Lunedì, 17 Giugno 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Roma ai play off, dietro si lotta per la salvezza

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Pronostici perfettamente rispettati quelli della vigilia. Si parte in quinta, anzi si va sull’ottovolante Roma Calcio Femminile che conquista matematicamente il primato, stracciando il Femminile Nebrodi: la Grande Bellezza edificata da mister Roberto Piras si “allena” in vista del play-off con la penultima della classe, già sotto di quattro reti dopo soli 26’. La super goleada porta le firme di O’Neill (prima marcatura con la casacca giallrossa) Lorè, Conte (al rientro dall’infortunio), la doppietta di Elena Proietti (21° sigillo) e il tris di Noemi Visentin (vice marcatrice a quota 20).


Nonostante le cifre stratosferiche (76 gol all’attivo e solo 8 al passivo), il primato super-solitario, il tecnico Piras veste i panni da pompiere, predicando molta calma: “Attenzione, ancora non abbiamo fatto niente. Andiamo avanti!”

Lazio Women (43) seconda e ancora vincente anche in trasferta, in Campania contro la Virtus Partenope (0-2): a segno Casali ed un autogol di una delle ragazze di Esposito.

A 41 punti, troviamo il Chieti che è saldamente al terzo posto, reduce dalla vittoria casalinga contro il Trani: un 2-1 combattuto contro un avversario che vinceva da cinque turni. Le due reti sono delle straniere Vukcevic ed Antonsdottir, mentre Volpe, accorcia per le pugliesi nel finale (44’s.t.).

Al “Salaria Sport Village”, la Roma Decimoquarto vince di misura sul Napoli Femminile (1-0), con la match-winner Simeone che regala il quarto piazzamento solitario all’undici di Gagliardi che ha collezionato sette risultati utili consecutivi (quattro vittorie e due pareggi), un filotto di tutto rispetto.

Secondo successo consecutivo per il Salento Women Soccer di Indino che, tra le mura amiche, cala il poker ai danni del Real Colombo (4-1): mattatrice di giornata, è il capitano Serena D’Amico (11° gol stagionale, 25 anni e già 130 reti in carriera per la leccese doc) che segna tre reti, chiude i giochi Cazzato.

Rinviata per problemi strategici Latina-Catania, mentre il Grifone Gialloverde ha osservato il turno di riposo.

Maurizio Stabile

   
Classifica Squadre Punti Played
1 ROMA 62 24
2 LAZIO WOMEN 55 24
3 ROMA XIV 50 24
4 CF CHIETI 48 24
5 GRIFONE G.V. 43 24
6 LATINA CALCIO 38 24
7 NAPOLI FEMMINILE 37 24
8 APULIA TRANI 33 24
9 SALENTO WOMEN 29 24
10 VIRTUS PARTENOPE 19 24
11 CATANIA 16 24
12 NEBRODI 7 24
13 REAL COLOMBO 3 24
Maurizio Stabile
Author: Maurizio StabileEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Responsabile Sud Italia
Giornalista

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!