Lunedì, 10 Agosto 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Area Calcio - Pinerolo Primavera

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


 

 

Area Calcio Alba Roero – Pinerolo 1-4



Brutta prestazione delle pinerolesi ad Alba contro la coriacea Area Calcio, poco concentrate le biancoblu che appaiono subito molli e scarsamente motivate, di contro le albesi sono molto determinate e vogliose di battere la capolista.

Poche le occasioni, un gol annullato per fuorigioco alle padrone di casa e qualche tiro fiacco per le ospiti, al 35' sugli sviluppi di un corner le ospiti trovano il vantaggio con Iuliano che quasi sulla linea di porta spinge il pallone in rete, le albesi colpiscono la traversa dopo il prodigioso intervento del portiere Boaglio ma neanche questo episodio le risveglia, si va cosi al riposo con il minimo vantaggio.
La ripresa non cambia le cose, da un altro calcio d'angolo arriva il pareggio dell'Area Calcio meritatissimo, le biancoblu sembrano riprendersi un po quando al 65' ancora Iuliano tira dal limite mettendo la palla nell'angolino basso, scendono i ritmi e salgono i falli da entrambe le parti, si arriva cosi ai dieci minuti finali dove finalmente le biancoblu iniziano a pressare e rubare palloni alle avversarie e ancora Iuliano e poi Leccese a fissare il punteggio sull'1-4 .
Il risultato premia le pinerolesi. il gioco le albesi. Serviranno ben altre prestazioni per il proseguo del campionato e soprattutto una crescita nella mentalità di squadra.

Pinerolo: Boaglio, Ascoli, Paira, Margaritora, Apuzzo, Mastroieni, Aimetti, Battaglia, Iuliano, Rosano, Leccese, Darò, Depetris.

 

Ufficio stampa Pinerolo femminile

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.