Mercoledì, 24 Aprile 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40

Mozzanica: quattro goal e vittoria con il Como 2000

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Tredicesima giornata di ritorno di campionato con il Mozzanica ospite del Como 2000. Le biancocelesti, reduci da una battuta d’arresto con la capolista Brescia, sono alla ricerca dei tre punti per riprendere il lungo filotto di partite vinte; si trovano di fronte le lariane che sono in una posizione di classifica medio bassa e sulla carta non dovrebbero rappresentare una minaccia per la squadra bergamasca.

Il Mozzanica prova a spingere fin dai primi minuti, con il Como 2000 che fa densità nella propria metà campo combattendo su ogni pallone e non rendendo sempre pulite le azioni bergamasche. La prima conclusione verso la porta è delle lariane al 4’, con un tiro dalla distanza dopo un buon fraseggio a centrocampo, con la palla che finisce a lato di poco. Risponde subito Anghileri che cavalca sulla fascia e mette un pallone a centro area per l’accorrente Mandelli che sfiora da buona posizione. All’8’ si sblocca il risultato: Campana intercetta un errato disimpegno della difesa lariana, vince un contrasto, scambia con Mandelli in area, e da distanza ravvicinata realizza infilando il pallone sotto le gambe del portiere. Al 16’ il raddoppio; Colombo dalla sinistra mette un cross al centro, il pallone sbuca sul secondo palo dove ancora Campana con un tocco ravvicinato non sbaglia. Il Mozzanica cerca di spingere, ma le ragazze del Como 2000 sono aggressive e con buone trame riescono ad uscire bene da situazione difficili, anche se non riescono mai ad arrivare in maniera pericolosa dalle parti di Brocca. Al 27’ ci prova Magni su punizione ma il portiere di casa blocca il tiro centrale appena sotto la traversa. Ultima occasione del tempo al 44’ con Mandelli che prova l’azione palla al piede dalla trequarti e successivo tiro da dentro l’area deviato in angolo. 

La ripresa vede un Mozzanica spingere subito alla ricerca del goal che arriva dopo appena 2 minuti con Mandelli che è la più lesta a raccogliere e realizzare su corta respinta del portiere lariano a seguito di una conclusione dalla distanza di Colombo. All’8’ st. ci prova Salvi dalla distanza su punizione con una conclusione rasoterra che il portiere para in tuffo. Al 9’ st. quarta rete delle bergamasche; Marchesi anticipa un disimpegno in fascia della difesa di casa e serve a centro area Mandelli che di prima conclude subito in porta trovando l’angolino dove il portiere non può arrivare. All’11’ st. azione manovrata della squadra bergamasca che libera Colombo a tu per tu con il portiere, ma il tiro finisce alto sopra la traversa. Ci prova un minuto dopo ancora Colombo da fuori area, ma la conclusione è ancora alta. Al 15’ st. Salvi libera Vezzoli in area, tiro ad incrociare che finisce fuori di poco. Al 21’ st. Cremonesi crossa bene in area, girata al volo di Campana da buona posizione ma palla fuori. Ci prova ancora Colombo liberata a tu per tu con il portiere, ma il tocco sotto ravvicinato è un po’ debole e il portiere riesce ad intercettare. Al 32’ st. conclusione di Martella dalla distanza, ma il tiro centrale non crea problemi all’estremo difensore lariano. Al 33’ st. azione di Salvi sulla fascia, salta un paio di avversari, palla servita per Rossetti che al momento della conclusione nell’area piccola viene anticipata in angolo. Al 35’ st. punizione di Colombo dal limite, ma il pallone finisce a lato. La partita volge al termine, con un Mozzanica che dopo aver spinto e creato molto, gestisce i minuti finali. E’ della squadra di casa l’ultima occasione della gara; nei minuti di recupero, azione di contropiede delle lariane sulla fascia, cross pericoloso a centro area su cui la difesa bergamasca si salva mettendo in angolo. Sul successivo corner ancora il Como 2000 sfiora il palo con un tiro da fuori. Il match si conclude dopo quattro minuti di recupero.

Vittoria per il Mozzanica che dimostra di aver assorbito la delusione per il derby infrasettimanale e di essere superiore alla squadra lariana. Il Como 2000 nella prima frazione di gioco contrasta e crea qualche buona trama in uscita, dimostrando di voler provare a giocare la partita palla a terra, ma è del tutto evanescente in attacco. Le bergamasche vanno a segno quattro volte, come all’andata, ma avrebbero potuto aumentare il bottino con un po’ più di precisione. Vittoria meritata per la squadra di Samantha Ceroni che incamera altri tre punti preziosi, consolidando la propria posizione in classifica, in attesa della prossima sfida con l’Inter.

Risultato finale: Como 2000 - Mozzanica 0 - 4.

COMO 2000: Colombo, Cappelletti (36’ st. Soave), Scarpelli (26’ st. Valli), Spagna, Giuriani, Ostini, Castelletti (15’ st. Pozzoli), Confalonieri, Ienna, Boldini, Baldo. A disposizione: Casertelli. All.: Cincotta.

MOZZANICA: Brocca, Vicini (10’ st. Vezzoli), Marchesi, Magni, Verzeletti, Martella, Tassi (1’ st. Salvi), Campana (31’ st. Moioli), Mandelli (25’ st. Rossetti), Colombo, Anghileri (20’ st. Cremonesi). All.: Ceroni.

MARCATRICI: 8’ pt. Campana, 16’ pt. Campana, 2’ st. Mandelli, 9’ st. Mandelli

AMMONITE: Colombo Lucrezia (C) .



Le foto della gara: https://www.asdmozzanica.eu/albums/210-como-2000-mozzanica2018-04-16-12-13-54.html

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found
Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!