Sabato, 20 Aprile 2019
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40

Scioli - Giada Di Camillo - Vukcevic: il Chieti Calcio Femminile torna a volare e batte il Vapa Virtus Napoli 3-2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Il Chieti Calcio Femminile continua la sua scia positiva e batte 3-2 il Vapa Virtus Napoli all’Angelini grazie alle reti di Scioli, Giada Di Camillo e Vukcevic. Le neroverdi risalgono così in classifica portandosi a 12 punti con una partita da recuperare contro il Potenza superando in un solo colpo Apulia Trani e Aprilia Racing Femminile. La partita è stata avvincente con le due squadre che si sono date battaglia a viso aperto.


Il Vapa intenzionato a fare risultato e le neroverdi vogliose di conquistare una vittoria preziosa: questo il leitmotiv di una gara che ha appassionato il pubblico. Sul 2-2 la vittoria è sembrata sfumare, ma un capolavoro di tecnica e caparbietà di Vukcevic ha regalato alle teatine tre punti che sono un’ennesima iniezione di fiducia per il futuro anche in vista del prossimo derby con il Pescara previsto domenica prossima.
Il match si apre con una grande paura: al 4' duro scontro aereo di gioco fra La Mattina e Carratu con la neroverde che ha la peggio e viene portata a bordo campo lasciando il Chieti in dieci.
Al 12' ci prova Di Sebastiano in girata e blocca Leone. Due minuti dopo La Mattina deve lasciare definitivamente il campo sostituita da Colecchi.
Al 20' D’Avino colpisce un clamoroso palo interno direttamente su calcio di punizione con la palla che torna in campo per fortuna delle neroverdi. Ancora Vapa in attacco con De Rosa che ci prova da fuori, palla alta.
Prima occasione per il Chieti al 24' con Vukcevic su calcio piazzato, la palla sorvola la traversa.
Al 32' le neroverdi vanno in vantaggio: Gangemi recupera caparbiamente il pallone in fase difensiva, lancia in avanti per Scioli che protegge bene il pallone, si libera con forza di un difensore e batte Leone in uscita.
Al 38' Vukcevic tira da fuori area, ma il pallone si spegne debolmente fra le braccia di Leone.
Si va al riposo sull’1-0 per le padroni di casa.

Al 2' della ripresa il Vapa pareggia con un gran tiro di controbalzo da fuori area di D’Ambrosio entrata ad inizio ripresa al posto di De Rosa.
Al 6' il Chieti torna in vantaggio con il capitano Giada Di Camillo che ruba palla al portiere ospite in piena area e da terra riesce a mettere in rete.
Al 14' il Vapa trova il nuovo pareggio con un gran tiro di Fiacco che passa fra una selva di gambe e si infila nell’angolo lontano con Falcocchia che tocca la sfera senza però riuscire ad evitare la rete.
Al 22' Forcella, entrata al posto di Di Domizio, viene fermata in dubbia posizione di fuorigioco fra le proteste neroverdi.
Al 26' Scioli recupera palla, si invola verso la porta, ma tira incredibilmente fuori da buona posizione.
Una scatenata Forcella al 33' recupera un ottimo pallone, tira dal limite in diagonale, ma Leone blocca con sicurezza.
Al 39' Chieti perviene al definitivo vantaggio: gol capolavoro di Vukcevic che si libera di un paio di difensori, si accentra e mette la palla all’incrocio sul palo lontano. Applausi a scena aperta per la grande prodezza dell’attaccante. Non succede più nulla fino al fischio dell’arbitro: le neroverdi corrono sotto la tribuna a festeggiare una vittoria che le rilancia in classifica e dà ancora più morale alla squadra.

Tabellino della partita:



Chieti Calcio Femminile - Vapa Virtus Napoli 3-2
Marcatrici: 32' pt Scioli, 2' st D’Ambrosio, 6' st Di Camillo Giada, 14' st Fiacco, 39' st Vukcevic

Chieti: Falcocchia, Di Camillo Giada, Di Santo, Benedetti, Vukcevic, Di Sebastiano, Gangemi, La Mattina (14' pt Colecchi), Scioli, De Vincentiis, Di Domizio (26' st Forcella). A disp.: Gritti, Lacentra, Coscia.
All.: Lello Di Camillo

Vapa Virtus Napoli: Leone, Apicela, Ruoto, Fiacco, Ferrara (43' st Salerno), Carratu (9' st Russo), De Rosa (1' st D’Ambrosio), Galluccio, Di Marzo, D’Avino (43' st Galdiero), Esposito. A disp.: Boccia.
All.: Coppola Sabatino

Arbitro: D’Incecco di Perugia
Assistenti: Donatelli e Cantoro di Pescara

Ammonite: Ruoto, Esposito

Le impressioni post partita di Lisa Falcocchia:

“Abbiamo disputato una buona partita, sono tre punti fondamentali che ci permettono di superare altre squadre in classifica, ora siamo più tranquille. C’è anche una partita da recuperare. Non guardiamo troppo la classifica però, vogliamo pensare domenica per domenica per conquistare altri risultati positivi.
Tornando al match contro il Vapa, sul 2-2 siamo un po’calate, ho avuto un po’ paura, ma siamo state brave a tenere il risultato e a segnare un terzo gol bellissimo con Vukcevic. Ci tengo a sottolineare la caparbietà del nostro capitano Giada che sulla seconda rete ci ha creduto fino in fondo rubando palla al portiere e segnando. Sul loro secondo gol ho toccato il pallone, ma purtroppo è entrato in rete: non ho visto bene l’azione, ma credo che una di noi si sia abbassata e la palla sia così passata.
Questa è la vittoria del gruppo: siamo sempre più unite fra grandi e più piccoline e stiamo trovando la giusta amalgama. Voglio fare un grande in bocca al lupo a Samantha La Mattina sperando che non sia nulla di grave. Ci aspetta un derby da vincere, una partita che sarà difficile, ora non pensiamoci però perché vogliamo goderci questi tre punti importantissimi e in settimana lavoreremo in vista di questo nuovo impegno”.


L’Addetto Stampa Chieti Calcio Femminile
Piero Vittoria

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found
Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!