Giovedì, 20 Giugno 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

San Marino Academy, domenica a Dogana arriva la capolista

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Messo alle spalle il pareggio di Pescara, la San Marino Academy volta pagina e si appresta a preparare nel migliore dei modi la super sfida contro l’imbattuta capolista Pro San Bonifacio, vittoriosa 1-0 nel match d’andata. Domenica prossima servirà una prestazione superlativa, da parte delle ragazze di mister Baschetti, per strappare punti alla corazzata veronese, reduce dal netto successo ai danni della Fortitudo Mozzecane. Parliamo del momento delle Titane con il difensore Nicole Micciarelli, classe 1999, che sta disputando la sua quinta stagione consecutiva in maglia biancoazzurra.


Nicole, il pareggio di Pescara lascia soddisfazione o rimpianti?
“E’ un risultato che ci sta molto stretto perché abbiamo fatto una buona prestazione, ma qualche svista arbitrale sicuramente non ci ha agevolato. Ciò non toglie che avremmo dovuto chiudere prima la gara.”

Cosa è mancato, appunto, per cogliere l’intera posta in palio?
“Ci sono mancati tre fattori in momenti diversi: la determinazione di portare subito a nostro favore il risultato, la concentrazione necessaria per non farci innervosire dalle avversarie e infine, nella parte conclusiva della gara, la grinta di voler trovare il gol della vittoria”.

Il prossimo turno vi mette di fronte alla corazzata Pro San Bonifacio.
“Non è mai facile affrontare la capolista, ma con il giusto atteggiamento possiamo farle male”.

Cosa temi della squadra battistrada, che finora ha conosciuto pochi ostacoli lungo il suo cammino?
“Non temo qualche singola giocatrice in particolare, ma tutta la capolista nel suo collettivo. Sia noi che loro abbiamo in organico individualità molto forti. Chi giocherà più da squadra la spunterà”.

Come giudichi il cammino della San Marino Academy finora?
“Siamo una squadra di qualità e quantità, potremmo stare benissimo tra le prime posizioni ma siamo state molto sfortunate per i numerosi infortuni. Nonostante le difficoltà non ci siamo mai abbattute e riguardo alla classifica, anche se la terza posizione sembra un po' lontana, bisogna restare concentrate giorno dopo giorno e continuare a lottare fino alla fine. Tutto è possibile”.

La formazione avversaria che ti ha maggiormente impressionato?
“Sinceramente in questo girone sono quasi tutte squadre attrezzate e ben organizzate; non bisogna mai sottovalutare nessuno e nessuno deve mai sottovalutare noi. Bisogna ragionare pensando di sfidare sempre la squadra più forte, domenica dopo domenica”.

Un bilancio di questa tua stagione?
“Sicuramente posso e devo fare molto meglio. Non nego di aver passato un periodo difficile a causa dell’infortunio alla caviglia, ma l’unico pensiero che ho è quello di migliorare sempre di più per aiutare la mia squadra.”

La gara fra San Marino Academy e Pro San Bonifiacio si giocherà allo stadio “Ezio Conti” di Dogana, con fischio d’inizio alle ore 14:30.
Intanto, le ragazze della squadra Primavera sono al lavoro per preparare la sfida che sabato pomeriggio le vedrà opposte all’Imolese, formazione che abita la parte bassa della classifica e che occupa una posizione molto prossima a quella delle Titane. Insomma, quello di Imola sarà praticamente uno scontro diretto, in cui, dal punto di vista delle biancoazzurre, sarà fondamentale ritrovare un risultato utile che manca dalla vittoria con il Sassuolo B, datata 25 novembre.

Chi invece è già sceso in campo nel corso di questa settimana è la formazione delle Giovanissime. Le ragazze allenate da Valeria Canini hanno giocato per due giorni consecutivi, dovendo recuperare anche la gara della settimana scorsa in casa dell’Olimpia Forlì, rinviata a causa di un guasto all’impianto di illuminazione. Il recupero di quella sfida si è disputato nel tardo pomeriggio di mercoledì 31 e la San Marino Academy si è imposta in tutti e tre i tempi: un’ispiratissima Chiara Beccari ha messo la firma su cinque dei nove gol segnati dalle biancoazzurre nella prima frazione; le altre reti sono state di Agnese Merli (doppietta), Giorgia Felicità e Barbara Boschi.

All’insegna di Chiara Beccari (due doppiette) anche gli score del secondo e del terzo tempo, in cui si sono aggiunti i nomi di Sara Giannotti (un gol nella prima e uno nella terza frazione), Maia Bedetti (due reti nel secondo e una nel terzo tempo) e Giorgia Felicità (a segno nel secondo tempo). L’unico tempo senza clean sheet, per le giovani Titane, è stato il terzo: 4-1 il risultato dopo il 9-0 della prima frazione e il 6-0 della seconda.

Il giorno seguente, invece, le biancoazzurre hanno giocato nel campo di casa, quello di Faetano. In programma c'era il match con il Cesena, valevole per la 10° giornata di campionato.
Questa settimana ha preso il via anche la fase primaverile del campionato Under 10. Le piccole calciatrici dell’Academy Femminile 2, mercoledì pomeriggio, hanno sfidato a Faetano i pari età della Virtus Domagnano. Rimandata, invece, la sfida fra l’Academy Femminile 1 e il Murata.

Il campionato Esordienti riprenderà la prossima settimana, mentre è a data da stabilirsi il prossimo raduno dell’Under 8.

FSGC | Ufficio Stampa

 

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!