Sabato, 23 Febbraio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Apulia Trani, prima gioia in trasferta: 3-1 il finale con la Virtus Partenope

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Il girone d’andata termina con una vittoria. In rete Delvecchio nel primo tempo, Sibilano e Chabane nella ripresa. Ospiti a segno con Galluccio su rigore.
Termina con una vittoria il girone d’andata dell’Apulia Trani. In trasferta sul campo della Virtus Partenope, mister Mannatrizio recupera all’ultimo minuto Sgaramella e Cagiano, mentre deve ancora fare a meno del bomber Maknoun (ancora un turno di squalifica, tornerà in campo contro la Femminile Catania). Le ospiti, a pari punti con il fanalino di coda Real Colombo, affrontano invece il primo match del 2018, dopo il triste rinvio di domenica scorsa del match con il Nebrodi.

 

La prima frazione della partita trascorre in maniera abbastanza piatta, con le squadre intente a studiarsi. Il gol del vantaggio tranese arriva intorno al minuto 26, quando, su calcio d’angolo di Chabane, lo schema viene eseguito alla perfezione e Michela Delvecchio svetta di testa, schiacciando un tiro imparabile alla destra del portiere avversario. Prima rete della stagione per il centrale difensivo, che scaccia metaforicamente tutte le insicurezze della squadra.



La ripresa, infatti, inizia sotto un assedio bianco-azzurro. Doppio miracolo dell’estremo difensore campano, prima su Sgaramella e poi su Borg, mentre Chabane trova solo l’esterno della rete su una buona conclusione.

Le tranesi reclamano anche un calcio di rigore per un intervento falloso su Sgaramella, ma l’estrema punizione arriva dall’altro lato del campo. Un contrasto di Spallucci viene dichiarato troppo aggressivo e Galluccio dal dischetto realizza il gol del momentaneo pareggio. La Virtus prende coraggio e solo una grande diagonale difensiva di Delvecchio evita il tracollo. La nuova entrata Iorio porta energia alla manovra tranese. Dopo un primo traversone insidioso verso Sgaramella, ottimo il cross che porta alla rete di Sibilano, alla seconda rete stagionale. In chiusura, c’è spazio anche per la gioia di Chabane: ripartenza, sgroppata di 20 metri e conclusione di potenza. Tiro imparabile e 3 a 1 finale.

Un risultato positivo che restituisce gioia e fiducia all’ambiente: l’obiettivo è di non fermarsi e di cercare di racimolare quanti più punti possibili nelle cinque gare che separano la squadra dal turno di riposo. Lazio, Catania, Real Colombo, Napoli e Nebrodi le avversarie, con la convinzione giusta tutto è possibile.

VIRTUS PARTENOPE - APULIA TRANI 1-3
Marcatrici: Delvecchio (A) 26’, Galluccio (V) rig. 63’, Sibilano (A) 80’, Chabane (A) 88’.

VIrtus Partenope: Di Blasio, Lombardi, Caiazzo, Ferrara, Apicella, D’Avino, De Rosa, Miroballo, Di Marzo, Galluccio, Volpe. A disposizione: Ventresino, Fiacco, Carratù, D’Errico, Santoro, Tozzi, Pecchillo. All.re: Vittorio Esposito

Apulia Trani: Di Bari, De Marinis, Chiapperini, Delvecchio, Spallucci, Chabane, Cagiano, Uchyama, Sgaramella, Sibilano, Borg. A disposizione: Anelli, Ko, Mariano, Ventura, Di Grazia, Racioppo. All.re: Francesco Mannatrizio

Arbitro: Valerio Pezzopane. Assistenti: Marco Nappo, Jacopo Mercurio.

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!