Domenica, 24 Febbraio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Femm. Juventus - Romagnano

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


 

JUVENTUS - ROMAGNANO 2-1

Si dice che le disgrazie non vengano mai da sole. E probabilmente è così. A 10' dalla fine il Romagnano stava pareggiando 1-1 a Mirafiori contro la Juventus meritando ben più del risultato acquisito sul campo;



poi l'infortunio al ginocchio di Giulia Lo Russo è stato il primo campanello d'allarme. La beffa a pochi minuti dal 90', ancora sull'ennesimo corner.
La strigliata di Decaroli in settimana ha avuto un effetto positivo. Il Romagnano non giocava così bene da qualche settimana e aveva bisogno di una prestazione convincente al cospetto di una delle leader del campionato. A Mirafiori però c'è stata una sola squadra in campo e non è stata quella bianconera. Decaroli, oggi privo della squalificata Marabelli e delle indisponibili Lomazzi ed Antonietti, ripete sovente che "il calcio è deciso dagli episodi". E ha tutte le ragioni per affermarlo se si pensa che il Romagnano è andato in svantaggio al 9' per uno sfortunato autogol di Tuberga che, nel tentativo di prolungare in corner un cross di Benatello, ha infilato la sfera alle spalle di Brancaglion. Poi un lungo dominio granata: prima la traversa di Zignone con un tiro dalla distanza, poi le due occasioni fallite da Orgiu a tu per tu con Milone.
Ad inizio ripresa sembrava tornato il sereno: lancio di Tuberga e pallonetto vincente di Orgiu. Ma il peggio era dietro l'angolo: la traversa negava ad Orgiu la doppietta personale e verso la conclusione il ginocchio di Lo Russo cedeva improvvisamente. Puntualmente si materializzava la beffa al 41': corner per le bianconere e tocco vincente di Tomei per un 2-1 che lascia tanto amaro in bocca al Romagnano.

 

Juventus: Milone, Fanton, Cupoli (41'st Fasella), Tosetto, Benatello (33'st Tomei), Sobrino, Sottil, Municchi, Nicastro (21' Trapani), Mondino, Gastaldo. A disposizione: Valletta, Falcone. All.: Serami.

 

Romagnano: Brancaglion, Giannetti, Scalcon, Donderi (39'st Di Piero), Pella, Tuberga, Orgiu, Lo Russo (36'st Veronese), Franco, Zignone, Saglietti. A disposizione: Masto, Nidasio, Cervellin, Cerini. All.: Decaroli.

 

Arbitro: Marangone di Udine.
Reti: 9' autogol di Tuberga (J), 3'st Orgiu (R), 41'st Tomei (J).

 

Ufficio Stampa Romagnano Femminile

 

Nella fotografia: Sonia Orgiu

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!