Martedì, 22 Settembre 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Sorpasso del Pinerolo sul S.Bernardo Luserna

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


 

 

Pinerolo – San Bernardo Luserna 3-2
Partita di cartello a Pinerolo fra la capolista Luserna e il Pinerolo ad inseguire ad un punto.



Lo spettacolo non poteva mancare cosi come la location era di prim'ordine, ovvero lo stadio Barbieri.
Pronti via e dopo pochi minuti il Luserna va in vantaggio, bella azione corale con cambio di fronte, le pinerolesi si fanno trovare impreparate e subiscono lo 0-1. La risposta delle biancoblu è rabbiosa, le lusernesi giocano meglio ma si scoprono e su un contropiede al 15' Iuliano fugge sulla destra si invola verso lo porta lasciando partire un tiro incrociato che si insacca all'incrocio opposto.
Il Luserna non ci sta, vuole mantenere la testa della classifica, ma le ragazze di mister Palmero prendono coraggio e contengono bene le avversarie senza correre grossi pericoli. Al 34' Aimetti batte una punizione dai 25 metri che il portiere ospite non trattiene, la più veloce a piombare sul pallone è Leccese che insacca portando il Pinerolo in vantaggio per 2-1.

Si va cosi al riposo. Nella ripresa appena il tempo di battere il calcio di inizio e il Luserna pareggia con un'azione fotocopia come il primo gol, questo episodio potrebbe tagliare le gambe alle pinerolesi che hanno alcuni minuti di sbandamento poi riaggiustano l'assetto in campo e si difendono con ordine, nel massimo sforzo ospite le biancoblu con un veloce contropiede trovano il 3-2 con un pregevole pallonetto di Leccese sull'uscita del portiere avversario, siamo al minuto 83. Dopo, solo un assedio lusernese con Boaglio che sale in cattedra e nega il pareggio alle ospiti.

Una prestazione di grande carattere per le biancoblu che salgono cosi in testa alla classifica a braccetto con la Juventus spa, impensabile ad inizio stagione. Complimenti a tutte le ragazze e complimenti anche al Luserna per il gioco espresso che ha dato vita ad una bella partita, bello spot per tutto il movimento femminile.

 

Pinerolo: Boaglio, Ascoli, Paira, Margaritora, Apuzzo, Aimetti, Depetris, Battaglia, Iuliano, Rosano, Leccese, Darò, Zanfino. All. Palmero

 

Ufficio stampa Pinerolo femminile

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.