Venerdì, 13 Dicembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Vittoria in trasferta per il Real Meda di mister Zaninello

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Parte al meglio il Campionato di Serie B per il Real Meda di mister Gianni Zaninello che trova la vittoria nella difficile trasferta in Veneto contro le biancoscudate del Padova di Giancarlo Murro. Le pantere si impongono dominando la partita fin dai primi minuti, in una giornata di consacrazione per la giovane classe 2000 Anita Coda, autrice di una doppietta. Partita impegnativa non solo sulla carta dato che lo scorso anno il Padova era arrivato secondo sfiorando la promozione in A, ma anche di spessore data l’assenza in campo del pilastro Dubini per diffida da scontare e di Ragone che parte dalla panchina in quanto ancora alle prese con i recuperi dell’intervento subito la scorsa stagione.

 

Le pantere partono subito alla riscossa con Coda al 2’ minuto di gioco impegnando Paccagnella in una parata che al 9’ si trova nuovamente a difendere la porta del Padova con il tiro di Moroni. Continua il pressing del Meda che al 19’ su cross di Beretta tenta di sbloccare il risultato con la solita Coda che però viene anticipata dal portiere avversario. Arriva al 23’ una risposta avversaria con Fabbruccio che si trova in area da sola ma calcia di poco a lato, mentre al 27’ ci prova Cattuzzo che impegna Ripamonti in una parata a terra. Al 30’ annullato il gol del Meda con Arosio in posizione di fuorigioco. Pochi minuti dopo ci riprova Coda dalla distanza ma trova ancora una volta Paccagnella pronta a parare, stessa cosa valida per il cross di Molteni al 40’. Al 41’ finalmente si sblocca il risultato in favore del Real Meda su punizione al limite dell’area: calcia Moroni, devia Coppola, batti e ribatti e arriva Coda mette in rete. Prima del fischio della fine della prima frazione di gioco, ancora Coda prova il tiro ma nulla da fare.

Si torna in campo nel secondo tempo in un match che si fa sempre più fisico e pesante con condizioni meteorologiche piovigginose. Prima vera azione dopo l’intervallo è da parte delle biancoscudate con Spagnolo che prova il tiro, ma Ripamonti para facile. Occasione all’11 per il Meda con doppio tiro Fusi-Campisi. Il Padova prende confidenza e al 13’ sfiora il gol: Fabbruccio di testa, davanti a Ripamonti, gira a rete ma il portiere è pronto e va in presa. Continua l’assedio delle ragazze di Murro che provano il tiro con Carli e successivamente con Cattuzzo, ma Ripamonti è sempre pronta con grandi parate.

Arriva il primo cambio al 25’ per il Meda: esce l’acquisto estivo Campisi ed entra la giovane Zorzetto. La squadra di mister Zaninello continua a pressare con Roma che prende palo e capitan Fusi che sulla respinta calcia alto sopra la traversa. Al 28’ cambio per il Padova con Spagnolo per Nicoletto, mentre al 34’ altro cambio per il Meda con Molteni che esce per Ragone. Al 40’ Fusi serve un pallone perfetto per Coda che calcia al volo, ma Paccagnella devia in angolo. Ultimo cambio per le pantere con Moroni che lascia il posto alla classe ’99 Fiore. Al 45’ duro fallo su Coda: Vergani si carica di battere con una palla morbida che viene respinta di testa. Cambio per le biancoscudate: Saggion per Rapesi. Si gioca fino agli ultimi minuti di recupero: al 49’ la neoentrata Fiore lancia Coda che in posizione regolare in linea coi difensori, tira di prima intenzione e segna siglando la doppietta personale e la fine dall’incontro.

Prossimo incontro domenica 8 Ottobre allo “Stadio Icmesa” di Meda contro la neopromossa Fiammamonza.

Risultato finale: Padova - Real Meda 0 - 2

Padova: Paccagnella, Ferrri, Amidei, Spagnolo, Quaglia, Sarain, Fabbruccio, Fusetti, Carli, Saggion, Cattuzzo. (A dispos.: Dona, Callegaro, Didone, Lancellotti, Rapesi, Nicoletto)
All. Sig.Giancarlo Murro

Real Meda: Ripamonti, Roma, Beretta, Coppola, Vergani, Moroni, Fusi, Molteni, Coda, Arosio, Campisi. (A dispos.: Pizzi, Zorzetto, Ragone, Fadini, Marelli, Fiore, Dalla Pria )
All. Sig. Gianni Zaninello

UFFICIO STAMPA

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!