Domenica, 23 Gennaio 2022
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40

Riccione castigato a Pontedera, le ragazze di Ulivieri calano il poker

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Pesante sconfitta per il Riccione che subisce un poker di reti dal Pontedera che segna due goal per tempo con Gavagni e Carrozzo, autrici di una doppietta; si chiude pertanto il girone di andata con le romagnole che si piazzano al terzo posto in graduatoria con 20 punti alla pari della Res Women.




La cronaca della gara
Al 16’ tiro in porta di Gavagni parato da Giorgi; un minuto dopo ci prova Carrozzo che trova sempre pronta l’estremo difensore; al 24’ tiro fuori misura di Gavagni; al 26’ conclusione di Amaduzzi M. respinta da una giocatrice avversaria; al 32’ tiro di Carozzo ribattuto dalla difesa; al 33’ palo del Pontedera direttamente da calcio d’angolo con Del Prete; al 35’ la gara si sblocca per le toscane che passano in vantaggio con Gavagni; al 45’ arriva il raddoppio delle padrone di casa ancora con Gavagni con l’arbitro che manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 2-0 in favore della squadra di Renzo Ulivieri.

Nella ripresa al 48’ arriva il tris ad opera di Carrozzo; al 66’ poker delle toscane ancora con Carrozzo; al 79’ tiro fuori di Maffei; al 82’ conclusione imprecisa di Abouziane, all’88’ ci prova D’Antoni che colpisce il legno; al 91’ grande parata di Barbieri su tiro di Ciavatta; dopo tre minuti di recupero l’arbitro fischia la fine delle ostilità decretando la vittoria per 4-0 del Pontedera sul Riccione.
In virtù di questo risultato le romagnole restano ferme al terzo posto con 20 punti, raggiunte dalle Res Women.

Nel prossimo incontro in programma il 19 Gennaio si inizia il girone di ritorno in casa del San Miniato.

Di seguito le dichiarazioni post gara del mister Migani : “Abbiamo incontrato una squadra molto competitiva tra le favorite alla vittoria del girone che si giocherà il primo posto con la Torres e la Res Women; abbiamo cercato di interpretare la gara in maniera diversa dal solito ma abbiamo pagato caramente alcune disattenzioni; con queste squadre di alto livello al minimo errore viene castigato, occorre sempre giocare al massimo della condizione e della concentrazione; resta un peccato non aver preparato la gara nel migliore dei modi per via di alcune assenze in organico”.

Pontedera – Riccione 4-0
Marcatrici : 35’ Gavagni, 45’ Gavagni, 48’ Carrozzo; 66’ Carrozzo

Pontedera (Barbieri, Bulleri, Carrozzo, Cei (81’ Consoloni), Del Prete (69’ Caucci), Gavagni, Maffei, Pantani (79’ Mazzella), Rizzato, Sacchi (63’ Parrini), Tramonti (69’ D’Antoni)

Asd femminile Riccione: (Giorgi, Barocci (46’ Gostoli), Maccaferri (46’ Magnani), Amaduzzi M., Rodriguez, Dominici, Amaduzzi A (63’ Della Chiara), Perone (61’ Ciavatta), Antolini (76’ Sommella), Marcattili)

Serie C girone C
11^ giornata (ultima di andata)

Arezzo-Spezia 1-2
Bologna-Torres 0-0
Res Women-Imolese 4-0
Pistoiese-Grifone 1-0
Pontedera-Riccione 4-0
San Miniato-Jesina 2-2

Classifica

Torres 29
Pontedera 26
Riccione, Res Women 20
Jesina 18
Pistoiese 16
Spezia 13
San Miniato, Bologna 11
Arezzo 10
Grifone 7
Imolese 1

Pontedera e Spezia 1 gara in meno
Asd femminile Riccione, comunicato stampa

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.