Venerdì, 15 Febbraio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Salento Women Soccer, amara sconfitta con la capolista Roma

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Vicine all’impresa le giovani calciatrici della Salento Women Soccer, sconfitte solo di misura (0-1) dalla capolista Roma nel match giocato sul sintetico di Sogliano Cavour. La squadra allenata da Vera Indino, nonostante il passo falso che interrompe la serie di sette risultati utili consecutivi, è uscita dal campo tra gli applausi del pubblico salentino che ha apprezzato l'impegno con cui le giallorosse si sono battute contro la corazzata capitolina, partita ad inizio stagione con l'obiettivo dichiarato di vincere il campionato.


La Roma ha dovuto attendere il primo minuto di recupero del primo tempo per sbloccare il risultato con Lorè dopodiche sul finire del match Mariano ha parato un rigore calciato dalla romanista Proietti. Nei minuti di recupero la Salento Women Soccer ha avuto la palla del possibile 1-1 ma sul colpo di testa di Cazzato c'è stato l'intervento decisivo sulla linea di porta di Cacchioni che ha salvato la porta della Roma. "Un vero peccato - ha detto a fine partita l'allenatrice leccese -. Quel colpo di testa ci ha dato l'illusione del gol, purtroppo c'è stato il salvataggio sulla linea di porta."

A fine partita, il mio collega della Roma, Roberto Piras, mi ha confidato che su quel tiro ha sudato freddo... Faccio comunque i complimenti alle mie ragazze che nonostante le tante defezioni sono uscite dal campo a testa alta. Non è facile per noi rinunciare ad un elemento come Serena D'Amico, la leader del gruppo, poi mancava pure Chiara Guido. Ecco, mi sarebbe tanto piaciuto giocare questa partita con la squadra al completo, penso proprio che avremmo reso la vita ancora più difficile alla Roma. Ci teniamo comunque la buona prestazione e la soddisfazione per l’ennesimo esordio assoluto in serie B di una nostra giovane calciatrice. Dopo le varie Coluccia, Aprile, Bruno e Vitti questa volta è toccato alla quattordicenne Rebecca Lazoi. E altre sono in rampa di lancio, a conferma del buon lavoro del nostro vivaio».




Domenica prossima le giallorosse salentine saranno impegnate nella Capitale contro la Roma XIV: fischio d'inizio alle ore 14.30.

SALENTO WOMEN SOCCER 0
ROMA FEMMINILE 1

Salento Women Soccer: Mariano, Ouacif, Felline, Zaccaria, Costadura, Vitti (1’ st Aprile; dal 43’ st Lazoi), Coluccia, Cazzato, Bruno, Pinto, Santoro (40’ st D’Amico). In panchina: Cucurachi, Viva. Allenatrice Vera Indino.

Roma: Casaroli, Capparelli, Vigliucci, Monaco, Cacchioni, Morra, Tumbarello (3’ st Pedullà), Lorè, Conte (30’ st Visentin), Proietti, Weithofer (3’ st Berarducci). In panchina: Felicella, Sclavo, Cortelli. Allenatore Roberto Piras.

Arbitro: Travascio di Moliterno.
Marcatrice: nel pt 46’ Lorè.

L'ufficio stampa

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!