Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

HOME

REDAZIONE

SERVIZI

NOTIZIE

SOCIETA

CAMPIONATI

RISULTATI

FUN ZONE

RUBRICHE

GOLDEN GIRLS

brescia50 chieti como50 cuneo50 fiorentina50 jesina mozzanica50  res roma50 lusernasb sanzaccaria50   tavagnacco50  verona agsm50

uefa dcf

romafemminile16 

Paliano (RM), 1 marzo 2016 – Nella seconda giornata di gare del Torneo Internazionale “Il Calcio è rosa – Donne e Pace” la Roma Femminile si aggiudica la sfida tutta capitolina battendo per 2 a 1 la Res Roma di mister Melillo grazie ad una doppietta di Proietti. Continua anche la corsa dello Spartak Subotica che si impone con un netto 6 a 1 sulla rappresentativa del Comitato Regionale Lazio. Prima vittoria invece per le lituane del Gintra, che battono l'Ekonimist con il risultato di 2 a 0. Dopo due giornate dell'edizione 2016 del torneo organizzato dal CR Lazio, la Roma Femminile e lo Spartak sono a punteggio pieno. Pertanto sarà decisiva la terza e ultima giornata, in programma giovedì (ore 15 a Nemi), con il big match tra Roma Femminile e la formazione serba campione in carica.

Comments

0
0
0
s2smodern

Donneepace SpartakvsGintra16 

Nella prima giornata di gare del Torneo “Il Calcio è rosa – Donne e Pace” non sbagliano Res Roma e Spartak Subotica. Le ragazze guidate da Fabio Melillo trascinate dalla tripletta di Virginia Di Giammarino superano per 7 a 0 la rappresentativa del Comitato Regionale Lazio, mentre le campionesse in carica si impongono per 3 a 0 sulle lituane del Gintra: di Milena Nikolic tutte e tre le marcature. Esordio positivo anche per le giallorosse della Roma Femminile, alla loro prima apparizione al torneo, che battono le montenegrine dell'Ekonomist per 2 a 1 grazie alle reti di Antonilli e Castiello. Domani la sfida tutto in giallorosso tra Res e Roma Femminile, mente il CR Lazio affronterà le serbe dello Spartak.

Comments

0
0
0
s2smodern

arco trento16
Le Under 20 di Brescia, Fiorentina, Res Roma e Napoli scaldano i motori. Semifinali e Finali fissate per il 13 e 15 marzo 2016
Roma, 19 febbraio 2016 - E’ cominciato il count down per il prossimo Torneo “Città di Arco” – Beppe Viola, giunto alla sua 45° edizione. La storica kermesse del calcio giovanile italiano si disputerà dal 10 al 15 marzo 2016 ed anche quest’anno, il Calcio Femminile avrà la sua importante vetrina sulle meravigliose sponde dell’Alto Garda. A prendere parte al Torneo saranno le finaliste del campionato Primavera: Brescia, Fiorentina, Res Roma e Napoli. Le ragazze Under 20 delle quattro squadre si ritroveranno in campo domenica 13 per le semifinali e martedì 15 per le finali. Di seguito tutte le informazioni necessarie contenute nel C.U N° 57 del Dipartimento Calcio Femminile della FIGC-Lega Nazionale Dilettanti.

