Domenica, 18 Agosto 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Commento, risultati e classifiche della prima giornata

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Conferma per laziali e piemontesi, sorpresa per Bolzano e Trento 113772-3

Nel girone 1 l'Abruzzo dopo la bella prova della scorsa edizione ha attaccato a testa bassa il Bolzano sciupando troppo così puntualmente la regola del calcio ha premiato le ciniche bolzanine che nel primo tempo hanno portato tre colpi ferali con la Peer autrice di una tripletta. Nell'altra sfida la Sardegna grazie a una prova gagliarda ha fermato il Friuli Venezia Giulia finalista della scorsa edizione. Un risultato che la dice lunga sull'equilibrio che regna in questo girone. Come nella scorsa edizione anche in questa è già partito il duello Lazio vs Piemonte V.A. che un sorteggio beffardo ha riproposto nello stesso girone (B) per il secondo anno di fila. Inizio con il botto per le detentrici del trofeo, il Lazio ha ricoperto di gol il Molise con un grasso 9-0, risultato messo in ghiaccio già nel primo tempo con sei centri. Sugli scudi la Martnovic e la Narduzzi autrici di due triplette, la Fiorella ha gonfiato due volte la rete. Il Piemonte V.A. ha risposto subito con una vittoria che poteva essere più rotonda, è bastato il gol di Tosetto ad inizio gara per indirizzare l'inerzia del match. Le piemontesi sono apparse decise e convinte nel volersi riscattare dopo il passaggio a vuoto della scorsa edizione. Nel girone C spunta la prima sorpresa, le blasonate Lombardia e Sicilia impattano e il CPA Trento ne approfitta per issarsi momentaneamente in vetta alla classifica. Le lombarde hanno sprecato troppo colpendo due legni, la Sicilia ne ha approfittato portandosi in vantaggio con la Fricano. Il gol della Seveso allo scadere del primo tempo ha evitato una punizione che sarebbe stata troppo severa per le ragazze di Osman. Nell'altro match molto combattuto alla fine ha prevalso il carattere delle trentine che hanno difeso con i denti una vittoria che vale oro. Regna l'equilibrio nel girone D con le due corazzate Toscana e Veneto che si sono annullate a vicenda. Dopo un primo tempo di studio nella ripresa le toscane sono andate subito in vantaggio poi al 20' la Rasetti ha pareggiato il conto. Nell'altra partita del girone è successo tutto nel primo tempo, Emilia Romagna e Campania hanno impattato per 1-1, un pannicello caldo per due rappresentative che sono ancora scottate per l'eliminazione ai gironi nella scorsa edizione malgrado siano due regioni in cui il calcio femminile gode di ottima salute.

CALCIO A 11 FEMMINILE

Risultati Prima Giornata



Girone A

Friuli Venezia Giulia-Sardegna 1-1

Abruzzo-CPA Bolzano 0-3

Classifica: CPA Bolzano 3 punti, Friuli Venezia Giulia e Sardegna 1, Abruzzo 0

In campo domani (h 10:30): Sardegna-Abruzzo (Monastir), CPA Bolzano-Friuli Venezia Giulia (Muravera)

 

Girone B

Lazio-Molise 9-0

Liguria-Piemonte Valle d'Aosta 0-1

Classifica: Lazio e Piemonte Valle D'Aosta 3 punti, Liguria e Molise 0

In campo domani (h 10:30): Molise-Liguria (S. Antioco), Piemonte Valle d'Aosta-Lazio (Teulada)

 

Girone C

Lombardia-Sicilia 1-1

Umbria-CPA Trento 1-2

Classifica: CPA Trento 3 punti, Lombardia e Sicilia 1, Umbria 0

In campo domani (h 10:30): Sicilia-Umbria (Bari Sardo), CPA Trento-Lombardia (Cardedu)

 

Girone D

Toscana-Veneto 1-1

Emilia Romagna-Campania 1-1

Classifica: Campania, Emilia Romagna, Toscana e Veneto 1

In campo domani (h 10:30): Campania-Veneto (Santa Giusta), Toscana-Emilia Romagna (Barumini)

 

Fonte: http://www.lnd.it/torneodelleregioni/

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!