Giovedì, 25 Aprile 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40

Festa Apulia, largo successo nel derby pugliese. Salento battuto 4-0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Due gol per tempo regalano il successo nel penultimo match casalingo. A segno Borg, Diaferia, Maknoun e Riccio.
Inizia con una grande gioia la settimana calcistica tranese: in attesa del grande match di Firenze del 2 maggio che potrebbe consegnare ai fratellini della VIgor Trani la Coppa Italia Dilettanti, l’Apulia Trani conquista il derby pugliese di Serie B femminile. Al Comunale di Trani, il Salento Women viene schiantato con un sonoro 4 a 0 e raggiunto in classifica, all’ottavo posto, proprio dalle tranesi.


Match senza storia, con l’Apulia Trani in vantaggio per quasi tutta la partita, grazie alla rete, al 10’ del primo tempo, di Maknoun, abile a risolvere una mischia in area successiva ad una punizione dalla trequarti destra di Chabane. Dopo i tentativi respinti di Borg e Diaferia, è l’attaccante francese a trovare il pertugio giusto per realizzare la decima rete stagionale.

Le ragazze allenate da mister Mannatrizio mettono sotto assedio l’area avversaria e solo qualche provvidenziale intervento del portiere ospite evita un risultato ancora più rotondo. Il raddoppio di Riccio arriva al 40esimo, con Riccio che raccoglie un campanile in area, alzato da un colpo di testa di Diaferia dopo una lunga punizione dal centrocampo di Delvecchio, e scarica in rete un potente tiro che Mariano non trattiene.

Il Salento Women, che dalla seconda metà del primo tempo è costretto a fare a meno del capitano e goleador D’amico, perde le staffe e le energie per reagire: l’allenatrice Indino viene espulsa, le imprecisioni in fase di impostazioni non si contano e l’Apulia può affondare. Dopo un gol annullato a Delvecchio, a segnare in rapida successione sono Diaferia, al rientro dopo una lunga assenza per motivi lavorativi, e Borg, che si conferma promettente talento e utilissima anche in fase difensiva. Nel finale, spazio in campo anche per Ventura, Iorio e Di Grazia, tre delle atlete della formazione primavera, allenata da Massimo Strippoli, che è giunta ad un passo dalle fasi nazionali.

Mancano ora solo due giornate per concludere la stagione: domenica 6 maggio l’Apulia sarà in trasferta sul campo del Latina, sesto in classifica, mentre nell’ultimo turno, domenica 13 maggio, al Comunale arriverà la Virtus Partenope, attualmente al decimo posto del girone.

APULIA TRANI – SALENTO WOMEN 4-0
Marcatrici: Maknoun (A) 10’, Riccio (A) 40’, Diaferia (A) 72’, Borg (A) 87’.

Apulia Trani: Di Bari, De Marinis (88’ Di Grazia), Chiapperini, Delvecchio, Spallucci (83’ Mariano), Volpe (63’ Iorio), Riccio (80’ Manzi), Chabane, Diaferia, Maknoun (85’ Ventura), Borg. A disposizione: Anelli, Honami. All.re: Francesco Mannatrizio

Salento Women: Mariano, Coluccia (81’ Cucurachi), Zaccaria, Guido, Ouarif, Pinto, D’amico (34’ Bruno), Felline, Costadura, Carrafa, Cazzato. A disposizione: Vitti, Viva. All.re: Vera Indino

Ammonizioni: Maknoun (A), Delvecchio (A).
Espulsioni: Indino (S).

Arbitro: Costantino Cardella di Torre del Greco. Assistenti: Francesco Santoro e Gaetano Maggio di Taranto.

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found
Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!