Lunedì, 13 Luglio 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

L'AC Crema dilaga sul Montorfano

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


 

AC CREMA-MONTORFANO-7-0

Reti: Turrini all’11’ e Tosi al 25’ p.t.; Turrini al 4’e al 21’, Boschini al 24’ e al 35’ e Tosi al 41’.

AC Crema: UGGE, CARLETTI (dal 1’ s.t. RESCALLI), GRANATA, TASSI (dal 25’ s.t. RIVAROLI), MERALDI (dal 16’ s.t. BOSCHINI), FACCO, TOSI, BASCIU, TURRINI (dal 27’ s.t. STREPPAROLA), SERRAO, INZOLI. All. Giovanni Brusa. A disposizione: Rubagotti e Martini.

Montorfano: FAVA, RECENTI, GANDOSSI, PIETTA, VALTULINI (dal 37’ s.t. ABENI), MINGARDI, NEGRETTI (dal 6’ s.t. DRERA), MAFFEZZONI (dal 15’ s.t. LUSOLI), VERZELLETTI (dal 35’ SCALVINI), SPINONI, BELOTTI (dal 27’ s.t. SERLINI). All. Giovanni Corioni.

Arbitro: Paolo Rinaudo di Lodi.

Note: Forti precipitazioni per tutto l’arco della gara. Campo in erba artificiale. Presenti circa 50 spettatori. Recupero: 1’+1’.

 

Il Montorfano è costretto a fare ancora i conti con una formazione più esperta, superiore soprattutto sul lato fisico, tallone d’Achille della giovanissima squadra di mister Corioni.

Le locali dopo undici minuti sono già in vantaggio: Turrini con un piattone al volo su cross di Inzoli infila Fava sul secondo palo. Il portiere formato tascabile delle ospiti evita il raddoppio con un volo d’angelo al 22’, ma tre minuti dopo subisce il goal del 2 a 0: botta da fuori di Turrini, respinta corta della n. 1 ospite e comodo appoggio in rete di Tosi. Le franciacortine si fanno vedere al 26’ con una bella percussione sulla destra di Recenti, sventata da Ugge che respinge in tuffo.

Nella ripresa le padrone di casa dilagano. Dopo soli quattro primi Turrini, si libera in area e infila in rete. Al 14’ la solita n. 9 locale impegna nel tuffo a terra l’estrema difendente avversaria, ma la quarta rete è solo rimandata: al 21’ infatti ancora Turrini si infila centralmente, punta l’area, dribbla Fava e deposita in rete. Mister Corioni prova ad inserire forze fresche, ma la musica non cambia. Al 24’ la neoentrata Boschini riceve in posizione apparsa nettamente irregolare, l’arbitro lascia proseguire e l’attaccante cremasca può entrare in area e battere Fava con un perfetto destro ad incrociare. Al 35’ è ancora Boschini a trovare la via della rete finalizzando la bell’azione personale sulla sinistra di Inzoli. Il settimo sigillo è opera di Tosi che coglie il jolly dal limite con una perfetta esecuzione che carambola sul palo interno alla destra di Fava e termina la sua corsa in rete.

franzbaresi
Author: franzbaresiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.