Venerdì, 10 Luglio 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Coppa Italia Serie C: Torres a valanga sull'Oristano

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Dopo la vittoria contro il Caprera, la Torres fa il bis e batte nettamente anche l’Atletico Oristano e ottiene il pass per il turno successivo di Coppa Italia. Dopo un primo tempo chiuso sul 3-0, grazie ai gol di Marenic, Fancellu e Dasara, nella ripresa le rossoblu dilagano chiudendo il match sul definitivo 8-0. Domenica, sempre al “Peppino Sau” di Usini, le ragazze di mister Desole inizieranno il campionato contro il Grifone Gialloverde.

Parte forte la Torres, che crea diverse occasioni da gol nei primissimi minuti di gioco e al 10′ la conclusione di Marenic sfiora il palo e si resta sullo 0-0.Qualche minuto dopo l‘Atletico Oristano prova a rendersi pericoloso, ma è sempre la Torres ad avere in mano il pallino del match e con l’asse Marenic-Dasara sfiora il vantaggio. Al 19′ arriva il vantaggio rossoblù. Campesi serve Marenic, che supera il portiere e insacca a porta vuota: 1-0 Torres. Le ragazze di mister Desole riescono a controllare il vantaggio e al 33′ con Fancellu trovano il raddoppio: la numero 7 rossoblù, scarta il portiere ospite e insacca il 2-0.

Quattro minuti dopo dall’asse Marenic-Dasara arriva il 3-0: la centravanti serba serve Dasara, che da due passi non sbaglia. Nella prima frazione non si segnala nessun’altra occasione degna di nota e si va al riposo con la Torres avanti 3-0.

Al ritorno dagli spogliatoi mister Desole inserisce Sotgia al posto di Peddio e passa dal 4-3-3 al 4-3-1-2. Le rossoblù provano a rendersi subito pericolose: Gualdiero perde palla da posizione pericolosa, Marenic si ritrova a tu per tu col portiere, ma Simula non si fa cogliere impreparata e si resta sul 3-0. Al 60′ Sotgia serve Marenic, che salta un avversario, si invola in aria e serve Dasara, che non sbaglia e trova il 4-0. Dieci minuti più tardi dagli sviluppi di un calcio d’angolo, l’ex di turno Sotgia sfrutta l’errore di Simula, che non trattiene il pallone e a botta sicura insacca il 5-0.

Esulta anche Maria Grazia Ladu, che dopo essere subentrata al 72′ per Dasara, sfrutta l’assist di Marenic e realizza il gol del 6-0. A 5′ dal termine Maver scatta sul filo del fuorigioco, si invola in area, ma Sanna è bravissima in uscita e mantiene inviolata la porta rossoblù.

All’87’ Ladu sbaglia una clamorosa occasione da gol, colpendo male la palla, poi le rossoblù con Marenic trovano il 7-0: la punta serba al termine di una mischia sugli sviluppi di un calcio d’angolo si ritrova a tu per tu con Simula e non sbaglia.
C’è il tempo anche per l’8-0. Errore difensivo dell’Atletico Oristano, Fancellu in contropiede realizza un pallonetto che supera l’incolpevole Simula.
Dopo la festa per l’8-0, l’arbitro fischia la fine del match.

Di seguito le interviste post-partita a mister Mario Desole e Flavia Fancellu:
Mister Mario Desole:
Una vittoria netta per 8-0 e domenica inizia il campionato…
La partita di oggi serviva sia per prendere i 3 punti utili per il passaggio del turno, perché teniamo tanto alla Coppa Italia, che per mettere minuti sulle gambe in vista della prima partita di campionato.

Come si presenta l’F.C. Sassari Torres Femminile alla prima giornata di campionato e quali sono gli obiettivi stagionali?
Si presenta benino, anche se oggi avremmo potuto fare meglio sull’aspetto del gioco. Gli obiettivi lo sappiamo tutti quali sono: migliorare quanto fatto la stagione passata e puntare in alto. Speriamo di riuscirci e accontentare un po’ tutti.

Flavia Fancellu
Una doppietta all’esordio casalingo stagionale. Come vi presentate al campionato?
Ci stiamo allenando proprio per questo già da agosto. Stiamo ingranando un poco alla volta, perché ci sono stati innesti importanti, che si stanno inserendo al meglio. Il vecchio gruppo sta cercando di aiutare le nuove, cercando di trasmetterle il nostro gioco

A chi hai dedicato il tuo primo gol?
L’ho dedicato ad Alessia Ledda, che giocava con noi l’anno scorso, perché mi ha insegnato tanto a livello umano e a livello calcistico.



F.C. Sassari Torres Femminile- A.C.F. Atletico Oristano 8-0 (3-0)
Marcatrici: 19′, 89′ Marenic, 33′, 90′ Fancellu, 37′, 60′ Dasara, 70′ Sotgia, 78′ Ladu

F.C. Sassari Torres Femminile: Rizzon (64′ Sanna), Peddio (46′ Sotgia), Campesi, Tola, Farris; Lombardo (72′ Monti), Fancellu, Borg (64’Shaheen), Sotgiu (C); Marenic, Dasara (72′ Ladu).
A disposizione: Sanna, Congia, Sotgia, Monti, Scottoni, Shaheen, Ladu

A.C.F. Oristano: Simula, Meloni, Quidacciolu, Gualdiero, Catte (57′ Madau); Cocco (C), Gargan, Carta, Scanu, Dessì (Maver); Mosca (54′ Scalas)
A disposizione: Scalas, Maver, Madau, Lunesu, Kabli, Senes, Cadoni, Podda

Ammoniti: –

Arbitri: Marinelli, Poddighe, Sanna
Fabrizio Pinna – Ufficio Stampa F.C. Sassari Torres Femminile

Fabrizio Pinna
Addetto Stampa
A.S.D. F.C. Sassari Torres Femminile

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.