Lunedì, 16 Settembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Lavagnese - Romagnano

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


 

LAVAGNESE-ROMAGNANO 7-2
Un Romagnano ridotto all'osso dagli infortuni esce pesantemente sconfitto dal recupero di Lavagna. Ha inciso profondamente l'assenza di buona parte del reparto arretrato che ha costretto mister Decaroli a schierare l'inedita coppia Lomazzi-Femia al centro della difesa.

L'approccio delle granata è buono, ma alla prima occasione la Lavagnese passa: Pascotto lancia Cafferata sul filo del fuorigioco, l'estrosa ligure crossa un pallone d'oro che Giuffra deve solo spingere in rete di testa. Il gol subìto destabilizza Giannetti e compagne che rischiano a più riprese e subiscono il 2-0 al 21': la bomber Cama viene servita in profondità e a tu per tu con Godio non fallisce. Messa la gara in ghiaccio, la Lavagnese rallenta i ritmi e il Romagnano si fa vedere con due tiri da lontano alti di Donderi e Cerini. Al 36' Nietante calcia da lontano e la palla, colpita di leggero esterno, coglie di sorpresa Godio, alla prima da titolare in serie B. Impennata d'orgoglio del Romagnano che subito dopo sfiora il gol con un tiro da fuori area di Veronese respinto in corner da Ferrari. Poco prima l'arbitro aveva sorvolato su un intervento scomposto dello stesso portiere ligure su Cerini, pronta a ribadire in rete un cross di Donderi. Poco prima dell'intervallo Veronese intercetta un pallone vagante, ma non riesce a dare potenza al tiro. Proprio al 45' matura il 3-1: splendida intuizione di Cerini che serve col contagiri Puricelli, l'esterno avanza e accorcia le distanze.
Il secondo tempo comincia con un Romagnano aggressivo, ma sono ancora i cross di Cafferata a punire la difesa sesiana: stavolta è Rollero ad anticipare Godio sulla palla vagante insaccando il poker genovese. Al 6' è Balbi ad inventarsi un gol pregevole con un bel tiro a girare, mentre al 10' Cafferata conclude con un preciso tiro l'azione personale di Rollero. E' di nuovo Puricelli a dare la scossa alle compagne lanciando Cerini che crossa in area, Veronese raccoglie la sfera sul secondo palo, rientra e batte Ferrari. Al 17' Cama sigla la doppietta personale, poi i ritmi calano senza ulteriori emozioni.



Lavagnese: Ferrari, Balbi, Garramone (8'st Gardel), Belloni (24'st Lagomarsino), Greppi, Rollero, Cafferata (37'st Giuliana), Nietante, Cama (28'st Zorzetto), Pascotto, Giuffra. A disposizione: Costantini, Carpi. All.: Morbioni.

 

Romagnano: Godio (31'st Masto), Giannetti, Pella (31'st Lanza), Femia (22'st Zignone), Nidasio, Veronese, Donderi (36' st Cervellin), Tuberga (22'st Soncin), Lomazzi, Puricelli, Cerini. A disposizione: Saglietti. All.: Decaroli.

 

Arbitro: Bertuzzi di Piacenza.
Reti: 11' Giuffra (L), 21' Cama (L), 36' Nientante (L), 45' Puricelli (R), 3'st Rollero (L), 6'st Balbi (R), 10'st Cafferata (L), 13'st Veronese (R), 17'st Cama (L).
Note: ammonita Giannetti. Espulso al 12'st l'allenatore del Romagnano Decaroli per proteste.

 

Ufficio Stampa Romagnano Femminile

 

0DSCF5371

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!