Domenica, 24 Febbraio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

JUNIORES AREA CALCIO SCONFITTA CON ONORE DALLA JUVENTUS F. C.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


 

Le albesi giocano una grande gara e impegnano le torinesi fino alla fine uscendo sconfitte per 2-4.

La Femminile Area Calcio, oggi, é stata protagonista di una gara di contenimento e sacrificio, ma ha dimostrato di poter tenere testa allo squadrone bianconero, disputando un match fatto di buone giocate, di alcune azioni importanti, ma sopratutto segnando due reti ad una super difesa.
L'inizio é però da brividi, perché dopo due minuti la Juventus si trova sul doppio vantaggio, grazie alla gentile concessione delle ragazze di Mister Morengo che pagano eccessivamente l'emozione.
La partita si mette peggio all'11°, quando le bianconere trovano il terzo gol, ma chi si pensava di rivivere il match di andata viene smentito, perché l'Area si scrolla di dosso il timore reverenziale e alza il baricentro, cominciando ad impensierire la difesa avversaria.
È il 19° quando le albesi cominciano a raccogliere i primi frutti: Bianco verticalizza per Navello che da posizione decentrata, incrociando il tiro, trova l'angolo basso della porta bianconera.
Passano sei minuti e Accomo in slalom, va via sull'out di destra e serve in profondità ancora Navello, reattiva nel saltare l'avversario e a battere l'estremo juventino per la seconda volta.
La seconda metà della prima frazione di gioco diventa interessante, perché le squadre giocano a viso aperto e la partita è godibile.
Ad inizio ripresa la Juventus segna il 2-4, ma non si ripete più, pur andando vicino alla marcatura in diverse occasioni. L'Area cala alla distanza e passa gli ultimi venti minuti schiacciata nella propria tre quarti, non riuscendo più a ripartire e mostrando una Perrone attenta e precisa negli interventi a cui è chiamata dagli avanti bianconeri.
Da segnalare l'infortunio di super Musso a cinque minuti dalla fine che ha dovuto abbandonare il campo e ricorrere al pronto soccorso per occhio gonfio; speriamo nulla di grave e auguri di un pronto recupero.
Finisce 2-4, complimenti alla Juventus, ma sopratutto complimenti all'Area che ha saputo tenere testa ad uno squadrone del genere.



A.S.D. FEMMINILE AREA CALCIO: Perrone, Lioia, Gasparini, Banchero, D'Addio Matilde, Musso (dall'85° Taliano) , Bosco, Accomo Sofia, D'Addio Michela (dal 60° Ciravegna), Bianco, Navello. A disposizione: Accomo Marika. Allenatore Sig. Enrico Morengo.


JUVENTUS F.C.: Serafino, Ferro, Giordano, Verna, Magni, Ferro, Carrer, Accornero, Toniolo, Eletto, Gianesin. A disposizione: Masu, Mancuso, Puglisi, Devoto, Airola, Distefano. Allenatore Sig. Daniele Diana.

 

Ufficio stampa Area Calcio femminile

 

0JuvAreaPr

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!