simeone, Di Bernardino (42°st Shore), Comodi, Coluccini, Fracassi, Agati (22°st Fabregat), Cianci, Caccamo, Clemente. A disposizione Caporro, D'Aguanno. De Pasquali, Cruciani, Fabregat, Shore, Dougherty, Palombi.
Allenatore Marco Galletti

Maria Quintarelli
Resp. Comunicazione
SSD Roma Calcio femminile

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.