Venerdì, 23 Ottobre 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Golden girls, la notte rosa del calcio femminile

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


LA NOTTE DELLA SVOLTA! A sette giorni dalla festa del calcio femminile si tirano le prime stime. di Walter Pettinati E' stata una bella festa per tutto il movimento "Golden girls". Sotto la conduzione del mitico "IVAN ZAZZARONI" alla discoteca Old Fashion, situata nel parco Sempione di Milano, sono stati consegnati gli "OSCAR" alle calciatrici Italiane. Per la prima volta sono state votate le migliori calciatrici per ruolo, ma anche le società, i mister e gli addetti ai lavori, nominati da chi è protagonista e segue il movimento fuori dal rettangolo verde. Il "PALLONE D'ORO" è stato assegnato a MELANIA GABBIADINI(Bardolino). Per la prima volta la moda conosciuta ha sponsorizzato le calciatrici. FLAVIO CASTELLANI, KRIS GIOIELLI, PRIMOPIANO hanno legato la loro immagine a questo evento storico. ELENA TRAMONTI eletta "LA CALCIATRICE PIU' CARINA" Altri nomi importanti hanno contribuito in maniera determinante alla buona riuscita della manifestazione bagnata da una fitta pioggia nel bel mezzo della serata e sono: OSTILIO MOBILI, RED BULL e il CONSORZIO DELLA TUTELA DELL'ASTI. Un grazie all'hotel "JOHNNY" di Milano per aver ospitato le partecipanti. Un grazie di cuore, da parte mia e da parte di tutto il movimento, a GIANCARLO PADOVAN per aver contribuito e coinvolto direttori di giornali e giornalisti importanti alla manifestazione. Un atto di altruismo per dare spazio a questo movimento che vuole emergere ed aprirsi. Una semplice dimostrazione di come si può attirare l'attenzione dei media con un evento che in passato non ha avuto nessun risalto. Credo, se la memoria non m'inganna, che questa è la seconda volta (dopo lo scoop Panico), che "LA GAZZETTA DELLO SPORT" pubblica una foto di due calciatrici con tanto di articolo per un evento di calcio femminile. Spero, che il terzo articolo esca domani dopo la "vittoria delle nostre azzurrine all'Europeo". Ho sempre creduto e voluto organizzare queste iniziative e questa 3° edizione ha senza dubbio superato le edizioni passate sotto molti aspetti, ma i miglioramenti, spero, si vedranno in futuro. A settembre 2007 parlai del calcio femminile ad Alessio Zingoni, gli proposi di entrare a far parte di calciodonne.it, si parlò delle mie tante idee per promuovere il calcio femminile e delle difficoltà per realizzarle. Insieme abbiamo pianificato questo evento. Alessio è riuscito a coinvolgere alcune aziende importanti che sono divenuti sponsor della serata. Un grazie a Max Bertolani e Roberta Antignozzi per averci presentato alla discoteca Old Fashion. Un grazie a Vittorio Sachero per aver contribuito all'organizzazione della festa. Un grazie a tutti i presenti e anche agli assenti. Il calcio femminile sta cambiando, nessuno potrà ostacolarne la crescita! L'ARENA di VERONA, IL CITTADINO DI LODI, lunedì articolo sul sito di "WWW.TELEGIORNALISTE.COM" e importanti emettentitelevisive su sky manderanno in onda le fasi salienti del "Golden Girls". Il fine era di portare a questa festa tutto il calcio femminile ma anche di mettere in risalto il movimento agli occhi dei media e tv e ci stiamo riuscendo. Purtroppo, il periodo in cui abbiamo organizzato la festa non ci ha aiutato per avere la disponibilità di tutte le calciatrici premiate. Molte in ferie (giustamente) dopo una stagione massacrante. Per fare alcuni nomi, Panico, Boni, Gabbiadini, Stefanelli, Fuselli, Conti etc etc. Penzo e altre impegnate con la Nazionale Under 19 in Francia. Alcune figure importante a cui è stato assegnato il premio alla carriera erano impegnate all'estero come Morace e Brenzan. Presente la grande Rita Guarino che ho sempre stimato molto come calciatrice e soprattutto la considero una persona competente e professionale. L'immancabile Liborio di Verona ormai diventato fotografo ufficiale del calcio femminile. Ha dato un grande aiuto a questa festa con i suoi "click" professionali. A giorni metterò sul sito tutte le foto che lui ha fatto sulla serata. Era comunque importante organizzare questo evento e lo abbiamo fatto nonostante le difficoltà. Ho fatto di tutto perchè fosse l'evento di tutto il calcio femminile e lo è stato. Da settembre inizierà la vera campagna elettorale che porterà alle elezioni (speriamo a Novembre), e non si voleva che questa festa fosse intesa come una propaganda elettorale. Tutti potevano partecipare e tutti potevano collaborare. C'è stato chi lo ha fatto come Padovan e che non lo ha fatto. Di queste feste e di agonistici ce ne saranno altri e saranno per tutto il movimento. ALESSIO ZINGONI: "Golden Girl, senza ombra di dubbio, è una manifestazione che spero possa aprire dei precedenti nel mondo calcistico femminile Italiano. Per la prima volta si è creato un connubio fra il mondo della moda e il calcio Femminile. La prima firma a recepire questo messaggio e a farlo proprio è stato "FLAVIO CASTELLANI" Stilista di rinomata fama sia nazionale che internazionale, ha messo a disposizione delle calciatrici alcune delle sue creazioni che hanno dato notevole risalto alla femminilità delle ragazze. Non stiamo parlando di un servizio fotografico o di una sfilata di moda professionale, niente a che vedere con le immagini di calciatori professionisti impegnati in campagne pubblicitarie miliardarie o di pallavoliste in posizioni intriganti con biancherie mozzafiato. La cosa è stata del tutto sobria, splendidi vestiti da sera per queste fantastiche donne. La normalità ha fatto da padrona. E’ stato senza dubbio il primo passo per attirare degli sponsor di notevole spessore in manifestazioni legate al calcio femminile. Una collaborazione che credo in un prossimo futuro darà grandi risultati. Il terreno è vergine, tutto da sfruttare e organizzare, ma la materia prima non manca. Un movimento in crescita, sano e dinamico, pronto a recepire nuove opportunità e a lanciare sani messaggi. La Testi SpA, titolare di marchi come Rebecca, ha seguito immediatamente l’esempio e non si è fatta sfuggire l’occasione di legare il nome della nuova linea di gioielli "KRIS" all’evento. I preziosi che ha regalato alle ragazze, non faranno altro che impreziosire le loro forme, ed esaltare la freschezza della loro giovane età, con un pizzico di esuberante sensualità. Penso che oramai si sia intrapresa una strada dalla quale non sarà più possibile tornare indietro. Una ventata nuova spira sul movimento. Tutto è pronto per cambiare in un’ottica di miglior organizzazione e maggiore professionalità. Spero che anche altri professionisti colgano l’opportunità al volo, per tutto il movimento. Grazie Ragazze."
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.