Giovedì, 12 Dicembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Al Real Meda il derby della brianza!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Real Meda e Fiammamonza si sono trovate difronte nel derby della Brianza già alla seconda giornata di campionato, dopo un primo turno che ha visto la vittoria del Real Meda a Padova e la sconfitta delle ragazze monzesi in casa contro le Azalee. Proprio Real Meda ed Azalee sono le sole due squadre a punteggio pieno!
Oggi sul suo campo il Real Meda ha ottenuto tre meritati punti tenendo costantemente in mano il gioco contro una Fiamma che si è limitata, per gran parte dell’incontro, ad agire di rimessa senza però procurare grandi affanni all’attenta difesa medese.

 

La prima parte della partita non ha riservato particolari emozioni, si sono viste due squadre un po’ contratte, con i rispettivi attacchi bloccati dai reparti difensivi avversari. La prima vera opportunità di andare in vantaggio capita al Real Meda al 22’ con Campisi che, ricevuta palla in area, manca la girata conclusiva a pochi metri dalla porta. La Fiamma replica poco dopo con alcuni contropiedi sulla sinistra di Gaburro, ma la difesa del Real Meda è sempre pronta e attenta e non soffre più di tanto.



Real Meda 8 10 17

Il Real Meda con il passare del tempo avanza sempre di più il baricentro ed insiste con maggior decisione in avanti ottenendo la rete del vantaggio al 39’, quando Moroni, conquistata palla a centrocampo, serve Coda che s’invola verso l’area monzese e trafigge Groni in uscita. Nella ripesa si vede una Fiammamonza più volitiva e per una decina di minuti prende in mano la conduzione del gioco senza però ottenere concreti risultati. Il Real Meda al 7’ sostituisce l’autrice del goal Coda con Landa e subito la neo entrata, con un gran tiro dal limite, costringe Groni ad una difficile deviazione in angolo.

 

Nell’altra area la Fiamma impegna la difesa del Real Meda con alcuni traversoni che però sono sempre preda dell’estremo difensore Ripamonti. Al 34’ il raddoppio del Real Meda: su un lungo lancio alto dalla destra due difensori monzesi si scontrano e Landa è lesta a cogliere questa opportunità per infilare Groni con un perfetto diagonale. Nei restanti minuti il Real Meda controlla con tutta tranquillità la partita e la reazione delle monzesi si limita a due conclusioni dal limite parate facilmente da Ripamonti, anzi all’ultimo minuto il Real Meda sfiora la terza segnatura con un bel tiro di Molteni che sfiora la traversa e si perde sul fondo.

Fiammamonza 8 10 17

Alla fine del match ho sentito il commento dei due allenatori.

GIANNI ZANINELLO - Real Meda: “Sono soddisfatto di quanto hanno dato in campo le mie ragazze, anche se occorrerebbe più precisione nei passaggi e concretezza nell’area avversaria. Oggi poi faceva ancora molto caldo e alcune ragazze ne hanno, alla fine, risentito a livello fisico, ma il risultato di oggi e quello di Padova ci danno morale e forza per continuare a dare sempre il meglio anche nelle partite contro le squadre sulla carta più forti ed attrezzate del campionato.”

LUCA CANTALUPO - Fiammamonza: “La squadra sta pagando il salto di categoria, manca quella malizia e quella continuità e fluidità di gioco che si acquisisce nel tempo attraverso il lavoro settimanale e le partite. Oggi poi erano assenti delle pedine importanti, una di queste è Cambiaghi che, grazie anche all’esperienza acquisita nella massima serie, può in certe partite dare più sicurezza e concretezza al reparto offensivo. Dobbiamo lavorare molto tutti insieme, è un buon gruppo, abbiamo bisogno di conquistare qualche punto nelle prossime partite per la classifica e per il morale delle ragazze.”

Risultato: 2 - 0 per il Real Meda
Reti: Coda al 39’ (p.t); Landa al 24’ (s.t)

FORMAZIONI INIZIALI:

Real Meda:
Ripamonti-Roma-Beretta-Dubini-Vergani-Moroni-Fusi-Molteni-Coda-Arosio-Campisi.
In panchina: Pizzi-Zorzetto-Ragone-Fadini-Sironi-Coppola-Landa.

Fammamonza:
Groni-Agosta-Locatelli-Callovini-Belloni-Brambilla-Rossini-Gaburro-Foti-Pezzotta- Datati.
In panchina: Castelli-Gerosa-Crespi-Nuzzo-Valente-Galbusera-Redolfi.
Arbitro: Davide Gandino di Alessandria

Da MEDA
Mario Merati

Mario Merati
Author: Mario MeratiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!