Venerdì, 13 Dicembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Il Real Meda si impone a Sassari

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Dopo una lunga trasferta in Sardegna, continua sempre sulla retta via la squadra di mister Gianni Zaninello che nell’anticipo della quarta giornata di Campionato trova la vittoria ribaltando il risultato contro la rinomata Sassari Torres e rimanendo così ancora sola al comando del Girone B di Serie C. Il Real Meda entra subito in campo deciso e prova a imporre il dominio sul campo fin dai primi minuti mettendo alla prova il portiere avversario Griffiths con capitan Fusi su angolo e poco dopo Dubini colpisce il palo.


La Torres reagisce arrivano le prime azioni offensive, ma nulla si concretizza. Al 15’ Moroni tira, Griffiths respinge e Coda prova la conclusione, ma il portiere avversario è nuovamente pronto: niente da fare. Campisi trova due volte la porta, ma niente da fare come lo sono anche le punizioni di Coda e Fusi. Al 28’ Monti prova il tiro su azione personale, ma non trova la porta delle pantere. Segue un giallo di Vergani per fallo su Farris e l’occasione della Torres di andare in vantaggio con un’ottima punizione di Razzoli, ma la difesa del Meda chiude bene. Al 40’ mister Zaninello è costretto ad effettuare il primo cambio: il portiere Ripamonti si infortuna e esce lasciando il posto a Pizzi.

Partono poi i minuti di recupero, in cui al 46’ si sblocca il risultato in favore della Torres: Ladu con un calcio rasoterra e dopo la rete si conclude il primo tempo. Dopo gli ultimi minuti di titubanza del primo tempo, alle pantere del Meda bastano i primi 5 minuti di gioco della seconda frazione di gioco per riportare il risultato in pareggio: Coda su un batti e ribatti riesce a spiazzare il portiere avversario. Al 13’ secondo cambio per Meda: Campisi lascia posto a Landa. Sfiorano il gol Coda, Fusi e Landa che danno prova di voler portare a casa la partita.

Al 20’ terzo cambio per mister Zaninello che sostituisce Sironi con Arosio, mentre la Sassari effettua il primo con Farris per Congia. Al 24’ arriva il gol del vantaggio per le pantere: Dubini batte punizione che trova Landa pronta e brava a proteggere palla col corpo e passarla a Coda che realizza così la seconda rete di giornata. Grazie al nuovo regolamento federale, mister Zaninello effettua anche il quarto cambio mettendo il campo Ragone per Molteni. Coda e Landa, molto in forma, sfiorano il gol di diverse occasioni. Brividi al 35’ con la Torres che si risveglia con l’intesa Monti-Ladu, ma Pizzi esce bene allontanando il pericolo.

Gli ultimi minuti di gioco vedono ancora padrone sul campo le pantere che ormai sono certe del risultato finale e della vittoria conquistata: Sassari Torres 1 - Real Meda 2.

TORRES: GRIFFITHS, SOTGIA, RAZZOLI, MANNONI, CARTA, SANNA, FARRIS, MONTI, COCCO, LADU, GRASSINO
( A DISPOS. PORCHEDDU, RAZZU, SENES, CATTE, CONGIA, ZUCCA)
ALL. SIG. SALVATORE ARCA

REAL MEDA: RIPAMONTI, ROMA, BERETTA, DUBINI, VERGANI, MORONI, FUSI, MOLTENO, CODA, SIRONI, CAMPISI
(A DISPOS. PIZZI, LANDA, RAGONE, FADINI, COPPOLA, AROSIO, ZORZETTO)
ALL. SIG. GIANNI ZANINELLO



UFFICIO STAMPA

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!