Venerdì, 13 Dicembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

San Marino Academy: sabato di nuovo a Perugia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


A distanza di nemmeno una settimana la San Marino Academy tornerà a far visita al Perugia, stavolta per la terza giornata della fase a gironi di Coppa Italia. In palio c’è la prima posizione del Gruppo C con annessa qualificazione agli ottavi di finale, dove la vincente del confronto di sabato prossimo troverà certamente un’avversaria di Serie A. Quello tra Perugia e San Marino Academy sarà di fatto uno spareggio, con le ragazze di Conte che - stante la vittoria a tavolino sul Cesena a fronte del pareggio tra le umbre e le bianconere - potranno farsi andare bene anche una “X”.

 

A giudicare dal piglio con cui hanno affrontato le ultime gare, però, viene difficile immaginare che le Titane giocheranno al risparmio. E lo confermano le parole di Ilenia Rossi, che proprio domenica ha fatto il proprio debutto in campionato, entrando in corso d’opera e dando il proprio contributo in una seconda parte di gara che, pur a risultato ormai acquisito, ha visto le ragazze di Conte spingere fino al fischio finale.



Ilenia, a Perugia con quale pensiero dominante? La qualificazione da raggiungere o la quarta vittoria di fila?
Sabato sarà una partita completamente diversa da quella passata. È una sfida da dentro o fuori. In settimana ci siamo preparate bene, lavorando tanto. Cercheremo come sempre di imporre il nostro gioco e tutta la nostra voglia di vincere. Di certo il passaggio del turno sarebbe una gran bella soddisfazione per tutta la squadra.

La squadra è oggettivamente in un periodo di grande forma. Lo dicono i risultati e le prestazioni. Un fatto fisico, mentale, o la combinazione di entrambi gli ingredienti?
Direi che è un mix fra questi due fattori. Il grande lavoro che facciamo in allenamento ci ha permesso di raggiungere una buonissima condizione fisica, che però, per produrre risultati, ha bisogno di una tenuta mentale altrettanto valida. Mettiamo sempre grande attenzione ed impegno sotto entrambi questi aspetti e adesso stiamo ne raccogliendo i frutti.

L’ingresso in campo tuo e delle tue compagne, domenica, ha addirittura alzato il ritmo di una sfida che avete aggredito fino alla fine.
Si è rivisto quello che avevamo fatto anche nelle partite precedenti. Chiunque di noi entri dalla panchina dà sempre il massimo per sé stessa e prima ancora per la squadra. Vogliamo dimostrare tutto il nostro valore, cercando di sfruttare ogni singolo minuto che il mister ci concede.

Venite da un roboante 5-0 e adesso la sfida è ritrovare subito la fame. Avete già “digerito”, per così dire, quella vittoria?
Sì. Quella di domenica scorsa è stata un’ottima prestazione corale, ma ci piace ragionare settimana per settimana. Già lunedì avevamo chiuso con quel risultato e abbiamo subito cominciato a lavorare in funzione della partita di sabato. È chiaro che vincere aiuta il morale, ma non dobbiamo lasciarci distrarre dai risultati precedenti, buoni o cattivi che siano. Ogni partita è a sé e va affrontata singolarmente. È qui che si vede la maturità di un gruppo.

La gara di Perugia, in programma sabato, inizierà alle 14:30. Sarà visibile in diretta streaming, con telecronaca, sul canale YouTube della FSGC.

FSGC | Ufficio Stampa

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!