Domenica, 08 Dicembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Alessandria - Novese Primavera

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


00001Ales

Alessandria – Novese 4-1
Derby della provincia in scena al campo ex Casermette per la settima giornata di campionato, fortunatamente le condizioni meteo sono migliorate durante il pomeriggio ed hanno consentito lo svolgimento della partita in modalità “asciutta” e anche il campo ha tenuto bene, nonostante le forti piogge della mattinata.
Folto pubblico presente, a tratti rumoroso in maniera allegra, in altre occasioni rumoroso in modo molesto e poco elegante, infatti alcuni “tifosi” Biancocelesti hanno trasceso.
Due piccoli tifosi erano presenti a bordo campo: un maschietto e una femminuccia, i due figli della Direttore di Gara che hanno tifato per la loro mamma, il Calcio Femminile è anche questo!
La partita inizia con una fase di studio, il primo brivido al 10’ quando Giribaldi esce abbondantemente dall'area grande e in scivolata spedisce la palla in fallo laterale, anticipando l’attaccante della Novese.
Al 17’ è Cossu che di testa inizia le marcature, sbloccando il risultato.
Provano a prendere le misure della porta De Lio al 18’ e Luison il minuto successivo, senza però concretizzare.
Al 20’ l’Alessandria è in fase d’attacco e la squadra è completamente sbilanciata in avanti, compreso l’estremo difensore, Capitan Rolando con astuzia ruba palla a centrocampo, si disimpegna e dalla distanza insacca alle spalle di Giribaldi un bel pallonetto.
Al 22’ è Zecchino che agguanta il vantaggio grazie a un tiro potente e preciso.
Al 25’ una mischia nell’area delle padrone di casa genera un batti e ribatti, l’ultima a toccare la sfera è Gandini che tira in porta, Giribaldi interviene in tuffo e devia il pallone in angolo.
Zecchino tiene alta la squadra e al 26 ‘ scaglia un pallone rasente al palo.
Al 27’ Iberti ingaggia un bel duello con Mariano e con abilità e tenacia le ruba palla.
Al 32’ Giribaldi è costretta ad uscire in scivolata per annientare un tiro pericoloso.
Nuovamente Zecchino tenta la conclusione trovando Placanica ben posizionata.
Al 38’ è Luciano che dopo una galoppata solitaria impegna Placanica.
Le squadre vanno al riposo sul risultato di 2 a 1.
La ripresa vede le Grigionere, convinte delle proprie capacità, iniziare a pressare obbligando la Novese nella propria metà campo: al 2’ Zecchino spara la sfera oltre la traversa; al 5’ Luison fa sfilare il pallone lateralmente al palo; all’8’ Marenco aggancia al volo il pallone e lo gira in porta, la sfera esce di poco a lato; al 9’ Luciano obbliga Placanica ad intervenire.
All’11’ De Lio con un passaggio preciso serve Zecchino che prende la mira e non fallisce, firmando la sua doppietta e portando il risultato sul 3 a 1.
Bertone al 15’ dalle retrovie arriva sotto porta e tenta la conclusione, il pallone sfiora il palo.
Al 16’ Giribaldi interviene su un pallone insidioso.
Al 24’ in area della Novese una bella sfida fra De Lio e Licciardo, vinta da De Lio che riesce a tirare in porta senza però impensierire Placanica.
Al 27’ Zecchino aggancia al volo una punizione di Marenco, ma la traiettoria termina al di fuori dello specchio.
Al 29’ Marenco insacca il pallone alle spalle di Placanica con un tiro micidiale che sfreccia in mezzo a due difensori Biancocelesti portando il risultato sul 4 a 1.
Al 34’ Oddone, al suo esordio nel Campionato Primavera, prova la conclusione trovando Placanica.
Al 40’ Minea sventa una punizione di Licciardo.
Al 41’ la Direttore di Gara decreta un rigore in favore dell’Alessandria, si incarica di calciarlo Pironti, la traiettoria è telefonata e Placanica respinge la sfera senza trattenerla, l’incontenibile Zecchino accorre cercando di sfruttare l’occasione, ma il pallone termina a bordo campo.
Al 43’ Giorgianni con un paio di finte riesce a smarcarsi e calciare in porta obbligando il portiere della Novese ad intervenire in tuffo.
Dopo 4’ di recupero termina la partita con il risultato finale di 4 a 1.

 



ACF Alessandria: Giribaldi, (30’ st Minea) Bertone (20’ st Giorgianni), Iberti, Porcella, Luison, Loi, Cossu (30’ st Oddone), Marenco, Luciano, De Lio (25’ st Pironti), Zecchino. Allenatore: Barbesino

 

FCD Novese: Placanica, Tasca B., Tasca C. (12’st Dispensa), Verdino, Bellani (14’ st Traverso), Gandini, Rolando, Licciardo, Mariano, Pinazzi (22’ st Grandi), Barbugian (6’ st Zampieri). Allenatore: Fossati

 

Marcatori: Cossu (A), Rolando (N), Zecchino (A) doppietta, Marenco (A)
Direttore di gara: Teresa Cavaleri di Alessandria

 

Simona Borelli

 

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!