Venerdì, 19 Aprile 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40

Pareggio agrodolce per la San Marino Academy

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


La San Marino Academy non riesce ad espugnare il campo del temibile Saponeria Pescara ed impatta 1-1 al termine di un incontro ricco di occasioni. La sfida è stata molto combattuta e vibrante con un paio di episodi contestati e decisivi ai fini del risultato finale. Dopo un’iniziale fase di studio le biancoazzurre di mister Baschetti prendono in mano le redini dell’incontro e creano occasioni in serie: al 18’ il rasoterra di Cimatti esce di un soffio, due minuti più tardi la stessa numero 19 spara a lato da posizione defilata, poi al giro di boa della prima frazione a Prenga la palla buona, ma la conclusione della match-winner dell’ultimo turno è deviata da Dilettuso.

Il Pescara si fa vedere con due conclusioni imprecise di Mari e Stivaletta, entrambe alte. Nella ripresa ancora San Marino in avanti a caccia del gol che arriva al 62’ quando Cimatti parte con un’incredibile azione personale, salta in dribbling tre avversarie e con un preciso rasoterra insacca il vantaggio. La gioia delle Titane dura poco, perché due minuti più tardi Stivaletta finisce a terra dopo un contatto in area e l’arbitro indica il dischetto tra le proteste ospiti: la stessa numero nove abruzzese dagli undici metri sigla il pareggio. Ancora Stivaletta al 68’ con una staffilata chiama Giorgi alla prodezza, poi la San Marino Academy inizia il forcing a caccia del bottino pieno. Al 73’ la punizione di Costantini è dal portiere e sul successivo calcio d’angolo il tocco sottomisura di Montalti è salvato sulla linea di porta dalla retroguardia di casa.



Nel frattempo la San Marino Academy chiede un rigore per un presunto fallo di mano abruzzese, non ravvisato dal direttore di gara. Altro tentativo sempre su calcio piazzato di Venturini: la palla passa tra una selva di gambe ed il portiere locale respinge con difficoltà. L’assedio finale delle biancoazzurre purtroppo non porta i frutti sperati ed il risultato finale recita 1-1.

Prossimo appuntamento domenica prossima all’Ezio Conti di Dogana, dove arriva la capolista San Bonifacio.

 

Niente da fare invece per la Primavera della San Marino Academy, che ha ceduto in casa al San Zaccaria. Le emiliane – allenate da Massimiliano De Felice – sono lanciate all’inseguimento del Sassuolo capolista e scontano oggi tre punti di distanza dalla vetta. Incontro aggiustato già nel primo tempo dalle biancorosse, che indirizzano il successo grazie alla doppietta di Burbassi all’8’ e 24’. Prima di rientrare negli spogliatoi c’è spazio anche per il gol del 3-0 siglato da Giovagnoli poco prima della mezz’ora. Nella ripresa, con la vittoria ormai acquisita, è Raggi a calare il poker in favore del San Zaccaria.


Serie B | Unigross La Saponeria Pescara – San Marino Academy 1-1

SAPONERIA PESCARA [4-3-3]
Dilettuso, Confessore, Amicucci, Giuliani, Cicala; Mari, Eugeni (dal 75’ Lazzari), Paolini; Stivaletta, Cialfi (dal 52’ Copia), Santirocco (86’ De Leonardis)
A disposizione: Cilli, Maiorano, Astolfi, Vizzarri
Allenatore: Massimiliano De Felice

S. MARINO ACADEMY [4-3-3]
Giorgi, Micciarelli, Venturini, Montalti, Paganelli; Mainardi, Canini, Costantini; Vagnini, Prenga (dall’85’ Rossi), Cimatti
A disposizionee: Guidi, Cascapera, Nicolini, Bianchi, Innocenti, Casali
Allenatore: Fabio Baschetti

Arbitro: Francesco Esposito di Torre Annunziata
Assistenti: Metteo Corradi di Avezzano e Gianmarco Cocciolone dell’Aquila
Marcatori: 62’ Cimatti, 65’ rig. Stivaletta
Ammoniti: Cialfi, Venturini, Canini, Vagnini
Espulsi: Stivaletta al 90’+3’


Primavera | San Marino Academy – San Zaccaria

SAN MARINO ACADEMY
Giorgi, Nicolini (dal 60’ Giovanetti), Casali, Pozzi, Paolini, Saraga, Grandoni (dal 67’ Ruggieri), Mariotti (dall’81’ Pizzi)), Fantini (dal 54’ Crinelli), Cecchini, Gennari
A disposizione: Signorini
Allenatore: Filippo Zaghini

SAN ZACCARIA
Parrella, Moni, Cinque, Pelloni (dal 67’Balardini), Ercolani, Giovagnoli, Raggi, Stradaioli, Benelli, Ruggeri, Burbassi
Allenatore: Marinella Piolanti

Arbitro: Emanuele Sartini di Rimini
Marcatori: 8’, 24’ Burbassi, 28’ Giovagnoli, 64’ Raggi
Ammoniti: Saraga

FSGC | Ufficio Stampa

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found
Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!