Mercoledì, 23 Ottobre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Occhi puntati su Grifone Gialloverde- Chieti e Nebrodi - RomaXIV

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Ritorna il campionato dopo l’ultima lunga pausa, con una Roma Calcio Femminile già matematicamente qualificata al play-off (in attesa della sfidante), in quanto ha stravinto il proprio girone con cinque turni d’anticipo, apriamo l’anteprima con il match-clou tra Grifone Gialloverde (35) e Chieti Calcio Femminile (41).
All’andata, finì 1-1 con le due compagini che si divisero la posta in palio; ad oggi, sono solo sei i punti in più per le abruzzesi sulla squadra della Guardia di Finanza: alquanto difficile fare un pronostico considerando il suddetto match, una vera e propria tripla 1X2.


Ritornando alla capolista Roma, la squadra di Piras è attesa dalla trasferta pugliese contro il Trani che naviga a 26 punti, a metà-classifica. Dicevamo, matematica ottenuta per le giallo-rosse che vogliono frantumare tutti i record e andare a vincere anche contro un Trani che ha disputato un ottimo campionato nella fase centrale, reduce dalla sconfitta, solo di misura, col Chieti (2 fisso).

A seguire, Real Colombo (3)-Latina (30): i ventisette punti di differenza tra l’undici di Colantuoni e l’ultima della classe, non possono o devono lasciare alcun dubbio su un successo esterno per la sesta in classifica. 2 fisso.

Un altro successo esterno dovrebbe avvenire nella sfida tra Nebrodi (7) e Roma Decimoquarto (38): quarta forza del campionato è la squadra di mister Gagliardi che vuole migliorare la personale classifica attuale ed agganciare il Chieti al terzo posto, anche se ricordiamo che, all’andata, le siciliane del Nebrodi riuscirono ad imbrigliare la compagine di “Settebagni”, imponendo un clamoroso pari (0-0).

Scorrendo le partite in programma, c’è un interessante Catania (13)-Virtus Partenope (10), con le due società che sono divise da soli tre punti. E’ un’altra gara di difficile decifrazione, in quanto la Virtus del tecnico Esposito si trova in un ottimo stato di forma, in quanto ha vinto il recupero col Nebrodi (0-4), ma soprattutto si è qualificata alla fase Nazionale nella categoria Primavera, mentre il campionato delle catanesi è stato caratterizzato da più bassi che alti: optiamo per un X2.

A finire, c’è Napoli Femminile (25)-Salento Women Soccer (26): all’andata, terminò con uno scialbo 0-0 e, ad oggi, le due formazioni non hanno più niente da dire con obiettivi già segnati: X. 

Riposa la Lazio Women.   In merito al recupero tra Latina e Catania, il Giudice Sportivo, dopo aver preso nota dal referto arbitrale e dal rapporto del Commissario di campo che la gara non si è disputata per l’assenza di un impianto sportivo da parte di entrambe le società, ha deliberato di comminare ad entrambe le società, la perdita della gara con il punteggio di 0-3, la penalizzazione di un punto in classifica, ed infine, l’ammenda di mille euro.

Maurizio Stabile

   
Maurizio Stabile
Author: Maurizio StabileEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Responsabile Sud Italia
Giornalista

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!