Venerdì, 28 Febbraio 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Nel derby con l'Atletico Dor il Montorfano trova la prima gioia stagionale.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


 

MONTORFANO-ATLETICO DOR-3-0

Reti: Verzelletti al 10’ e al 21’ p.t.; Verzelletti al 39’ s.t.

Montorfano: FAVA, RECENTI, GANDOSSI, PAGANOTTI, PIETTA (dal 27’ s.t. DRERA), NEGRETTI, SERLINI, MAFFEZZONI, LUSOLI (dal 40’ s.t. E. MOMETTI), VERZELLETTI, SBARDELLATI. All. G. Corioni. A disposizione: A. Mometti e Valtulini.

Atletico Dor: BIONDO (dal 41’ p.t. PALUMBO), BIASIN, PEZZAIOLI, VENTURELLI (dal 33’ s.t. MARUELLI), MASIN, DAINESI, PAINI, ROZZINI (dal 1’ s.t. BASTIANONI), NICOLA (dal 36’ s.t. SALVALAI), BONACINI, MAGRI (dal 1’ s.t. LIO). All. E. Paolino. A disposizione: Abruzzo, Ferrari e Frugoni.

Arbitro: Sig.ra Pilloni Katiuscia di Chiari.

Note: Cielo coperto, ma nessuna precipitazione. Campo in erba artificiale. Presenti sugli spalti circa 50 spettatori. Recupero: 7’+3’.

Mont Dor Serlini 2Le franciacortine nella terza giornata del girone di ritorno colgono finalmente la prima vittoria stagionale, nel derby contro l’Atletico Dor. Un risultato che va ben oltre i tre punti raccolti, un’iniezione di fiducia per le ragazze biancocelesti, capaci di giocare la loro miglior gara di questo campionato, dal punto di vista soprattutto della determinazione e della voglia di vincere. E pensare che la domenica non è certo iniziata nel migliore dei modi per mister Corioni, costretto a dover fare a meno di Sara Polonini, colpita da un’improvvisa indisposizione nelle ore precedenti alla gara. Senza la sua regista arretrata il tecnico erbuschese è costretto a dover rivedere ancora una volta il modulo. Confermata la difesa di Lesmo, con Sbardellati a sinistra, Gandossi e Pietta centrali e Recenti a destra, Paganotti viene schierata vertice basso del rombo, Negretti e Serlini in mediana e Maffezzoni dietro alla coppia d’attacco formata da Lusoli e Verzelletti.

Le locali mostrano sin dalle prime battute grinta e voglia di arrivare dalle parti di Biondo. Dopo sette primi Lusoli ha un buon pallone, ma la sua conclusione è debole e facile preda della n. 1 ospite. Al 10’ la gara si indirizza sui giusti binari per le franciacortine: Maffezzoni viene atterrata al limite dell’area e si incarica di battere il calcio piazzato. Il tiro viene respinto da Biondo, ma sulla sfera si catapulta Verzelletti che indirizza alle spalle del portiere avversario. Il goal dà ancora più coraggio alle padrone di casa che al 21’ raddoppiano. Dalla bandierina Recenti fa spiovere dalle parti di Verzelletti che gira a rete di prima col destro, cogliendo il bersaglio grosso. Il doppio vantaggio non smorza la verve delle locali, pericolose ancora al 23’ con Negretti, al 25’ con Verzelletti e al 31’ con Maffezzoni, ma la precisione delle biancocelesti non è delle migliori. Al 40’, in uno scontro fortuito con Negretti, Biondo ha la peggio ed è costretta ad abbandonare il terreno di gioco. Per la sfortunata n. 1 ospite si renderà necessario l’intervento dell’ambulanza e il trasporto presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Chiari. Al suo ponto tra i pali si schiera Palumbo che deve viene subito chiamata a rispondere presente sulla conclusione di Lusoli. In pieno recupero Magri fa timbrare il cartellino a Fava e sul capovolgimento di fronte Serlini, lanciata a rete, incrocia con il destro, ma coglie clamorosamente il palo alla destra di Palumbo.

Nella ripresa le franciacortine rientrano in campo con l’intento di mantenere il vantaggio e nel primo quarto d’ora riescono a costruireMont Dor Goal Auri 3 tre buone opportunità con Verzelletti che la n. 10 biancoceleste sciupa mancando il tris. Dall’altra parte Nicola dal limite trova lo spiraglio per battere a rete, ma il tiro è centrale e Fava agguanta senza problemi. Al 20’ Maffezzoni finalizza una bell’azione corale, ma la sua stoccata trova la pronta risposta di Palumbo. Sei minuti dopo Recenti va in percussione, offre la sfera su un piatto d’argento a Verzelletti il cui tiro è una telefonata all’estrema difendente avversaria. Al 28’ le ospiti hanno una ghiottissima opportunità per tornare in partita, quando sull’errato disimpegno di Recenti, Pezzaioli si trova sola a tu per tu con Fava, ma il portiere formato tascabile delle locali esce a kamikaze e chiude la saracinesca a doppia mandata, blindando il risultato. A sei minuti dal termine, le arancionere si fanno del male da sole: con uno sciagurato appoggio all’indietro i difensori ospiti servono un perfetto assist a Verzelletti che si proietta verso Palumbo; la prima conclusione dell’attaccante franciacortina viene respinta dalla n. 1 ospite, ma la palla resta lì e per Verzelletti, recuperarla e spedirla in rete è un gioco da ragazzi. Tripletta personale per la n. 10 biancoceleste che si porta a casa il pallone. I restanti minuti non mutano le sorti dell’incontro e per le ragazze di mister Corioni arriva finalmente la prima affermazione di questa stagione.

franzbaresi
Author: franzbaresiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!