Lunedì, 16 Settembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Emilia R.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

rimini pres montebelli
IL BILANCIO FINALE CON LA PRESIDENTESSA SABRINA MONTEBELLI: "UNA CRESCITA CONTINUA. COMPLIMENTI ALLE RAGAZZE E AL MISTER"
Il segreto della Femminile Rimini in questa stagione è stato il gruppo. Anche se il piazzamento finale non vale quanto il terzo posto del campionato 2015-16, le biancorosse dopo un girone d'andata complicato si sono rimboccate le maniche e con un ottimo lavoro sono migliorate tantissimo conquistando quasi il doppio dei punti e risultando spesso invalicabili. Unione e crescita sono le parole chiave anche per la presidentessa Sabrina Montebelli, che logicamente esalta il cammino specialmente dopo la sosta invernale.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Femminile Riccione calcio festeggia la vittoria 2
Cornice di pubblico al "Soprani" , dove va in scena l'intensa sfida valevole per la Finale di Coppa Emilia, fra due ottime compagini che si sono già affrontate diverse volte in stagione, Fya Femminile Riccione Calcio e Olimpia Forlì, ad aggiudicarsela le biancazzurre grazie al centro di Fratini. Ritmi alti per metà primo tempo, con le riccionesi che provano l'affondo sulla scia di destra con Fratini, conclusione sull'esterno della rete. Al 10' occasione da gol per il Forlì, Magnani verticalizza per Emiliani che deve fare i conti con il muro di Meletti che festeggia il compleanno con una superba prestazione. Al 12' risposta di Fratini, cross per l'inzuccata di capitan Cesari che destina a lato. Cresce il Forlì: al 20' dalla bandierina pericolo, Tedaldi viene stoppata dall'uno adriatico.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

rimini femm stadio
La Femminile Rimini chiude il campionato in bellezza con una meritata vittoria di misura (1-0) sfatando il tabù Nubilaria. Contro le reggiane infatti storicamente le ragazze di Zeno Lisi non erano mai riuscite a conquistare il bottino pieno. La partita, giocata di fronte al pubblico amico dello stadio "Romeo Neri", ha confermato il trend positivo del girone di ritorno, nel quale le biancorosse hanno conquistato praticamente il doppio dei punti rispetto all'andata (21 vs 11). Squadra insuperabile in difesa (terza migliore per numero di gol subiti complessivi), compatta e unita.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

rimini femminile1016
Domenica va in scena l'ultimo atto del campionato per la Femminile Rimini. Allo stadio "Romeo Neri" (ore 18, ingresso libero) arriva il Nubilaria e le biancorosse vorranno congedarsi con il sorriso dopo aver già superato nel recupero anche lo United 1-0. Una prova, quella di martedì, che ha messo in evidenza ancora una volta la crescita delle ragazze di Zeno Lisi. Compatte e insuperabili tanto da essere attualmente la quarta miglior difesa del campionato, anche se è da perfezionare la finalizzazione. "E' stata una bella vittoria – commenta mister Lisi – contro una squadra determinata e combattiva.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

rimini claudia lisi
La Femminile Rimini martedì è tornata alla vittoria tra le mura amiche contro lo United. Tre punti che hanno permesso alla squadra di mister Zeno Lisi di confermare l'ottimo andamento del girone di ritorno. Una crescita netta che rende merito al faticoso lavoro svolto, alza il morale e vede spuntare raggi di sole per la prossima stagione. Insuperabile in difesa la Femminile Rimini, alla quale è bastato un gol di Sara Fiumana al 7' per festeggiare il bottino pieno.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

rimini sara fiumana contro pievecella 4
Liberazione festa nazionale, liberazione doppia per la Femminile Rimini che torna a sorridere al "Neri" contro lo United. Mancava dal 12 febbraio la vittoria tra le mura amiche, quando le ragazze di Zeno Lisi si imposero con identico punteggio sul Sassuolo. Altra storia. A decidere il recupero della 22ª ci pensa l'attaccante classe '92 Sara Fiumana, che conferma tutte le sue qualità e raggiunge quota tredici in campionato.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

rimini femminile1016La Femminile Rimini fa l'ennesimo pieno di rabbia per un episodio da moviola. Il San Paolo la spunta nei minuti finali grazie al gol di Caserta in sospetta posizione di fuorigioco che fa crollare l'imbattibilità esterna del 2017. Formazione sperimentale per le biancorosse desiderose di mettersi in mostra: Marini torna in porta; Diny, Sara Lisi e Melchionna rilanciate titolari dal primo minuto. Ottima partenza delle romagnole che però non riescono a concretizzare. Al 13' capitan Ester Protti non inquadra lo specchio su punizione. Le modenesi ci provano al 20' con Favella ma Marini non ha difficoltà a bloccare.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

rimini stadio rimini1912
Ultima trasferta stagionale per la Femminile Rimini che domenica affronta il San Paolo (ore 15.30) e vuole mantenere la striscia positiva. Le ragazze di Zeno Lisi sono autrici finora di un brillante girone di ritorno e fuori dalle mura amiche in questo 2017 sono ancora imbattute: 2 pareggi e 3 vittorie. All'andata le biancorosse vinsero 4-0 al termine di una prestazione di qualità e quantità: a segno Pace, Chiara Protti, Peroni e Sara Fiumana. "Mi aspetto una partita differente – le parole di mister Lisi – le modenesi vorranno sicuramente vincere e, visto che hanno due formazioni, potrebbero convocare alcune ragazze che non partecipano alla sfida contro il Forlì in serie C".

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

femminile rimini con rimini
La Femminile Rimini disputa l'ennesima prova positiva ma sul sintetico di Miramare non riesce a fermare la capolista Pievecella che nella ripresa la spunta segnando due reti. Partita giocata sostanzialmente alla pari dalle biancorosse, che avrebbero avuto molto piacere di partecipare alla festa del Rimini Football Club al “Romeo Neri”. Non è stato possibile durante il giorno, ma alla sera le ragazze della Femminile Rimini hanno avuto l'onore di omaggiare il recordman di presenze con la maglia a scacchi Adrian Ricchiuti, in festa al Barrumba assieme a tutti i compagni e alla società maschile.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

femminile rimini a vignola
La Femminile Rimini dopo aver sbancato il campo del Pgs Smile domani (ore 17.30) ospita la capolista Pievecella, squadra in piena lotta promozione. Come annunciato venerdì, le biancorosse hanno lasciato (per la seconda domenica interna di fila) interamente la casa "Romeo Neri" alla squadra maschile, in festa per la vittoria del campionato. Giocare una partita così stimolante sul sintetico di Miramare non avrà lo stesso sapore, mister Zeno Lisi ovviamente è dispiaciuto. "L'abbiamo fatto nel rispetto dei tifosi, è giusto che festeggino. Certamente ci avrebbe fatto piacere essere assieme a loro dal momento che indossiamo gli stessi colori".

Pagina 10 di 39

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!