Venerdì, 15 Febbraio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Apulia irresistibile, quinta vittoria consecutiva e Grifone k.o.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Nuovo successo interno per le tranesi, 2-0 alla terza in classifica e settimo posto in solitaria
L’Apulia Trani non si ferma più: la squadra allenata da Francesco Mannatrizio centra la quinta vittoria consecutiva, in casa, contro il Grifone Gialloverde terzo in classifica grazie alla doppietta su rigore di Leila Maknoun. Dopo i successi contro Catania, Real Colombo, Napoli e Nebrodi, le pugliesi confermano l’ottimo stato di forma affondando una delle formazioni più costanti del campionato e mantenendo, per la terza gara consecutiva, la rete inviolata.

Le tranesi recuperano, dopo lunga assenza, Sibilano e Riccio ed è proprio il giovane talento andriese a mettersi in mostra nei primi minuti di gioco con un paio di inserimenti sulla fascia sinistra. La prima parte di gara, fondamentalmente di studio tra le due formazioni, vede un maggiore possesso palla dell’Apulia, con il Grifone pronto a ripartire con lanci lunghi a cercare le due punte Bartolucci e Clemente. La svolta della gara arriva alla mezz’ora, quando Pagano tocca con una mano un tentativo di sombrero da parte di Borg, in area di rigore. Dal dischetto, Maknoun spiazza De Angelis e porta in vantaggio le padrone di casa.


Nell’intervallo, le ospiti operano tre sostituzioni nel tentativo di capovolgere l’inerzia della gara ma le biancazzurre mantengono il controllo, grazie anche ad un fondamentale lavoro in copertura da parte di Borg e Chabane. Di Bari, il portierone dell’Apulia, risulterà decisivo a fine gara, con due interventi fondamentali e con diverse uscite decisive sui continui lanci del Grifone, che non riuscendo a sfondare palla a terra, tenta più volte la sorte con degli spioventi in area. Sgaramella e Maknoun mantengono costantemente in apprensione la difesa avversaria ed è proprio la francese, su un’incursione dalla sinistra, a capitombolare a terra. Secondo rigore e seconda rete per l’attaccante francese, che sale ad otto reti stagionali. Pochi minuti dopo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con una semi-rovesciata, Sgaramella cerca il tris ma De Angelis si allunga e mette fuori. La partita si innervosisce, con le ospiti che rimediano anche un’espulsione, a carico della giovane Carosi, la migliore in campo del Grifone fino a quel momento. Il finale regala ben poche emozioni con le romane non riescono lontanamente a rientrare in partita, complice anche l’inferiorità numerica e il troppo nervosismo accumulato in campo.

L’Apulia può quindi gioire ma non troppo: la striscia positiva dovrà continuare anche la prossima domenica, sul campo del Chieti, ora al terzo posto solitario, per non vanificare i buoni risultati e il bel gioco espressi in questo girone di ritorno. Il podio dista ancora 12 lunghezze e il sogno di conquistare la salvezza rimane ancora distante. Solo al termine dei prossimi tre turni, che includono le sfide decisive alla capolista Roma e alla Roma XIV, con contemporaneo riposo di Lazio, Chieti e Grifone Gialloverde, le tranesi potranno capire se le proprie aspirazioni potranno davvero concretizzarsi o meno.

APULIA TRANI – GRIFONE GIALLOVERDE 2-0
Marcatrici: Maknoun (A) 31’ rig., 65’ rig.

Apulia Trani: Di Bari, De Marinis, Chiapperini, Delvecchio, Spallucci, Chabane, Riccio, Sibilano, Sgaramella, Maknoun (93’ Manzi), Borg (85’ Iorio). A disposizione: Anelli, Di Grazia, Ventura, Uchyama, Mariano. All.re: Francesco Mannatrizio.

Grifone Gialloverde: De Angelis, Scibercas (71’ Manca), Pagano (46’ Massimi), Falloni, Boldrini, Rossi (75’ Sgambato), Carosi, Rufaida (46’ Santoloci), Antonilli (46’ Tata), Bartolucci, Clemente. A disposizione: Cunsolo, Di Bernardino. All.re Gianluca Carvone
Ammonizioni: Rossi (G), Boldrini (G), Santoloci (G), Pagano (G).

Espulsioni: Carosi (G)

Arbitro: Giuseppe Maria Manzo di Torre Annunziata. Assistenti: Andrea Mariella e Francesco Di Muzio d Foggia

Le foto del match: Apulia Trani - Grifone Gialloverde [Pasquale Leonetti]

Apulia Trani - Grifone Gialloverde (1)
Apulia Trani - Grifone Gialloverde [Pasquale Leonetti]
Apulia Trani - Grifone Gialloverde (2)
Apulia Trani - Grifone Gialloverde [Pasquale Leonetti]
Apulia Trani - Grifone Gialloverde (3)
Apulia Trani - Grifone Gialloverde [Pasquale Leonetti]
Apulia Trani - Grifone Gialloverde (5)
Apulia Trani - Grifone Gialloverde [Pasquale Leonetti]
Apulia Trani - Grifone Gialloverde (6)
Apulia Trani - Grifone Gialloverde [Pasquale Leonetti]
Apulia Trani - Grifone Gialloverde (7)
Apulia Trani - Grifone Gialloverde [Pasquale Leonetti]
Apulia Trani - Grifone Gialloverde (8)
Apulia Trani - Grifone Gialloverde [Pasquale Leonetti]
Apulia Trani - Grifone Gialloverde (9)
Apulia Trani - Grifone Gialloverde [Pasquale Leonetti]
Previous Next Play Pause
Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!