Domenica, 18 Agosto 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Coppa Italia Regionale, semifinale di andata: San Miniato Siena - Parma 3-0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Siena, 10 Giugno 2019 – Il Parma Femminile esce sconfitto 3-0 dal San Miniato – e decimato per via delle espulsioni per interruzione di chiare occasioni da gol di Julienne Ngobi nel primo tempo e Nicole Pizzera nella ripresa – nella Semifinale d’andata della Coppa Italia Regionale, giocata sul campo in sintetico di San Miniato (Siena), Domenica 9 Giugno 2019.

Gara in equilibrio nella prima abbondante mezzora di gioco con entrambe le formazioni che si mostrano aggressive: dopo un colpo di testa di Rossella Punzi finito alto risponde Bruci con una conclusione che finisce sul fondo, quindi Mazzola para su Lucia Frati. L’episodio chiave accade al 33’, quando – contrastata in ripiego da Ngobi, che scivola, – Mascilli si lascia cadere a terra in area: l’arbitro Sig. Silvio Torreggiani di Civitavecchia valuta che ci siano gli estremi sia per la concessione del calcio di rigore sia per l’espulsione del forte centrale del Parma, prima distintasi per interventi risolutivi, ma “puliti”: Pecchia trasforma il rigore e mette la partita in discesa per le toscane in vantaggio di un gol e di una calciatrice.

Il discusso fischietto laziale – poco gradevole per l’atteggiamento ostentato – nell’occasione allontana pure il vice allenatore Matteo Zanacca e, poco dopo, pure l’allenatore Andrea Bazzini. Sugli spalti prima e a fine gara poi i supporters al seguito non nasconderanno il proprio disappunto. Senza guida tecnica dalla panchina, con le Team Manager Cristina Romanini costretta a triplicarsi nelle funzioni proprie e altrui, le Crociate tentano di fare quadrato e di resistere, anche se le avversarie, che già prima della superiorità numerica avevano mostrato il proprio indubbio valore, hanno ora modo di potersi esprimere ancor più facilmente.

Dopo un intervento decisivo di Bonomo su Bruci, il San Miniato riesce a raddoppiare al zanacca bazzini fuori40′: verticalizzazione di Pecchia per Bruci che stavolta riesce a scavalcare il portiere in uscita, insaccando beffardamente il 2-0 con cui si va al riposo. Ad inizio ripresa Noemi Santirocco prova ad accorciare le distanze, ma Mazzola neutralizza la sua conclusione. All’ 8’ st un gran tiro al volo di Pini dalla trequarti si infila alle spalle di Bonomo ed è il 3-0. Il Parma prova ad accorciare le distanze: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Mazzola non trattiene su Frati, ma sulla ribattuta Lombardi mette fuori. Al 38’ st le Crociate rimangono addirittura in 9 per l’espulsione di Nicole Pizzera immolatasi per impedire il quarto gol delle padrone di casa. Trattenuta per la maglia e conseguente rosso anche per lei. Finisce così 3-0 con il San Miniato che pone una seria ipoteca sulla Finale di Firenze di domenica 23 Giugno 2019: ma prima ci sarà da giocare il ritorno (domenica 16 giugno 2019) con la forte voglia Crociata di centrare l’impresa con una “remuntada” da annali: con avversarie di altro spessore, questo è vero, ma sovente la squadra allenata da Mister Bazzini, in campionato, è andata ripetutamente in gol, dunque è abituata alle segnature multiple, non tutto è perduto, pur nella consapevolezza delle difficoltà che può creare una squadra forte, e già con tre reti al proprio attivo da poter gestire. Da Siena, comunque, un utile warning su quello che sarà il livello del Campionato di Serie C, cui sono iscritte anche le ragazze del San Miniato, vincitrici del proprio Campionato e della Coppa Regionale.

Domenica sarà necessario attingere al prezioso serbatoio della squadra Juniores, già fondamentale nei mesi scorsi, come più volte riconosciuto dallo stesso Mister Bazzini, il quale ha potuto contare, a differenza delle competitor, in pratica su due rose: ieri, tuttavia, le Under 19 erano contestualmente impegnate a Genova (seconde classificate con una rete subita solo nei minuti conclusivi della Finale del 29° Torneo Don Rossi, Memorial Davide Granato, dalle rossoblù di casa vincitrici della Competizione, di cui RIta Marseglia è stata riconosciuta miglior calciatrice) e sono mancate come l’aria, così come diverse giocatrici della 1^ Squadra che, per svariati motivi assortiti, non avevan potuto rispondere presente alla chiamata, riducendo la spedizione ad appena 15 calciatrici.

SAN MINIATO-PARMA 3-0 (Coppa Italia Regionale, Semifinale, Gara di Andata) / IL TABELLINO
Marcatori: 33’ Pecchia (rig.), 40’ Bruci, 8’ st Pini



SAN MINIATO – Mazzola; Bernardini, Pecchia (25’ st Gangi); Solazzo, Meattini, Bruci (4’ st Pastorelli); Pini, Fambrini (40’ st Bagni), Mascilli, Tamburini, Toppi. All. Pacciani.
A disposizione: 12. Nardi; 15. Scarlato, 19. Carniani, 21. Mosconi

PARMA – Bonomo; Pollini, Saccani (1’ st Pizzera); Fragni, Frati, Ngobi; Lombardi, Fontanesi (20’ st Minari), Punzi, Boselli, Santirocco (35’ st Linzalata). All. Bazzini.
A disposizione: 12. Turzillo

Arbitro: Sig. Silvio Torreggiani di Civitavecchia

Assistenti: Sig. Pacheco di Firenze e Sig. Virizzi di Valdarno

Espulse: Ngobi al 33′ e Pizzera al 40′ st per interruzione chiara azione da gol

Allontanati dalla panchina: al 38′ l’allenatore del Parma Andrea Bazzini e al 33′ il vice allenatore Matteo Zanacca

Ammonite: Boselli, Santirocco

Recupero: 1′+2′

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!