Mercoledì, 23 Ottobre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Castelvecchio, pari con rammarico a Mozzecane

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Gara importantissima quella odierna fra la seconda Castelvecchio e la terza della classe Mozzecane per mantenere quei punti di distanza dalla quarta in classifica, che consentirebbe dal prossimo anno alle prime tre un posto certo nel girone unico “Nazionale di serie B”, con la prima classificata a giocarsi la serie A.
Nei primi 10 minuti è il Castelvecchio ad avere la supremazia e si rende pericolosa al 3’ con Carlini su calcio di punizione dalla destra e Bonfante anticipa di un soffio il colpo di testa di Pastore; 6’ bella azione in profondità di Casadei che fraseggia con Petralia e il suo tiro è salvato a pochi metri dalla linea di porta sempre da Bonfante.


Un minuto dopo si fa vedere la squadra di casa con un contropiede ma Beleffi è attenta e copre bene.
Azione romagnola sulla destra al 10’ che porta al tiro Nagni rasoterra da 25 metri para Olivieri.
La squadra veneta gioca sul contropiede e al 12’ su lancio di Caneo e Martani che calcia dal limite ma la sfera finisce al lato.
Ancora le venete due minuti più tardi con cross di Martani palla a Peretti che di piatto calcia fuori; 16’ batti e ribatti in area gialloverde con tiro finale di Carraro parata da Pacini che non trattiene, Beleffi spazza in angolo.
Lancio in profondità di Deidda al 22’ per Casadei che a botta sicura trova preparata Olivieri e sulla respinta non arriva in tempo Zani.
27’ in avanti il Mozzecane con Welbeck lancio per Gelmetti tiro al volo la sfera finisce alta.
Fortitudo in avanti al 31’ sempre in contropiede con girata al volo di Peretti in area il pallone sopra la traversa.
Strepitosa Deidda al 27’ ruba palla a centrocampo assist per Zani, questa entra in area si beve il difensore calcia e trova ancora Olivieri pronta.
39’ quasi gol per le ragazze gialloverdi, cross dalla sinistra di Beleffi si avventa sulla palla Petralia che sola stoppa e calcia a colpo sicuro ma a portiere battuto e il difensore Caliari che salva sulla linea.
Il primo tempo termina 0-0.

Riprende la gara con una punizione battuta sempre da Carlini al 47’ parata a terra da Olivieri.
49’ ennesimo contropiede della Fortitudo con un pericoloso tiro in diagonale da dentro l’area di Gelmetti che non inquadra la porta.
55’ Occasione per Pastore, riceve dalla destra con cross di Casadei, ma calcia alto.
Insiste la squadra di Mister Varchetta; 57’ azione sulla sinistra di Amaduzzi A. crossa sul primo palo per Petralia che manca la porta.
Azione Fortitudo due minuti più tardi, calcio di punizione di Peretti da 20 metri, alto.
Bella gara combattuta su tutti i palloni tra due squadre che non si risparmiano.
63’ calcio di punizione di Nagni, la sfera termina debolmente nelle mani del portiere veneto.
65’ azione strepitosa del Castelvecchio tutta in velocità; scambio Petralia Rossi assist per Beleffi da destra calcia al lato.
Vantaggio Romagnolo al 72’; gran tiro dal limite di Nagni su scarico di Deidda e questa volta Olvieri portiere veneto non è proprio perfetta e la palla finisce in rete.
Dura otto minuti il vantaggio gialloverde perché al 79’ su calcio di punizione battuto da Salaorni da centrocampo, la difesa romagnola rimane ferma perchè nessuno tocca il pallone pensando che intervenisse l’altra e la sfera finisce in rete, beffa totale.
Il Mozzecane spinge e al 90’ sempre Salaorni da venti metri tenta di impensierire ancora Pacini ma la palla finisce fuori.
Occasionissima al minuto 94’ per il Castelvecchio; lancio in area di Comandini per Rossi che salta il portiere e da destra calcia fuori a porta vuota, incredibile sfortuna.
Finisce 1 a 1 una gara combattuta, dove alla fine il risultato può essere anche giusto con qualche rammarico da parte romagnola.
Gialloverdi che si portano a soli tre punti dalla capolista San Bonifacio che oggi per la prima volta in questo campionato è stata sconfitta x 3 a 2 a San Marino.

FORTITUDO MOZZECANE - CASTELVECCHIO 1 - 1
Marcatori: 71’ Nagni (C), 79’ Salaorni (F).-
Arbitro Signor DAMIANI di Sondrio
Assistenti Signori Colacione e Montemezzi di Legnago
Ammoniti: Calia (C).-



FORTITUDO MOZZECANE
Olivieri, Bonfante (78’ Rotondo), Welbeck (83’ Bottigliero S.), Caneo, Caliari, Marconi (60’ Salaorni), Martani, Pecchini (67’ Mele C.), Peretti, Carraro (46’ Signori), Gelmetti.
A disposizione Perina, Boni
Allenatore BRAGANTINI.

CASTELVECCHIO
Pacini, Amaduzzi A., Amaduzzi M. (85’ Guiducci), Nagni, Carlini, Beleffi, Zani (60’ Rossi), Deidda (85’ Comandini), Pastore, Casadei (72’ Calia), Petralia.
A disposizione Montanari, Carfagna.
Allenatore Flavio VARCHETTA

San Zeno di Mozzecane (Verona) 04 Febbraio 2018
Addetto Stampa Calcio Femminile Franco Scolozzi

 

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!