Comments

0
0
0
s2smodern

chiara montagnoli cup 15
Nel quadrangolare organizzato dalla società biancorossa in memoria della giovane atleta scomparsa, la Primavera di Rosi ha avuto la meglio su Livorno, San Zaccaria e Arezzo. Serie B: esordio in campionato a San Sisto contro il Gordige
La Grifo Perugia ha ricordato nel migliore dei modi Chiara Montagnoli. Lo ha fatto organizzato con la consueta dedizione una giornata dedita allo sport e all'aggregazione ed è pure riuscita a vincere il quadrangolare di calcio, ideato e svolto proprio per ricordare la giovane atleta biancorossa, scomparsa quattro anni fa a seguito di una feroce malattia. Domenica 20 settembre l'impianto sportivo "Giansanti" di Collestrada si è vestito a festa. Le squadre Primavera di Livorno, Arezzo e San Zaccaria hanno raggiunto Perugia per onorare la memoria di Chiara e testate lo stato di forma in vista dell'inizio della stagione ufficiale. A fare gli onori di casa, ci ha pensato l'intero staff dirigenziale biancorosso, con in testa Rita Giorgelli, tesoriere e madre di Chiara. "Ringrazio le atlete e le famiglie che hanno partecipato e tutti gli amici della Grifo Perugia che in questi anni mi sono sempre stati vicino e mi hanno dato un motivo in più continuare a vivere. Queste manifestazioni vogliono essere un'occasione per trasmettere alle ragazze giovani l'importanza della vita e del calcio come divertimento. Sono felice che a vincere, per la prima volta, sia stata la Grifo". Immancabile la presenza ed il sostegno, ad un evento di tale portata, anche da parte di Lamberto Roscini, dirigente addetto alla Primavera e a tutti gli effetti padre fondatore del calcio femminile a Perugia. "Per me è una giornata dal grande valore sul piano dei sentimenti, perchè ho conosciuto Chiara e l'ho sostenuta in quello che è stato il suo percorso nella malattia. Noi non la dimenticheremo mai, così come abbiamo a cuore il fatto che Rita Giorgelli possa continuare a vivere il nostro ambiente. La sua presenza per noi è fondamentale". Venendo alle questioni del campo, la Grifo si è regalata il successo conquistando ben sette punti nel girone all'italiana, grazie alle vittorie su Arezzo e San Zaccaria e al pareggio con il Livorno e dimostrando maggiore freddezza dagli undici metri nella finale proprio contro le livornesi. "Siamo molto soddisfatti per questa vittoria - ci ha tenuto a precisare il tecnico della Primavera, Ezio Rosi - soprattutto per Chiara. Credo che l'abbiamo ricordata nel modo migliore. Sul piano calcistico il torneo è diventato un buon test, che ci ha dato alcune certezze in vista del campionato". Oltre alla vittoria finale, la Grifo ha raccolto anche la soddisfazione di veder premiata una propria giocatrice, come la migliore della manifestazione. "Sono davvero contenta - ha commentato Timo Rangana - di questo riconoscimento. Il mio sogno è la nazionale e oggi dedico questo successo personale a Chiara".
CALENDARIO GIRONE B: PER LA GRIFO ESORDIO CON IL GORDIGE - La Divisione Calcio Femminile ha reso noti i calendari del prossimo campionato di serie B femminile. La Grifo Perugia, inserita nel raggruppamento "B", esordirà domenica 18 ottobre a San Sisto contro il Gordige. Poi due trasferte consecutive in casa di Foligno e Azzurra San Bartolomeo. Il campionato, che vede impegnate dodici squadre, si concluderà il 22 maggio. Di seguito il calendario della Grifo:
1 - Gordige (18/10/2015 - 07/02/2016)
2 - Foligno (01/11/2015 - 14/02/2016)
3 - Azzurra San Bartolomeo (08/11/2015 - 21/02/2016)
4 - New Team Ferrata (22/11/2015 - 13/03/2016)
5 - Jesina (29/11/2015 - 20/03/2016)
6 - Padova (13/12/2015 - 17/04/2016)
7 - Pro San Bonifacio (20/12/2015 - 24/04/2016
8 - Pordenone (10/01/2016 - 01/05/2016)
9 - Trento (17/01/2016 - 08/05/2016)
10 - Marcon (24/01/2016 - 15/05/2016)
11 - Vicenza (31/01/2016 - 22/05/2016

Comments

0
0
0
s2smodern

chiara montagnoli cup15
Domenica 20 settembre a Collestrada la Grifo Perugia darà vita ad un'altra giornata calcistica in memoria della giovane atleta scomparsa. Marinelli show con la Nazionale under 19.
La Grifo Perugia ricorda Chiara Montagnoli. Alla giovane atleta biancorossa, figlia dell'attuale tesoriere biancorosso Rita Giorgelli, sarà dedicato un quadrangolare di calcio A11 che si disputerà domenica 20 settembre presso l'impianto sportivo di Collestrada. Dalla prima mattinata (ore 10) si ritroveranno le formazioni primavera della Grifo Perugia, San Zaccaria, Arezzo e Livorno, per dare vita alla fase preliminare. Nel pomeriggio, poi, spazio alle finali e alle consuete premiazioni (ore 18). Una giornata che unirà le tematiche calcistiche ai sentimenti umani più profondi. Chiara, scomparsa a seguito di una malattia quattro anni fa, è rimasta nel cuore di tutti, tanto che il suo ricordo diventa un'esigenza che muove tanti amici e non solo la mamma Rita.

Comments

0
0
0
s2smodern

memorial scirea 2015"Era uno dei giocatori più forti del mondo, ma era troppo umile per dirlo o anche solo per pensarlo.
Il suo essere silenzioso e riservato forse gli toglieva qualcosa in termini di visibilità, ma certamente gli faceva guadagnare la stima, il rispetto e l’amicizia di tutti”
Marco Tardelli al suo compagno di squadra Gaetano Scirea.

Quella stima e quel rispetto rivivono oggi nell’esempio di un campione della sport e della vita al quale, anche quest’anno, il G.S Serenissima S. Pio X ed il Comune di Cinisello Balsamo vogliono rendere memoria e visibilità tramite un appuntamento nazionale ed internazionale in grado di trasmettere quella dimensione di sport che Scirea ha saputo insegnare.


Il Memorial, giunto già alla sua 26° Edizione, si aprirà Lunedì 24 Agosto 2015 alle ore 20.45 presso la Villa Ghirlanda Silva di Cinisello Balsamo.
Nel corso di predetta serata, alla presenza dei familiari del compianto campione, nonché degli Assessori Patrizia Bartolomeo e Letizia Villa del Comune di Cinisello Balsamo, del Presidente dell’U.S.S.I. Dott. Luigi Ferrajolo e del Presidente del Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi Dott. Gabriele Tacchini, sarà decretato il vincitore della 24° Edizione del Premio Nazionale "Carriera Esemplare Gaetano Scirea" (Premio collegato al suddetto torneo internazionale under 14, indetto dall’Amministrazione Comunale di Cinisello Balsamo e dall’U.S.S.I. - Unione Stampa Sportiva Italiana -, con il patrocinio del Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi).

Comments

0
0
0
s2smodern

Sottocategorie