Mercoledì, 27 Gennaio 2021
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

AZZURRINE BATTUTE DALLA NIGERIA. SVANITO IL SOGNO MONDIALE.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Naz FemmU20_corradiniE' finita al Kobe Univer Stadium l'avventura della Nazionale Under 20 al Campionato del Mondo Fifa. Non è riuscita l'impresa alle Azzurrine, battute 4-0 dalla Nigeria e costrette ad abbandonare le ultime speranze di raggiungere la qualificazione ai quarti di finale. Corradini, che ha dovuto rinunciare alla squalificata Franco, ha confermato lo stesso modulo utlizzato con la Corea del Sud, un 4-2-3-1 con il recupero di Lisa Alborghetti a centrocampo e Martina Rosucci schierata come unica punta. Dopo una fase di studio la Nigeria si è affacciata due volte nell'area di rigore dell'Italia a cavallo del 20' con Oparanozie, che non ha trovato lo specchio della porta. Il vantaggio delle africane è arrivato al 22' con Ordega, abile a correggere sotto porta un cross basso di Njoku. Al 40' la rete del raddoppio, con la solita Ordega che ha sfruttato al meglio una rapida ripartenza della sua squadra: 2-0 e gara virtualmente chiusa. A inizio ripresa Corradini ha mandato in campo Coppola e Cannone al posto di Alborghetti e Pedretti, ma dopo appena due minuti Ordega ha realizzato la sua tripletta personale deviando di testa in rete una torre aerea di Oparanozie. Giuliani ha reso meno pesante il passivo con una bella parata su Oparanozie, poi il palo ha negato a Ferrati il gol della bandiera per l'Italia. Nel finale Igbinovia ha ribadito in rete una respinta di Giuliani per il definitivo 4-0.
"Devo ringraziare le ragazze – ha dichiarato in conferenza stampa Corradini - perché sono state meravigliose per l'impegno che hanno messo in questa avventura. Purtroppo abbiamo incontrato delle nazionali di gran lunga superiori. Usciamo a testa alta, consapevoli di aver fatto tutto quello che era possibile fare".
Italia- Nigeria 0-4
Italia: Giuliani, Salvai, Linari, Filippozzi, Pedretti (dal 46' Cannone), Di Criscio (dal 73' Re), Mauri,
Ferrati, Alborghetti (dal 46' Coppola), Ledri, Rosucci (Cap.)
A disp: Valzolgher, Vitale, Lecce, Luciani, Pugnali, Casaroli
All: Corrado Corradini
Nigeria: Whyte, Ofoegbu (cap.), Njoku, Nku, Sunday, Oparanozie, Okobi (dal 76' Igbinovia), Adeyemo (dal
93' Osawaru) , Oshoala, Chukwunonye, Ordega (dall'82' Orji)
A disp: Edoho, Eyebhoria, Nwankwo, Adule, Olukayode, Okoro, Akano
All: Okon Edwin
Arbitro: Liang Qin
Marcatori: 22', 40' e 47' Ordega, 86' Igbinovia
Ammonita: Filippozzi

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Fondatore e Autore di calciodonne.it



Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.