Mercoledì, 17 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

UEFA MONTECARLO DAY 3: LA DICHIARAZIONE DEI RAPPRESENTATI ESM E UEFA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


uefa best wp2015 3day
Arriva l’ultimo giorno di questa 3 giorni monegasca e tutto sembra aver preso una piega più normale e rilassata nell’ambiente Uefa ed ESM. Il grande Manfred della Kicker è soddisfatto e sembra lo sia anche Chantal della Uefa a cui riusciamo a strappare anche un sorriso e qualche riflessione. “E’ importante dare al calcio femminile la stessa visibilità di quello maschile – dice Chantal – noi ci stiamo impegnando per fare del nostro meglio come Uefa, sicuramente se in ogni nazione europea si andasse verso questa direzione sarebbe meglio per tutti”. “E’ stata una bella manifestazione e quest’anno è stata migliore della scorsa edizione sotto vari punti di vista – aggiunge Manfred della ESM – sono sicuro che ogni anno riusciremo a migliorare altri aspetto”.

Ore 12.00 tutti sul bus destinazione Grimaldi Forum dove ci attende il draw per l’Europa League. Lungo lo stesso tragitto del giorno prima notiamo che nella notte sono stati sostituiti tutti gli stendardi Uefa Champions League Draw con quelli Europa League Draw…, Uefa sempre sul pezzo !!! Il clima nettamente “less stressed” rispetto al giorno prima ha un picco in quanto last minute e pochi istanti prima della diretta tv arriva anche il “padrone di casa” il principe di Monaco Alberto accompagnato dal Presidente Uefa Michel Platini.

 

Il sorteggio procede in maniera regolare ed alla fine ci si avvia tutti al pranzo. Dal pranzo poi si vola alla conferenza stampa con Platini, Infantino e Pedro Pinto che verte su vari temi: sviluppo Uefa nel breve e nel futuro, financial fair play etc etc… . Arriva l’orario stabilito per raggiungere il pullman che ci porterà in aeroporto e da li ognuno prenderà la propria strada di casa.




E’ stata una gran bella esperienza che mi ha portato uno scambio di idee ed opinioni con colleghi di tutta Europa, mi ha fatto conoscere ancora meglio realtà vicine e lontane e mi ha fatto per l’ennesima volta confermare quanto siamo molto ma molto lontani dalle dinamiche di sviluppo del calcio femminile rispetto a qualunque paese UE.


Durante il volo finale verso casa mi soffermo a pensare guardando nel vuoto dove sono stato, chi ho conosciuto e tante piccole e grandi cose che ho toccato con mano in questa 3 giorni di kermesse Uefa nel Principato di Monaco. Onestamente non avrei mai pensato di poter partecipare a questi eventi e potermi interfacciare con le alte gerarchie del calcio a livello internazionale. Non mi do affatto alcun merito di ciò ma inizio a pensare a tutti coloro grazie ai quali io sono stato qui. La lista dei ringraziamenti parte in primis da Walter Pettinati & calciodonne.it per la fiducia, spero ripagata, nell’affidarmi questo delicato compito e per la collaborazione professionale che da anni va avanti in maniera reciproca, a costoro si aggiungono tutte le mie atlete passate e presenti che, insieme ai miei collaboratori e tutto l’entourage del club Calcio Femminile Bocconi Milano 1999, da 17 anni mi hanno dato parecchi spunti per crescere personalmente ed anche professionalmente e per avermi fatto indirettamente imparare ad usare anche un’altra prospettiva di pensiero, ringrazio sempre la mia famiglia incredibile supporto di fiducia in qualsiasi momento e ringrazio il cuore che da un pò di tempo mi sta vicino e che cerca di darmi nonostante tutto sempre nuove prospettive, forze e speranze.

 

Infine ringrazio l’hostess di terra della compagnia “HOP! Air France” … non avendo con me la carta di identità, senza il suo benestare non sarei partito con la sola patente e non avrei vissuto e potuto raccontarvi tutto ciò.
Ognuno di voi è stato un anello importante per arrivare a questo piccolo grande traguardo, senza la vostra compartecipazione non sarei arrivato qui e non sarei, in parte, quello che sono … GRAZIE !!!

 

Da Montecarlo Principato di Monaco, Francesco Bulleri per calciodonne.it

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Editore
Fondatore ed Editore di calciodonne.it

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!