Domenica, 29 Marzo 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Gli impegni del weekend e il punto della situazione di Mister Dori

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Dopo il turno infrasettimanale, la Serie B torna in campo domenica per la 7^ giornata: sarà la terza partita in sette giorni per le calciatrici, che ne metterà a dura prova la resistenza.
Tornato dalla trasferta di Jesi, il Vicenza affronterà alle 14:30 il Riccione, reduce dalla sconfitta tra le mura amiche per 1-0 contro il Bologna.
Le romagnole però fuori casa hanno raccolto 4 punti dei 9 finora disponibili, cadendo solo alla prima giornata proprio contro la Jesina.


Partita non impossibile per il Vicenza che deve dimenticare in fretta i primi 45′ di mercoledì per cercare di far bene come può e sa fare; i risultati arriveranno, bisogna solo cogliere al meglio le occasioni giuste per ottenerli.

Ed è proprio dopo l’ultima partita che Mister Dori ha voluto fare il punto sulla situazione delle Bancorosse:
“A Jesi il Vicenza ha offerto l’approccio alla gara più povero di questa stagione; in un percorso di crescita rivolto ad un gruppo così giovane è preventivabile quanto evitabile.

La Giovane Vicenza si dimostra un gruppo che lavora molto e bene, con passione e fiducia; si può tranquillamente dire che abbia assorbito gli sfortunati risultati della stagione scorsa.
Ad aumentare il valore della ragazze sicuramente conta uno spogliatoio unito, dove Capitan Missiaggia e il gruppo storico hanno integrato le giovanissime e le neo arrivate proprio come in una grande famiglia.
Cosa manca allora a questo Vicenza? All’interno dello staff siamo sempre più convinti che la trasformazione più grande e l’ultima da fare è quella personale.
Il Vicenza esprime un buon calcio e spesso ancora naufraga nella non consapevolezza di questo.
E’ il gruppo che porta in campo i lavori, ma lo scatto che può cambiare l’andamento delle cose parte da un singolo individuo: la consapevolezza del proprio valore potrà trasformare le nostre partite.
La fortuna comunque è proprio questo gruppo: non credo per l’età, ma per il grande valore di queste giovani grandi giocatrici.
Il futuro è lì, basta decidere di prenderlo…”

Sabato invece ritorna in campo anche la Primavera di Mister Sella, per il secondo impegno in Coppa Veneto.
Alle ore 17:30 tra le mura amiche di via Baracca le Biancorosse affronteranno la Fortitudo Mozzecane approfittando del turno di riposo in Campionato.

E per concludere, sempre sabato, le Esordienti di Mister Frigo scenderanno in campo alle 18:00 contro il Real Vicenza nel campo comunale di Via Cavalieri di Vittorio Veneto; vi aspettiamo quindi a fare il tifo in un altro weekend tutto colorato di biancorosso!



Ufficio Stampa Vicenza Calcio Femminile

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.