Lunedì, 05 Dicembre 2022
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Termina a reti inviolate la sfida tra Tavagnacco e Trento

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Il Tavagnacco ha cercato la terza vittoria consecutiva, tuttavia deve accontentarsi di mantenere la serie di quattro risultati utili di fila (due pareggi e due successi). Le gialloblù sono risultate imprecise in fase di costruzione, merito anche della difesa avversaria che, al contrario delle uscite precedenti, si è dimostrata attenta.



In avvio, il Trento ci mette maggiore intensità e nei primi dieci minuti di gioco chiude le friulane nella loro metà campo senza creare grossi pericoli a Marchetti. Demaio, la più vivace, ci prova da fuori al 12’ senza fortuna. Dalla parte opposta, il pericolo arriva poco prima della mezz’ora quando Erlicher si invola a tu per tu con Marchetti, brava in uscita a togliere la sfera all’attaccante avversaria. Entrambe le formazioni hanno poco successo nelle iniziative offensive, le retroguardie hanno la meglio. Resta l’arma del tiro da fuori, ma prima Valzolgher allunga in corner il tentativo di Licco e poi Marchetti imita la collega sulla conclusione di Battaglioli.


La ripresa si apre con una bella opportunità per De Matteis che va vicina al bersaglio grosso con il mancino: palla che sfiora il palo. Dopo quattro reti nelle ultime tre gare, Diaz Ferrer è marcata stretta dalle avversarie. La numero 11 svaria sul fronte offensivo e al 75’ riesce a tracciare un cross su cui Donda arriva in ritardo di pochissimo. Le squadre sono attente a non farsi male come nella prima frazione si gioco. Marchetti copre bene sul suo palo un destro da posizione defilata di Varrone mentre i cambi dei tecnici non mutano la situazione sul terreno di gioco.

Il risultato è corretto, lo specchio di quanto visto in campo con due formazioni attente dietro e poco coraggiose in avanti.


TAVAGNACCO-TRENTO 0-0

TAVAGNACCO: Marchetti, Donda, S. Novelli, Dieude, Maroni, Licco, G. Novelli (7’ st Ridolfi), Demaio, Diaz Ferrer, De Matteis (25’ st Iacuzzi), Magni (10’ st Andreoli).
Allenatore: Recenti.
A disposizione: Girardi, Castro Garcia, Rosolen, Dimaggio, Fischer, Morleo.

TRENTO: Valzolgher, Battaglioli, L. Tonelli, Andersson, Tononi (20’ st Torresani), Ruaben, Kuenrath, Fuganti (10’ st Gastaldello), Varrone, A. Tonelli, Erlicher.
Allenatore: Spagnolli.
A disposizione: Brigadoi, Lucin, Sartori, Bertamini.

Arbitro: Branzoni (sezione Mestre).
Note: Ammonite: Kuenrath, Diaz Ferrer, Ridolfi. Recupero: 2’ e 3’.

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.