Domenica, 23 Febbraio 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

San Marino Academy, la Primavera espugna Bari

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Colpo gobbo della Primavera femminile, che rientra dalla trasferta più lunga dell’anno con tre punti in saccoccia. Prestazione di sostanza per le ragazze di Filippo Zaghini, che nell’omonima Alice trovano la protagonista di giornata: suo infatti il gol che interrompe la serie negativa di due sconfitte, riportando la San Marino Academy in scia play-off. Agganciato il Napoli a quota 16, le Titane vedono la Lazio - quarta forza del campionato - ad appena due lunghezze di distanza. Ormai imprendibili Roma (39) e Fiorentina (31), anche l’Empoli sembrerebbe certa della post season (26).

 

Nella prima parte di gara ci vuole anche un bell’intervento di Piazzi, decisiva su una deviazione sotto porta. Ci prova in seguito Cecchini, il cui destro scoccato dal cuore dell’area trova la presa sicura di Di Fronzo; nemmeno troppo fortunate le baresi, che incocciano sulla traversa con la staffilata di Protopapa. Pink Bari sovente pericolosa su palla inattiva, ma alle ragazze di Liso manca sempre la zampata finale. Non da meno la San Marino Academy, che si presenta davanti al portiere con Sanchi: coraggiosa e determinante Di Fronzo in uscita, abile a sbarrare la strada alla brevilinea attaccante ospite.



Dopo un primo tempo a forti tinte biancorosse, sono le Titane a sbloccare l’incontro con il bolide di Alice Zaghini: la centrale difensiva, sganciatasi in appoggio, carica un destro dal centrosinistra battendo di potenza Di Fronzo dai 25 metri. Gran gol della sammarinese, recentemente convocata - insieme alla gemella Giulia - per gli stage Calcio+15 della FIGC, riservati alle 30 migliori calciatrici della Penisola.

La Pink Bari non resta a guardare, ma nonostante un finale di pressione Piazzi non deve compiere interventi di particolare rilevanza. Anzi è Sietchiping - entrata a partita in corso - ad avere sulla testa la palla del 2-0, svettando in mischia per trovare il riflesso di Di Fronzo. Apprensione nel finale quando un’incomprensione tra Piazzi e Paolini apre la strada della porta sammarinese a Zilli, il cui destro centrale è alzato sulla trasversale dall’estremo ligure che può esaltarsi sul destro a botta sicura di Tateo - liberata da un flipper in area -. Nemmeno l’ultima preghiera della Pink Bari trova ascolto, così che la San Marino Academy può lasciarsi andare ad un grido liberatorio per l’impresa compiuta.

rimavera femminile, 14. giornata | Pink Bari-San Marino Academy 0-1

PINK BARI
Di Fronzo, Ruscitto, Labianca, Protopapa, Tateo, Larenza, G. Fiore (dal 63’ Fanelli), Buonamassa, Zilli, F. Fiore, Giuliesi (dal 77’ Labanca)
A disposizione: Bianco, Curione
Allenatore: Donato Liso

SAN MARINO ACADEMY
Piazzi, Naghi, Casali (dal 65’ Gennari), A. Zaghini, Paolini, Generali, Sanhi, Giuliani, Crinelli (dal 58’ Sietchiping), Cecchini, Prencipe
A disposizione: D’Orazio, Grandoni, Bedetti
Allenatore: Filippo Zaghini

Arbitro: Paolo Cipriani di Molfetta
Assistenti: Giuseppe Marino e Piergiacomo Palermo di Bari
Marcatrici: 60’ A. Zaghini

 

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!